DVB-T2, un sito spiega tutto: roadmap dello switch off, bonus TV e come capire se hai la TV giusta

DVB-T2, un sito spiega tutto: roadmap dello switch off, bonus TV e come capire se hai la TV giusta

"Nuova TV Digitale" è il sito del MISE che illustra tutte le fasi del passaggio del Digitale Terrestre al DVB-T2, ma anche come capire se hai una TV già pronta o se puoi ottenere il bonus TV da 50 euro per acquistare un decoder o un nuovo televisore.

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Audio Video
 
106 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Silent Bob22 Novembre 2020, 11:52 #11
Insomma, ho 4 TV in casa, 2 di sicuro da cambiare, una che va ok ma che dovrei sistemare per altri motivi.
Rimane una che i canali HD ovviamente li vede, ma quelli di Test no.

Ma il succo del discorso è questo, continuano a vendere TV non adatte al nuovo segnale, e ti danno un misero bonus di 50€ che potrebbe andar bene sì per un decoder, non certo per la TV.
Perseverance22 Novembre 2020, 12:01 #12
Originariamente inviato da: Yramrag
Inoltre non capisco questo doppio "passaggio tecnologico" in breve tempo (il primo a settembre 2021, il secondo a giugno 2022): non era meglio dilatare i tempi oppure fare un unico salto?


L'italia è fra gli ultimi paesi al mondo nel passaggio al DVB-T2, certi paesi del "terzo mondo" (come noi) l'hanno già fatto anni fà. Taluni sono passati direttamente dall'analogico al DVB-T2 saltando a piè pari il T1. Il motivo ufficioso è che mediaset e la pletora degli amici delle emittenti locali non avevano soldi per attrezzarsi alla nuova tecnologia e così di governo in governo (destra, centro, sinistra (?)) e di anno in anno hanno sempre rimandato il fatidico passaggio. Nel 2016 Mediaset si pensava che dovesse fallire, figurati che gli importava del DVB-T2...visto già il tracollo finanziaro del 2012....poi arrivarono i soldi...dove come quando non è dato sapere.

Come non bastasse la Francia accusa giustamente l'Italia di disturbare le frequenze sul territorio francese, di fatti molti mux Mediaset sparavano spillover di disturbo su Corsica e sud della Francia. Senza troppe seghe glieli hanno fatti spegnere, tant'è che per molto tempo in molta parte della Toscana, parte della Liguria e del Lazio i canali mediaset HD non c'erano più (ripristinati non da molto tempo usando frequenze e mux differenti estremamente deboli), e gli altri mux in SD furono e rimangono tutt'oggi pesantemente depotenziati.

Poi il discorso di uno spettro di frequenze usate per il 5G, quello di cui parla l'articolo, la famigerata banda dei 700Mhz.

Perciò il governo ha fatto quello che non si dovrebbe mai fare ma che in italia sempre si fà: si è rimandato il salto tecnologico per fare uno spudorato favore ai privati delle TV. Il pubblico che aiuta il privato che ha mani in pasta e attinge a mani basse dal pubblico

Profitto privato, debito e magagne pubblici. E' per questo che si è rimandato ad oltranza, quando si è potuto scaricare sul pubblico tutte o quasi le spese di adeguamento allora si fà il passaggio.

Il passaggio temporaneo all'MPEG4, presumo, sia proprio per evitare che la Francia prosegua con le penali all'italia xkè in ritardo di brutto sull'adeguamento al DVB-T2. Così facendo dovrebbero risolvere una volta per tutte la questione dello spillover di disturbo (OVVIAMENTE ad un costo non indifferente). Poi per il dvb-t2 daranno via un rene o tutti e due.

Originariamente inviato da: Silent Bob
Ma il succo del discorso è questo, continuano a vendere TV non adatte al nuovo segnale, e ti danno un misero bonus di 50€ che potrebbe andar bene sì per un decoder, non certo per la TV.


