Un frigorifero con Windows 10 fra le novità di LG ad IFA 2016

Un frigorifero con Windows 10 fra le novità di LG ad IFA 2016

LG lancia la nuova famiglia Signature anche in Europa, utilizzando come vetrina degli annunci l'IFA di Berlino

di Nino Grasso pubblicata il , alle 19:05 nel canale Elettrodomestici
LG
 

In occasione di IFA 2016 LG ha annunciato il lancio europeo di una nuova famiglia di prodotti premium: Signature. Per farlo ha allestito una presentazione artistica, The Art of Essence, suddivisa sostanzialmente in due parti: la prima in cui con variopinti giochi di luce sottolineava la quintessenza dei nuovi prodotti; la seconda in cui i presenti passavano sotto un tunnel alto 5, lungo 15 e largo quasi 8 metri realizzato esclusivamente con televisori OLED. Nello specifico sono stati utilizzati 216 pannelli da 55 pollici curvi, unendo insieme un totale di 447.897.600 pixel.

[HWUVIDEO="2121"]Un frigorifero con Windows 10 fra le novità di LG ad IFA 2016[/HWUVIDEO]

Lato TV, LG ci ha sbalordito con il modello Signature 77G6V, mostrato al grande pubblico nella kermesse berlinese senza nascondere che la tecnologia OLED rappresenterà il futuro della produzione coreana di televisori di fascia alta negli anni a venire. Il televisore vanta una diagonale da 77" (196 cm), altoparlanti da 60W e webOS 3.0 installato nativamente. È previsto anche il supporto delle tecnologie HDR10 e Dolby Vision. La soundbar con gli altoparlanti è integrata nella parte inferiore, caratteristica che permette uno spessore per il pannello di poco superiore ai 2,5 millimetri.

Ma il "dispositivo" che più ci ha impressionato all'interno dell'enorme stand di LG ad IFA 2016 di Berlino è stato LG Signature InstaView Door-in-Door Refrigerator, nome letteralmente terrificante per un frigorifero door-in-door caratterizzato da un enorme display dislocato sulla porta destra. Il display da 21,5 pollici nasconde un vero e proprio computer con Windows 10 al suo interno, oltre alle pietanze inserite. Bussando due volte su di esso il vetro diventa trasparente, mostrando tutto quello che c'è al suo interno senza la necessità di aprire la porta e, pertanto, disperdere il fresco nell'ambiente circostante. Ma con il pannello InstaView si può fare molto altro.

Se da trasparente mostra le pietanze, quando viene oscurato si atteggia a mo' di computer tradizionale. Attraverso un'interfaccia apposita si possono configurare dei widget che includono funzionalità basilari, come timer, informazioni sull'impatto sulla salute delle diverse pietanze, icone specifiche per il cibo contenuto. Ma InstaView ha anche un'installazione completa di Windows 10, così è possibile accedere a tutte le funzioni del sistema operativo di Microsoft: è possibile navigare online, riprodurre musica e video, e anche impartire comandi vocali sfruttando Cortana.

Il nuovo modello mostrato ad IFA verrà venduto entro la fine dell'anno, o nei primi mesi dell'anno prossimo, anche se non conosciamo ancora i prezzi. Gli attuali modelli hanno raggiunto il mercato americano a cifre superiore ai 4.000 dollari, quindi riteniamo difficile che LG posizioni il nuovo modello ad una soglia molto diversa o abbordabile. Allo stand erano presenti anche i nuovi monitor UltraWide, mentre non si è fatta menzione di LG V20: per il nuovo modello di smartphone della società dovremo attendere qualche tempo in più, con l'IFA che evidentemente non rappresenterà la sua vetrina di lancio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick01 Settembre 2016, 19:09 #1
Ok.. e se va in schermata blu che succede? Sbrina da solo e tocca buttare tutta la roba?
Rubberick01 Settembre 2016, 19:11 #2
Che cavolata sto iot su tutto.. alla fine mi sembra tanto di vedere un modder sfigato che si è fatto il pc nel frigorifero come case e un lcd touch fuori
Cromwell01 Settembre 2016, 19:22 #3
Ma non sarà un po' ingombrante come nuovo sistema di raffreddamento per questo pc?
homero01 Settembre 2016, 19:22 #4
Mi fa ridere il frigorifero con Windows se prende dns unlocker il frigorifero si riempie di pubblicità non volute
Roba da pazzi
Rubberick01 Settembre 2016, 19:44 #5
Originariamente inviato da: Cromwell
Ma non sarà un po' ingombrante come nuovo sistema di raffreddamento per questo pc?


fosse almeno una workstation occata avrebbe maggiore utilità ahah

Originariamente inviato da: homero
Mi fa ridere il frigorifero con Windows se prende dns unlocker il frigorifero si riempie di pubblicità non volute
Roba da pazzi


non solo ma magari arriva un ransomware di nuova generazione che se non gli paghi tot bitcoin ti blocca la porta del frigo e non puoi fare manco più colazione!
acerbo01 Settembre 2016, 20:09 #6
Eress01 Settembre 2016, 20:18 #7
È iot che avanza inesorabilmente.
Persilù01 Settembre 2016, 20:18 #8
Originariamente inviato da: Rubberick
non solo ma magari arriva un ransomware di nuova generazione che se non gli paghi tot bitcoin ti blocca la porta del frigo e non puoi fare manco più colazione!


Non serve mica un ransomware.
Ci pensa già Microsoft con i suoi aggiornamenti...
Red Dragon01 Settembre 2016, 20:21 #9
Windows 10 ha scaricato il nuovo aggiornamento,il frigorifero dovra' essere riavviato per applicare gli aggiornamenti.
Errore configurazione aggiornamenti,formattazione necessaria per il ripristino delle funzioni, il frigorifero dovrà' essere portato al centro assistenza più vicino.
cioculetsv01 Settembre 2016, 20:32 #10
Capisco le battute, da BSOD ad un ransomware... Ma se il "PC Windows" risiede nello sportello, non è che "riavvia" il frigo ad ogni aggiornamento di W10...
È una feature da "nabbi", certo, ma non giustifica tutto questo oddio... Era meglio un "Google Services has stopped responding" di un Android??? 😁

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^