Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Hisense ULED U7 100 pollici Mini-LED: oltre a essere un televisore grande, è anche un grande televisore?

Hisense ULED U7 100 pollici Mini-LED: oltre a essere un televisore grande, è anche un grande televisore?

Siamo tornati da Hisense a Milano per avere un secondo incontro con il colossale TV Mini LED da 100 pollici Hisense ULED 100U7KQ. In collaborazione con Emidio Frattaroli di AV Magazine abbiamo misurato tutti i profili in SDR e HDR ed effettuato una rapida calibrazione, per vedere il comportamento del televisore Out-of-the-Box e al meglio delle sue capacità. Ecco i risultati e il nostro commento

di pubblicata il , alle 17:30 nel canale Audio Video
HisenseQLED4KHDRDolby VisionDolby AtmosTV 4K HDR
 

Se fosse un finale al fotofinish, sarebbe Hisense ad aggiudicarsi la gara, per un paio di pollici. Parliamo naturalmente della sfida tra i produttori di TV sui televisori di grande formato: gran parte dei marchi ha optato per pannelli da 98 pollici, mentre Hisense si distingue dalla massa per aver fatto cifra tonda ed essere sul mercato con un televisore da ben 100 pollici.

Hisense ULED 100U7KQ Mini-LED presentazione Di Pietro / Galante Inter

Parliamo del colossale TV Hisense ULED 100U7KQ Mini LED, presentato in Italia alla fine di settembre 2023. Recentemente abbiamo organizzato una gita a due in Hisense Italia per vedere il televisore più da vicino e metterlo alla prova con la nostra suite di test e i nostri strumenti. Diciamo gita a due perché abbiamo organizzato questo test con Emidio Frattaroli di AV Magazine, visto che utilizziamo gli stessi tool di misura, in modo da poterci scambiare 'in diretta' anche le prime impressioni su questo nuovo televisore. Prima di passare alle misure vi proponiamo direttamente la chiacchierata con Emidio alla luce delle misure effettuare sul televisore.

Hisense ULED 100U7KQ Mini-LED: oltre a essere un televisore grande, è anche un grande televisore?


La sfida del grande formato vede concorrenti agguerriti

Il mercato dei televisori di grande formato di prezzi 'umani' è uno dei più interessanti del momento, con molte proposte al di sotto dei 4.000 euro, con offerte che permettono di portarsi a casa un 98 pollici a meno di 2.000 euro. In questo segmento Hisense ha deciso di posizionarsi in fascia premium, con un prodotto Mini LED con pannello Quantum Dot a 144 Hz, caratterizzato da un listino ufficiale di 4.499 euro, ma con un prezzo reale che si è sempre attestato sui 3.499 euro al pubblico.

Hisense ULED 100U7KQ Mini-LED: oltre a essere un televisore grande, è anche un grande televisore?

Rispetto ai fratelli minori (in termini di diagonale) della serie U7, sul modello da 100 pollici troviamo ben 1.600 zone di controllo della retroilluminazione Mini LED, anche grazie all'integrazione del processore Hi-View Engine, 'rubato' ai televisori delle serie superiori.

Tra le dotazioni di tutta la serie troviamo il supporto Dolby Vision IQ/HDR10+ Adaptive e Dolby Atmos, oltre che AMD Freesync Premium e Air Play 2. Il sistema audio 2.1.2 canali vede la presenza di un subwoofer integrato. Naturalmente a bordo troviamo la più recente versione del sistema operativo proprietario, VIDAA U7.

La domanda che tutti si pongono è 'Oltre ai dati di targa, come si comporta il televisore consumer più grande del mercato?'

È proprio questa la questione che abbiamo voluto affrontare con le nostre misure e coi nostri test basati su contenuti reali. Out-of-the-Box in modalità standard il nuovo Hisense ULED 100U7KQ Mini-LED non si posiziona in testa alla classifica, con un comportamento un po' scomposto sul fronte del gamma e dell'equilibrio cromatico.

Sicuramente migliore è il comportamento passando alle modalità di immagine non 'da negozio': in particolare i profili Filmmaker Mode e Cinema Notte (che si equivalgono) e quello Cinema Giorno, che alza un po' la luminanza media per dare un po' più di spinta alle immagini se i contenuti vengono osservati in una stanza illuminata.

Hisense ULED 100U7KQ Mini-LED picco vs area dell'immagine

La retroilluminazione spinge parecchio e porta il TV a sfoggiare più di 1.700 candele su metro quadro sulla patch pari al 25% dell'immagine e di superare le 700 candele su metro quadro a tutto schermo.

