Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Una casa smart grazie alla perovskite? Ecco le celle solari per interni, progettate su misura

Una casa smart grazie alla perovskite? Ecco le celle solari per interni, progettate su misura

La start up svizzera Perovskia Solar ha intenzione di stampare fino a 1 milione di celle solari per interni in perovskite, un materiale molto promettente nel settore fotovoltaico (visto come la miglior alternativa al silicio); i prodotti dell'azienda sono pensati per abitazioni smart e passive

di pubblicata il , alle 14:13 nel canale Casa
 

La start up svizzera Perovskia Solar, focalizzata sullo sviluppo di celle solari per interni in perovskite, ha annunciato l'avvio dei lavori di costruzione della sua fabbrica di Aubonne (Canton Vaud, in Svizzera) dove verranno stampate fino a 1 milione di dispositivi solari "su misura".

Celle solari domestiche e hi-tech in perovskite

I prodotti dell'azienda sono destinati al mercato dell'elettronica smart e iper-connessa, ovvero delle case passive o offgrid (nel primo caso, in grado di produrre più energia di quanto ne consumi, nel secondo energicamente indipendenti quindi sconnesse dalla rete elettrica) e dei dispositivi IoT (Internet of Things), come allarmi antincendio, fitness tracker e sistemi di vigilanza.

L'azienda è nata da una costola dei Laboratori Federali Svizzeri per la Scienza e la Tecnologia dei Materiali (EMPA), e ha come scopo sviluppare dispositivi solari in perovskite su misura per ogni esigenza, in grado di sostituire le batterie.

Celle solari domestiche e hi-tech in perovskite

Per il proprio successo, Perovskia può contare su 15 produttori di apparecchiature originali (OEM) in procinto di valutare, testare, e in alcuni casi assemblare, le celle solari. "Due su 15 [ndr, dei partner OEM] utilizzano già un'altra tecnologia fotovoltaica interna, ovvero il silicio amorfo o il fotovoltaico organico, mentre gli altri 13 si appoggiano a batterie convenzionali. Questo rapporto ci conferma che i nostri dispositivi saranno vincenti nel sostituire la necessità della batteria", ha dichiarato Anand Verma, CEO di Perovskia Solar, a pv magazine.

Riguardo le celle solari in perovskite, la start up ha rilasciato i seguenti dati: "Ottimizzate per le condizioni di luce interna, le celle di ultima generazione di Perovskia Solar hanno una tensione a circuito aperto di 0,9 V e una potenza in uscita di 80 µw/cm² – 85 µw/cm² con illuminazione interna a 1.000 lux". Nei piani aziendali, le generazioni successive delle celle avranno una potenza in uscita maggiore, fino a 100 µw/cm² – 120 µw/cm², grazie a un progetto già in essere fra la start up e EMPA.

Celle solari domestiche e hi-tech in perovskite

"Si tratta di una linea di produzione foglio-foglio basata su apparecchiature disponibili in commercio con personalizzazioni minori. Include un nuovo strumento interno per stampare semplicemente il materiale di incapsulamento", ha spiegato il CEO "L'intero stack di celle con contatti viene stampato internamente su substrati di vetro".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^