Assolutamente no, c'è una legge che dal 2017 tutte le tv in commercio dovevano essere compatibili con HEVC DVB-T2 10bit. Se l'hai comprata negli ultimi tre anni e ti hanno inculato rifattela col venditore.
canislupus22 Novembre 2020, 12:03 #13
Originariamente inviato da: Silent Bob
Insomma, ho 4 TV in casa, 2 di sicuro da cambiare, una che va ok ma che dovrei sistemare per altri motivi.
Rimane una che i canali HD ovviamente li vede, ma quelli di Test no.

Ma il succo del discorso è questo, continuano a vendere TV non adatte al nuovo segnale, e ti danno un misero bonus di 50€ che potrebbe andar bene sì per un decoder, non certo per la TV.


Non è tanto questo il punto...
Io ho preso un tv nel 2015 (parliamo di 5 anni... non un'era geologica) che era dato per supportare il dvb-t2.
Ora si scopre che dovevo comprarla nel 2017 per essere più tranquillo (perchè evidentemente hanno deciso di cambiare alcune specifiche relative alla compressione).
Francamente non ho alcuna intenzione di cambiare un prodotto che va benissimo, soddisfaceva e soddisfa le mie esigenze (non è un 4k, ma non mi interessa) perchè ogni 3x2 qualche "scienziato" decide che debba consumare ulteriormente.
Prendere un decoder esterno è un'altra follia perchè aumentiamo il pattume tecnologico oltre alla scomodità di dover avere due telecomandi.
Poi magari tra altri 5 anni si inventeranno un ennesimo switch off...
A questo punto facessero andare il segnale tv solo tramite internet... così eviteremo di avere qualità basse (come evidenziato da pipperon) e continui cambi di protocollo.
Paganetor22 Novembre 2020, 12:06 #14
Originariamente inviato da: Silent Bob
Insomma, ho 4 TV in casa, 2 di sicuro da cambiare, una che va ok ma che dovrei sistemare per altri motivi.
Rimane una che i canali HD ovviamente li vede, ma quelli di Test no.

Ma il succo del discorso è questo, continuano a vendere TV non adatte al nuovo segnale, e ti danno un misero bonus di 50€ che potrebbe andar bene sì per un decoder, non certo per la TV.


le TV sono adatte alla ricezione del nuovo standard ormai da un paio di anni (qualcuna tra le top di gamma anche da prima).
Se la compri oggi, sei sicuro che funzionerà con il nuovo standard.

Poi c'è da capire se ha senso proseguire con questo stillicidio di standard, decoder e TV: in Svizzera hanno abbandonato il digitale terrestre a favore di IPTV e satellite.

Originariamente inviato da: BIGGlive360
ma i canali 100 e 200 dovrei averli comunque e non visualizzare la sritta "test hvec main 10" in caso di mancato supporto? perchè io anche dopo aver risintonizzato non li ho proprio



Oltre a usare la nuova codifica, quei due canali sono sulle nuove frequenze che verranno utilizzate dal DVB-T2: se il software della TV (e il relativo sintonizzatore) non sa di dover cercare su quelle frequenze allora non troverà mai i nuovi canali.

Ti faccio tutti i possibili esempi:

TV molto vecchia: non trova i canali e non visualizzi i contenuti

TV con circa 4 o 5 anni: potrebbe sintonizzare il 100 e e il 200 (cerca anche quelle frequenze) ma non te li fa vedere perché è il DVB-T2 "iniziale", prima che stabilissero i vari standard. Anche in questo caso ti attacchi