Hisense ULED 100U7KQ Mini-LED Gamut Calman

Di rilievo il comportamento cromatico del pannello QLED per quanto riguarda il gamut, con una copertura del triangolo DCI-P3 che raggiunge il 96%.

Imbrigliando un po' l'esuberanza della retroilluminazione (sia abbassandone il livello, sia impostando il Local Dimming sul livello medio) è possibile ottenere un comportamento molto più equilibrato, mantenendo comunque una luminosità di picco di meno di 1.500 nit.

Ci sono però le potenzialità per fare di meglio e lo dimostrano i risultati registrati dopo una breve calibrazione, volta soprattutto a regolare al meglio il bilanciamento del bianco.

In questo caso si ottiene un bilanciamento del bianco decisamente buono su tutta la scala dei grigi e un gamma che, sebbene non segua perfettamente il riferimento SMPTE2084 HDR, offre una buona riproduzione dei toni, lasciando spazio al tone mapping nella zona del clipping delle alte luci, mantenendo comunque più di 1.200 nit di picco di luminanza.

Per i più precisi si potrebbe fare ancore di meglio sulla curva del gamma per far aderire i campioni misurati a quelli di target, ma questo pannello di controllo resta il tallone d'Achille di casa Hisense. I valori indicati nella regolazione fine del gamma, infatti, non corrispondono a quelli reali. Per esempio agendo al livello del 5% non si modifica in output quel livello, ma uno dei limitrofi e in alcuni punti è praticamente impossibile regolare in modo fine un livello di luminanza senza inficiare tutti quelli vicini.

Per il resto l'interfaccia del televisore resta ottima e il sistema operativo proprietario VIDAA si conferma veloce e reattivo in tutte le condizioni. Le recenti aggiunte in termini di app, con NOW entrata a far parte del supporto da un paio di settimane, hanno poi completato il quadro e ora VIDAA riesce a rispondere alle esigenze di tutti gli utenti.

Sul fronte sonoro il sistema audio 2.1.2 potrebbe offrire prestazioni migliori, non tanto per l'hardware - che sembra adeguato - ma per una compressione eccessiva, che dà sempre la sensazione di un suono inscatolato e poco cristallino. Di sicuro per godere al meglio di un'esperienza cinematografica al passo con quella di 100 pollici di diagonale è necessario dotarsi almeno di una soundbar di buon livello, anche se davanti a un'immagine di così ampie dimensioni la scelta di un vero sistema surround è certamente da consigliare.

Hisense ULED 100U7KQ Mini-LED: il prezzo è giusto?

Hisense ULED 100U7KQ Mini-LED

Il prezzo è stato fin dall'inizio la specifica più ballerina di questo prodotto: dato inizialmente per un listino di 4.999 euro è stato lanciato in Italia a 4.499 euro, salvo poi vedere subito un lancio super aggressivo da parte di un retailer con un prezzo pazzo di 2.999 euro. Ora lo street price si attesta attorno a 3.499 euro, un prezzo tutto sommato giusto considerate le dimensioni e il contenuto tecnologico del televisore.

Chi ha la possibilità e la voglia di effettuare un minimo di calibrazione trova in Hisense ULED 100U7KQ Mini-LED certamente un prodotto in grado di regalare grandi soddisfazioni, mentre chi certa un TV da tirare fuori dal scatola (in tre persone almeno...) e accendere senza dover effettuare nessuna regolazione (se non il cambio di modalità da quella standard, passando su Cinema o Filmmaker Mode) può trovare nella concorrenza alcune proposte interessanti, anche se accontentandosi di qualche nit in meno di picco e qualche zona di retroilluminazione in meno.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tasslehoff05 Gennaio 2024, 19:28 #1
Per Osiride, per Api!!

Potete levare quegli odiosissimi video che partono in automatico?
Fanno prendere un colpo e incentivano più a chiudere la pagina senza dargli un'occhiata piuttosto che a leggere o vedere il video...
giuvahhh06 Gennaio 2024, 04:30 #2
concordo!
ghiltanas06 Gennaio 2024, 10:23 #3
Mah, io al momento ho la scimmia per il tcl da 98" che avete recensito sia voi sia avmagazine, mi è sembrato un ottimo TV con grande rapporto qualità/prezzo, e soprattutto utilizza Google TV, quindi decisamente meglio lato software.
xxxyyy08 Gennaio 2024, 02:35 #4
Incomicia aver senso un 8K di risoluzione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^