LG HomeBrew: al CES 2019 il sistema per la birra casalinga

LG HomeBrew: al CES 2019 il sistema per la birra casalinga

LG HomeBrew è il nuovo sistema per realizzare la birra casalinga. Si basa su capsule sigillate e monouso che contengono tutti gli ingredienti per realizzare la bevanda. Immancabile l'app per smartphone.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Elettrodomestici
LG
 

LG HomeBrew è un nuovo sistema per la produzione casalinga di birra che è stato tra i vincitori del CES Innovation Award 2019. Nonostante la società lo definisca un sistema per la realizzazione di birra artigianale, sarebbe più corretta chiamarla birra casalinga considerando il sistema impiegato.

LG HomeBrew CES 2019

LG HomeBrew sfrutta capsule monouso unito a un algoritmo di fermentazione e integra anche una funzione autopulente. Questo permette così di creare un prodotto che potrà essere consumato facilmente a casa.

All'interno delle capsule di LG HomeBrew troviamo malto, lievito, olio di luppolo e aromi che vengono inserite all'interno del sistema e che provvede alla fermentazione, carbonatazione e invecchiamento permettendo anche la spillatura.

Non poteva poi mancare l'applicazione per sistemi operativi iOS e Android così che l'utente possa controllare l'intero processo di produzione anche se è lontano da casa. L'algoritmo integrato provvede a controllare temperatura e pressione affinché non ci siano errori di produzione e per avere un prodotto di qualità standard.

LG HomeBrew Birra artigianale

Essendosi diffusi diversi stili nel corso del tempo, anche con LG HomeBrew si potranno realizzare delle APA, American IPA, English Stout, Witbier e Pilsner accontentando i diversi gusti dei consumatori. La produzione potrà arrivare fino a 5 litri in due settimane.

Per gli utenti più smaliziati questo prodotto potrà sembrare un vero e proprio sacrilegio (e non è comunque il primo del genere), ma il mercato della birra è in crescita e non poteva essere ancora ignorato dai grandi produttori di elettrodomestici.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxnaldo13 Dicembre 2018, 13:24 #1
"La produzione potrà arrivare fino a 5 litri in due settimane"

birra in capsule, quindi non un vero e proprio "fai da te", che non so cosa possa avere di diverso rispetto ad una birra comprata al supermercato (già fatta). E in più devi anche aspettare due settimane.

non arrivo a comprendere quali possano essere i vantaggi
demon7713 Dicembre 2018, 13:26 #2
Apprezzo lo sforzo tecnologico.. ma se devo prendere sto ambaradan e pure le apposite capsule con già tutto dentro per "farmi la birra".. che cacchio lo faccio a fare? Vado al supermercato e me la prendo già pronta di venti varietà differenti.

Se uno vuole divertirsi a col fai da te la birra se la fa a casa ma andandosi a prendere i vari ingredienti e sperimentando coi dosaggi e gli aromi..

Persiero mio almeno..
san80d13 Dicembre 2018, 13:37 #3
non c'e' niente di piu' bello che andare in una bella birreria e degustare birre artigianali con qualche spuntino ... altro che questo aggeggio
demon7713 Dicembre 2018, 13:42 #4
Originariamente inviato da: san80d
non c'e' niente di piu' bello che andare in una bella birreria e degustare birre artigianali con qualche spuntino ... altro che questo aggeggio


Vero.
Ma altrettanto vero che anche mettersi a fare il fai-da-te è divertente e da molta soddisfazione.

Ho un paio di amici che si dilettano con ste cose e devo dire che è un bel passatempo.
Anche i risultati sono niente male.. non arrivi alla qualità di una vera birreria ma se ci prendi la mano ti avvicini davvero moltissimo.
Alucard8813 Dicembre 2018, 14:22 #5
Da produttore amatoriale di birra posso dire che sembra davvero comodo e interessante.
Controllo temperatura, conservazione/maturazione e spillatura (qui già si risparmia un bel po' di soldi e tempo per l'imbottiglimanto) ed è pure autopulente. Apriti cielo!
5 litri in 2-3 settimane sono sufficienti per una produzione e consumo casalinghi.

Bisogna vedere i prezzi del "robot" e la qualità delle capsule...
Sandro kensan13 Dicembre 2018, 14:39 #6
... e i prezzi delle capsule.
demon7713 Dicembre 2018, 14:51 #7
Originariamente inviato da: Alucard88
Da produttore amatoriale di birra posso dire che sembra davvero comodo e interessante.
Controllo temperatura, conservazione/maturazione e spillatura (qui già si risparmia un bel po' di soldi e tempo per l'imbottiglimanto) ed è pure autopulente. Apriti cielo!
5 litri in 2-3 settimane sono sufficienti per una produzione e consumo casalinghi.

Bisogna vedere i prezzi del "robot" e la qualità delle capsule...


Si ma a sto punto non fai prima a prendertela già fatta la birra?
Che gusto c'è a farla a casa in questo modo?
maxnaldo13 Dicembre 2018, 15:09 #8
Originariamente inviato da: demon77
Si ma a sto punto non fai prima a prendertela già fatta la birra?
Che gusto c'è a farla a casa in questo modo?


concordo, il bello è farti la birra in casa come vuoi tu, con aromi e miscele fatte da te. Se invece usi capsule già pronte che senso ha ? Tanto vale comprarsela già fatta.

però è anche vero che solo i veri appassionati si fanno le miscele per conto proprio e hanno tutte le attrezzature adatte, di solito principianti e "casual homebrewer" utilizzano miscele già pronte e confezionate per piccole quantità (di solito 5lt), quindi del tutto simili all'idea di "capsule" già pronte di questa macchina.
Mparlav13 Dicembre 2018, 18:09 #9
Diciamo che si rivolgono ai produttori casalinghi che comprano le miscele già pronte e che fanno piccole produzioni

Non la boccio in partenza, c'è da valutare il costo delle capsule e la qualità del prodotto finale.
ArtificilKid13 Dicembre 2018, 18:24 #10
Immaginate un birrificio di 800m2 rinchiuso in 30cm.
Grazie, ma rimango fedele al vecchio metodo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^