Purificatori d'aria Sharp, cosa c'è da sapere fra prezzi e tecnologia Plasmacluster Ion

Purificatori d'aria Sharp, cosa c'è da sapere fra prezzi e tecnologia Plasmacluster Ion

Sharp produce diversi modelli di purificatori d'aria, differenziati per capacità e fascia di prezzo. Ecco le informazioni base e perché comprarne uno

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Casa
Sharp
 

Sharp è uno dei produttori principali in ambito elettronica di consumo: conosciamo i suoi TV, i suoi dispositivi per l’intrattenimento musicale, ma ben pochi sanno che i giapponesi sono esperti anche in sistemi per il trattamento dell'aria.

I purificatori d'aria Sharp utilizzano la tecnologia Plasmacluster Ion sviluppata in casa che migliora le modalità di azione degli ioni presenti nell'aria. I purificatori dell’azienda agiscono rilasciando migliaia di ioni negativi e positivi nella stanza, i quali agiscono come una serie di invisibili batterie che si combinano con le particelle dannose e rompono la loro membrana cellulare.

In questo modo, più del 90% degli agenti inquinanti può essere rimosso dall’aria presente in una stanza. La tecnologia Plasmacluster Ion si abbina, nei dispositivi Sharp, a un filtro a 3 stadi costituito da un pre-filtro per particelle di sporco grossolano, un filtro a carbone attivo per neutralizzare gli odori sgradevoli e un filtro HEPA per eliminare le particelle più piccole, i batteri, gli allergeni presenti nell'aria o le spore di muffa.

Le serie Sharp UA-HD e Sharp UA-HG sono dotate, inoltre, di funzioni smart, tra cui sensori di temperatura, movimento e odore, nonché controllo automatico della qualità dell'aria e funzione di umidificazione dell’aria durante periodi particolarmente caldi. Il tutto garantendo un'azione rapida, silenziosa e fin quanto possibile attenta al risparmio energetico.

I purificatori d’aria della serie Sharp UA-HD sono disponibili a un prezzo al pubblico che va da 349€ a 439€. Per i modelli Sharp UA-HG, invece, i prezzi vanno da 439€ a 579€. Tutte le informazioni sui singoli prodotti sono disponibili sul sito ufficiale del produttore.

Perché acquistare un purificatore d’aria

Il costo di un purificatore d’aria non è di certo irrisorio, tuttavia si tratta di un dispositivo che può migliorare l’abitabilità di una stanza o un ambiente. L’inquinamento dell’aria causato da smog e polveri sottili è un problema serio in alcune aree geografiche (ad esempio la Pianura Padana, in Italia, presenta un inquinamento con valori fra i più elevati in tutta Europa).

I limiti di inquinamento vengono superati sempre più di frequente, specialmente nei grandi centri abitati e l’aria insalubre esterna provoca un aumento dell’inquinamento indoor dato proprio dalla presenza delle polveri sottili. Questo incrementa la possibilità di riscontrare problemi di salute.

Chiunque svolge un lavoro d’ufficio, inoltre, passa circa il 90% del proprio tempo all’interno di un edificio, nelle cui stanze si nascondono diversi agenti inquinanti. Particelle di polvere e di sporco, agenti chimici presenti nei detergenti e materiali sintetici come ad esempio le coperture in PVC, pelle sintetica o confezioni in plastica, possono affaticare i polmoni.

Un altro rischio significativo per la salute è rappresentato dai batteri che si insediano in cucina, così come dalle spore invisibili delle muffe. Entrambi possono essere assorbiti attraverso la respirazione e, anche in base alla loro tipologia e dimensione, avere degli effetti sul corpo umano. Molte persone, ad esempio, soffrono di allergie causate proprio da queste particelle dannose, con conseguenze per la salute che includono problemi cardiovascolari e polmonari come l’aggravarsi di un’asma preesistente o la restrizione delle vie aree.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia26 Marzo 2020, 19:19 #1
domandina.. nell'articolo si dice " L’inquinamento dell’aria causato da smog e polveri sottili è un problema serio in alcune aree geografiche (ad esempio la Pianura Padana, in Italia, presenta un inquinamento con valori fra i più elevati in tutta Europa)." il che forse è pure vero.. ma che puo' fare il purificatore della Sharp per le polveri sottili ?..
Sharp dice che hanno un filtro HEPA ma non evidenzia questa cosa fra le caratteristiche del prodotto.. quindi... abbatte le polveri sottili o no ?.. e che livello di filtrazione ha ?...
so che è solo pubblicità ma... non andrei oltre quello che Sharp dichiara sui suoi volantini.. sono anni che penso a queste soluzioni per casa e ufficio o addirittura a dei veri purificatori d'aria ma poi non mi hanno mai convinto..
fmf6727 Marzo 2020, 08:36 #2

il filtro

al di la delle tecnologie, il vero elemento purificatore é il filtro hepa. Qualunque modello con filtro hepa pulisce l'aria e compito dei purificatori é di assicurare che l'aria venga filtrata, quindi spesso il costo cambia in relazione ai ricambi di aria che un purificatore garantisce. La ionizzazione distrugge e fa precipitare le particelle organiche che fluttuano nell'aria ed é quindi importante che la tecnologia sia associata a filtri hepa, altrimenti tutto viene rimesso in circolo nell'aria (salvo manutenzione quotidiano di rimozione del prodotto precipitato). E' importante che la ionizzazione non produca ozono, che pur purifando, é anche molto tossico per le vie respiratorie, piú dell'inquinamento
fmf6727 Marzo 2020, 08:44 #3

pubblicitá

IMHO l'articolo é chiaramente una marchetta a sharp, non vi é infatti alcun confronto con gli altri prodotti in commercio, ne tantomeno osservazioni critiche. No vi é nemmeno un commento sulla differenziazione dei modelli in termini di capacitá filtrante (per quale volume di stanza sono adatti?), né un commento sui costi dei filtri (il punto critico di questi prodotti). Io ho adottato per la mia casa a Dubai dove notariamente l'aria é ricca in polveri sottili, purificatori xiaomi. Costano un quarto anche se i filtri non sono dei veri hepa (filtano il 95% vs il 99%) di certo abbatto significativamente le polveri sottili nell'aria e i filtri costanto meno delle metá rispetto ad altra aziende (sopratutto se comprate direttamente dalla cina con i noti market stores)
boydok27 Marzo 2020, 11:19 #4
Io consiglio un Generatore di Ozono

Che è molto più efficace.
Telstar27 Marzo 2020, 16:16 #5
Prezzi molto alti e allineati purtroppo a quelli di Dyson e Philips.
Non è affatto chiaro quali tecnologie siano le migliori. Dovrebbero iniziare a testarli siti di tecnologia.
Telstar27 Marzo 2020, 16:17 #6
Originariamente inviato da: boydok
Io consiglio un Generatore di Ozono

Che è molto più efficace.


E non fa niente contro polveri sottili e meno.
fmf6727 Marzo 2020, 16:17 #7

ozono

certa gente commenta a sproposito I generatori di ozono sono altamente tossici per gli umani, Sono strumenti avanzati per disinfezione ambientale, non purificatori d'aria

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^