Nuove cuffie wireless noise cancelling B&W PX7 e PX5 e intraurali sportive dual driver PI3

Nuove cuffie wireless noise cancelling B&W PX7 e PX5 e intraurali sportive dual driver PI3

Bowers & Wilkins raddoppia la serie PX con Noise Cancelling e aggiunge anche alla sua gamma le cuffie intraurali PI3 Wireless, dedicate a chi ama ascoltare la propria musica anche durante l'attività sportiva

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Audio Video
Bowers & Wilkins
 

Nel mercato delle cuffie la tendenza che vede le quelle dotate di tecnologie Noise Cancelling in cima alla lista dei desideri sta spingendo verso l'alto il numero di prodotti in grado di offrire la cancellazione attiva dei rumori esterni.

Lo storico marchio inglese Bowers & Wilkins aveva fatto il suo debutto circa due anni fa con le sue B&W PX, un prodotto molto convicente dal punto di vista della cancellazione del rumore, dell'impronta sonora e dell'estetica, ma che non era esente da difetti, come avevamo segnalato nella nostra recensione.

Bower&Wilkins Noise Cancelling della serie PX

Ora Bowers & Wilkins raddoppia la serie PX con PX7 e PX5, dotate di Noise Cancelling, e aggiunge anche alla sua gamma le cuffie intraurali PI3 Wireless, dedicate a chi ama ascoltare la propria musica anche durante l'attività sportiva.

Le cuffie Bowers & Wilkins sono le prime cuffie aptX Adaptive disponibili in commercio, e si basano sul chip Qualcomm QCC5100 in grado di offrire bassa latenza e alta risoluzione wireless, fino a 24/48.

In cima alla serie troviamo le nuove B&W PX7, cuffie circumaurali con driver da 43 millimetri, caratterizzate dalla presenza di ben 6 microfoni per una cancellazione del rumore efficace e per chiamate telefoniche di qualità. Il dispositivo è dotato di porta USB-C per la ricarica (La ricarica veloce offre 5 ore di riproduzione dopo solo 15 minuti di carica), e la batteria garantisce fino a 30 ore di ascolto con la funzione ANC attiva. I sensori integrati in entrambi i padiglioni permettono di mettere in pausa la musica quando ne viene sollevato anche uno solo, per riprendere nel momento in cui si indossano nuovamente, una soluzione molto comoda, oggi praticamente imprescindibile su cuffie da usare in mobilità di qualità.

Hanno dimensioni più compatte le cuffie B&W PX5, caratterizzate da driver da 35mm e batteria da 25 ore di utilizzo con Adaptive Active Noise Cancellation.

Le cuffie intraurali PI3 Wireless sfruttano un design Dual Driver (un driver dinamico da 9,2mm e un'armatura bilanciata) con amplificatori separati e sono dedicate agli appassionati di sport. Adottano una struttura con archetto in silicone flessibile e auricolari magnetici per essere portati al collo in modo comodo e sicuro anche quando non in uso. La batteria assicura un massimo di 8 ore di ascolto. Una ricarica rapida di 15 minuti invece regala 2 ore di riproduzione ininterrotta.

Disponibilità e prezzi

Le cuffie PX5 saranno disponibili sul mercato italiano nelle colorazioni Space Grey e Blue già da fine settembre 2019 al prezzo al pubblico di 299 euro. Bowers & Wilkins PX7 sarà in vendita da metà ottobre al prezzo di 399,99 euro nelle versioni Silver e Space Grey. Le piccole PI3, invece, arriveranno in Italia a partire da fine ottobre 2019 in finiture Space Grey, Blue e Gold. Il prezzo al pubblico del modello è di 199 euro.

I prodotti di Bowers&Wilkins sono distribuiti in Italia da Audiogamma Spa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^