TV con 2 anni di vita: dovresti essere in grado di sintonizzare e vedere tutto
kekk022 Novembre 2020, 12:08 #15
Per chi come me ha uno smart TV, non compatibile con DVB-T2, ma che supporta le app, potrebbero rilasciare una app che mostra i canali in chiaro via internet.
E invece no:
- compra un decoder per televisore
- alimenta due dispositivi anzichè uno
- "che casino di cavi, quando me ne fai sparire un po'?"
- tieni due telecomandi per televisore
- "noo! devi usare l'altro!!"
- "noo! passa ad input hdmi!" "a cosaa?"
omerook22 Novembre 2020, 12:11 #16
giusto qualche giorno fa stavo spippolando con il telecomando è non mi ricordavo di quanti canali ci fossero che fanno televendita h24 a qualità insulse per il 2020. secondo me di frequenze per la tv ce ne sono anche troppe altrimenti non sarebbe possibile trasmettere a poco prezzo tutta quella spazzatura.
Paganetor22 Novembre 2020, 12:12 #17
Originariamente inviato da: kekk0
Per chi come me ha uno smart TV, non compatibile con DVB-T2, ma che supporta le app, potrebbero rilasciare una app che mostra i canali in chiaro via internet.
E invece no:
- compra un decoder per televisore
- alimenta due dispositivi anzichè uno
- "che casino di cavi, quando me ne fai sparire un po'?"
- tieni due telecomandi per televisore
- "noo! devi usare l'altro!!"
- "noo! passa ad input hdmi!" "a cosaa?"


esatto.
Io ho comprato un decoder esterno con funzionalità PVR perché mi interessava registrare e tenere determinati programmi. come "effetto collaterale", ora ho un decoter che può essere usato per lo switch off.
Ho altre 2 tv in casa: di una non mi frega nulla, la accenderò forse una volta al mese (è una vecchia 32" HD ready che però funziona e buttarla mi sembra brutto) e quella in cucina che andrà "aggiornata" per il DVB-T2... se il decoder di Xbox fosse compatibile (spero sempre in un aggiornamento di Oneguide) avrei 2 tv coperte su 3 e potrei andare avanti ancora un po' prima di sostituirle...
Perseverance22 Novembre 2020, 12:16 #18
Originariamente inviato da: kekk0
Per chi come me ha uno smart TV, non compatibile con DVB-T2, ma che supporta le app, potrebbero rilasciare una app che mostra i canali in chiaro via internet....


IPTV

Di fatti lo scopo ultimo sarà questo. Quando e se avremo un'infrastruttura internet all'altezza verrà tutto buttato su IPTV; non è che me lo invento io è già stato detto da chi conta. RayWay stà già smembrando asset per prepararsi all'adeguamento infrastrutturale per il passaggio all'eventuale futuro IPTV. Il DVB terrestre sparirà come giusto che sia. Solo satellite e IPTV.

Allora ti porto un esempio spicciolo: Sport Italia SI! Ha quattro canali oltre a quello principale ma sono accessibili solo tramite internet via HBBTV ultima versione, cioè IPTV. In UK la piattaforma FreeView ha sia live sia catchup dei principali canali BBC, da poco si è aggiunto ITV e a breve gli altri minori e si parla che il prossimo anno ci saranno tutti i canali BBC e le edizioni locali compresa BBC Alba figurati...

Siamo noi che siamo indietro ...
nameman22 Novembre 2020, 12:16 #19
ma voi riuscite a collegarvi al sito del MISE ?

con chrome:
Impossibile raggiungere il sitoLa connessione è stata reimpostata.
Prova a:

Verificare la connessione
Controllare il proxy e firewall
Eseguire lo strumento Diagnostica di rete Windows
ERR_CONNECTION_RESET

con edge:
Impossibile raggiungere questa paginaLa connessione è stata reimpostata.
Prova a:

Verifica della connessione
Verifica del proxy e del firewall
Usare la diagnostica di rete Windows
ERR_CONNECTION_RESET


con firefox:
Connessione sicura non riuscita

Si è verificato un errore durante la connessione a nuovatvdigitale.mise.gov.it. PR_CONNECT_RESET_ERROR

La pagina che si sta cercando di visualizzare non può essere mostrata in quanto non è possibile verificare l’autenticità dei dati ricevuti.
Contattare il responsabile del sito web per informarlo del problema.



.....
DjLode22 Novembre 2020, 12:16 #20
Originariamente inviato da: BIGGlive360
ma i canali 100 e 200 dovrei averli comunque e non visualizzare la sritta "test hvec main 10" in caso di mancato supporto? perchè io anche dopo aver risintonizzato non li ho proprio


A me li trova perché il 100 mi faceva selezionare il nome ma poi una volta digitato mi dice canale inesistente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^