Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Sony WH-CH720N: le più leggere circumaurali con noise cancelling in casa Sony

Sony WH-CH720N: le più leggere circumaurali con noise cancelling in casa Sony

Oggi Sony rinnova la famiglia delle cuffie Bluetooth e presenta le nuove WH-CH720N e WH-CH520. Abbiamo avuto modo di provare in anteprima il modello più evoluto dei due - Sony WH-CH720N con ANC - e possiamo darvi già le prime impressioni.

di pubblicata il , alle 17:34 nel canale Audio Video
Sony
 

Nell'ambito delle cuffie noise cancelling, Sony è certamente il marchio attualmente maggiormente sulla cresta dell'onda e le sue WH-1000X, sia M4 sia M5, sono tra gli oggetti del desiderio di molti. Non tutti però hanno il budget necessario per le cuffie top di gamma e, d'altro canto, non tutti hanno bisogno delle prestazioni che quei modelli mettono a disposizione, in termini sia di cancellazione del rumore, sia di qualità audio.

C'è quindi molto spazio per alternative dai prezzi più contenuti e anche qui Sony gioca diverse carte interessanti, con modelli che in questi anni hanno visto buon successo di vendite. Tra questi troviamo le cuffie della serie CH700N e CH500N, che si posizionano a prezzi accessibili e che offrono la firma sonora del colosso giapponese.

Sony WH-CH720N e WH-CH520

Oggi Sony rinnova questa famiglia di prodotti e presenta le nuove cuffie Bluetooth WH-CH720N e WH-CH520. Abbiamo avuto modo di provare in anteprima il modello più evoluto dei due - Sony WH-CH720N con ANC - e possiamo darvi già le prime impressioni.

Sony WH-CH720N: caratteristiche tecniche

Come già visto in passato, le linee accessibili di cuffie Sony riprendono gli stilemi dei modelli di fascia superiore e delle top di gamma, e queste nuove Sony WH-CH720N mantengono la stessa filosofia, con un cambio di design che in qualche modo vuole richiamare quello avvenuto sulle WH-1000XM5. Un design ora meno arrotondato del modello precedente, ma che beneficia di nuovi padiglioni con bordo più alto, a tutto vantaggio della comodità.

I tecnici Sony hanno deciso di far fare alle cuffie un salto di qualità, grazie all'integrazione del chip proprietario V1, processore che nei modelli superiori si occupa della gestione delle tecnologie di cancellazione del rumore a doppio microfono feed-forward e feed-back. L'integrazione del processore V1 permette una gestione molto puntuale della cancellazione del rumore nell'app Sony Headphones e l'abilitazione della modalità di consapevolezza ambientale, per rientrare in contatto con l'ambiente esterno senza dover togliere le cuffie.

Secondo i dati rilasciati da Sony le cuffie offrono fino a 35 ore di autonomia con cancellazione del rumore attiva. Le cuffie integrano porta USB-C per la ricarica e jack da 3,5 mm per l'ascolto cablato, che è possibile sia a cuffie accese per la cancellazione del rumore, sia a cuffie spente.

Sony WH-CH720N: qualità sonora e noise cancelling

Prima di passare a parlare della qualità delle cuffie è bene ricordare il posizionamento sul mercato: con un prezzo di 150 euro di listino le Sony WH-CH720N rappresentano il gradino d'ingresso nel mondo della cancellazione del rumore attiva di casa Sony e pertanto lasciano ampi margini di miglioramento per chi cerca prestazioni migliori nei prodotti delle serie superiori.

Sony WH-CH720N sono anche le cuffie circumaurali più leggere tra i modelli con ANC di Sony. Pesano 192 grammi e sono costruite utilizzando anche plastica riciclata. La leggerezza, unita ai nuovi padiglioni più imbottiti e morbidi, è sicuramente un punto di forza e porta a una vestibilità pressoché totale: è possibile indossare le cuffie a lungo senza fastidi.

D'altra parte la leggerezza porta ad avere anche poco materiale isolante sui padiglioni e quindi costringe il processore V1 a un doppio lavoro rispetto alle cuffie di fascia superiore, venendo a mancare una buona porzione dell'isolamento passivo.

Il risultato è che la cancellazione attiva del rumore, sebbene ben percepibile ed efficace sulle frequenze più basse (ad esempio il rumore del treno) non è all'altezza del blasone di Sony, che ci ha abituato a ben altri livelli. Non solo i suoni a più alta frequenza non vengono filtrati in modo efficace, ma anche le voci di chi ci sta seduto di fianco sul treno sono troppo udibili per riuscire a creare una vera bolla di pace in mezzo al rumore della vita dei pendolari. Per contro non vi perderete nemmeno un annuncio del capotreno... Chi è alla ricerca, sulla stessa fascia di prezzo, di noise cancelling molto più efficace trova in casa Sony un'alternativa nelle true wireless Sony Link Buds S.

Per contenere il peso, tutti i particolari sono molto leggeri, tasti compresi, con il risultato di una sensazione molto 'cheap' quando si vanno a premere i pulsanti sui padiglioni.

Il suono è quello tipico di casa Sony e richiama nella firma le cuffie della serie Extra Bass, anche se non arriva alla potenza della serie superiore (WH-XB910N): i bassi sono molto enfatizzati e rappresentano buona parte dell'output sonoro.

Come sempre in casa Sony, però, l'equalizzatore a 5 bande con funzione Clear Bass è molto efficace e permette di ottenere una curva di risposta molto più equilibrata, riportando medi e alti alla giusta prominenza. Fatte le dovute modifiche al profilo sonoro, Sony WH-CH720N risultano delle cuffie molto piacevoli, ben lontane dalla precisione e dal dettaglio delle cuffie di fascia audiofila, ma molto coinvolgenti per l'ascolto di musica pop, disco, tecno e hard rock.

Come amo sempre dire, il giudizio sulle cuffie deve prendere in esame il prezzo, ma anche la destinazione d'uso, che in questo caso è l'ascolto 'casual', magari in casa mentre si fanno i mestieri (attenuando un po' il fastidio del rumore dell'aspirapolvere) oppure mentre si viaggia in treno, autobus o tram per andare a scuola o al lavoro. Chi ci segue su queste pagine sa che amiamo anche i prodotti destinati all'ascolto musicale più puro, ma questa non è una buona ragione per disdegnare prodotti che seguono altre filosofie.

Le cuffie sono compatibili con la tecnologia 360 Reality Audio di Sony, formato posizionale olografico che permette di percepire i suoni non come provenienti dalle cuffie, ma come se fossero emessi da un array di altoparlanti a tutto tondo. Mi è già capitato di dire come nelle cuffie top di gamma questa tecnologia abbia un spostamento tonale troppo evidente, ma al contrario possa avere dei benefici sulle cuffie di fascia inferiore.

Ciò è vero anche nel caso di queste Sony WH-CH720N, che nativamente non brillano per spazialità, scena sonora e posizionamento strumentale e che quindi beneficiano in modo netto dell'upmixing virtuale della tecnologia 360 Reality Audio, con una resa molto più 'aperta'.

Sony WH-CH720N sfruttano la connettività Bluetooth 5.2 con supporto Multipoint, che ha dimostrato di funzionare senza problemi in tutte le situazioni.

Sony WH-CH720N prezzo e disponibilità

Le cuffie circumaurali wireless Bluetooth con noise cancelling Sony WH-CH720N saranno disponibili da marzo al prezzo di listino di 150 Euro.

Le sorelle più piccole Sony WH-CH520, di tipo on-ear e prive di ANC, saranno disponibili, sempre da marzo, al prezzo di listino di 70 Euro.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^