Ratificato lo standard dei TV 8K: per la diffusione ora servono tempo e prezzi in discesa

Ratificato lo standard dei TV 8K: per la diffusione ora servono tempo e prezzi in discesa

La Consumer Tecnology Association ratifica lo standard 8K, che caratterizzerà i televisori del futuro: qualità prima di tutto, ma per il momento i prezzi saranno accessibili solo a pochi

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Audio Video
8K
 

Tanto al CES 2019 a inizio gennaio come all'inizio di questo mese di settembre in occasione dell'IFA di Berlino varie aziende hanno mostrato nuovi modelli di TV caratterizzati da pannelli con risoluzione pari a 8K. E' questo lo standard del prossimo futuro, per il quale manca al momento attuale il supporto in termini di contenuti video ma che progressivamente guadagnerà spazio di mercato.

La Consumer Tecnology Association (CTA) ha ufficialmente indicato gli standard per le televisioni 8K, passaggio di fatto obbligato per ratificare questa nuova famiglia di prodotti ponendone le basi per la futura diffusione di mercato.

lg-oled-r-8k-arrotolabile-milano-foster_720.jpg

Le specifiche prevedono risoluzione di 7680x4320 pixel, supporto per flussi video a 24, 30 e 60 fps come minimo, profondità colore di 10-bit, supporto all'upscaling a 8K di contenuti registrati nativamente a risoluzione inferiore e alla tecnologia HDCP 2.2. Sono queste specifiche che già ora sono verificate dai televisori 8K che sono stati presentati dalle varie aziende, e che in alcuni casi sono già giunti sul mercato.

CTA prevede vendite di circa 175.000 televisori 8K per il mercato nord americano nel corso del 2019, una quota ovviamente marginale rispetto al totale dei TV venduti in un anno in nord America. La progressiva transizione da schermi 4K a quelli a 8K, caratterizzati da una risoluzione 4 volte superiore, avverrà ovviamente in un periodo di tempo mediamente lungo. Ci vorranno alcuni anni prima che i prezzi dei TV 8K possano diventare accessibili per la maggior parte degli utenti; da non trascurare anche la diffusione di contenuti registrati nativamente in 8K, in modo speculare a quanto avvenuto negli ultimi anni con il passaggio dalla risoluzione Full HD a quella 4K.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
daniele86Z24 Settembre 2019, 12:14 #1
Più che tempo e prezzi in discesa serve banda.
niky8924 Settembre 2019, 12:23 #2
Da che distanza e con quale diagonale del TV si riesce a godere realmente degli 8K? Perché qua ormai stiamo rasentando il ridicolo.

Originariamente inviato da: daniele86Z
Più che tempo e prezzi in discesa serve banda.


Per i contenuti? Oltre a youtube chi offre contenuti a 8k?

E come scritto sopra, è realmente utile?
Domenik7324 Settembre 2019, 12:30 #3
https://i.rtings.com/images/optimal...-graph-size.png

l'8K comincia ad aver senso su un 100 pollici a una distanza di 1,8 metri... su un 65 pollici dovresti stare a meno di 1,2 metri per notare le differenze rispetto ad un 4k.
Io il 100 pollici proiettato che ho lo guardo da circa 3 metri... non noterei differenze
AlexSwitch24 Settembre 2019, 12:40 #4
8K... l'inutile e futile " must " per il futuro!! Sono proprio a corto d'idee...
Opteranium24 Settembre 2019, 13:08 #5
Originariamente inviato da: Domenik73
l'8K comincia ad aver senso su un 100 pollici a una distanza di 1,8 metri... su un 65 pollici dovresti stare a meno di 1,2 metri per notare le differenze rispetto ad un 4k.

ti rendi conto che un 100 pollici sono due metri e mezzo di diagonale e te lo guarderesti a poco più di un metro e mezzo, ovvero praticamente appiccicato allo schermo?
Già il 4k è una sciocchezza ma con l'8k siamo al grottesco
Ginopilot24 Settembre 2019, 13:10 #6
Dovranno inventarsi un modo diverso di fruire i contenuti, per guardare quelli attuali come facciamo oggi non ha senso.
daniele86Z24 Settembre 2019, 13:27 #7
Mostratemi Diletta in 8K reali che vi dico io se hanno senso o no
Daytona24 Settembre 2019, 13:38 #8
dovrebbero piuttosto preoccuparsi di standardizzare un bit rate minimo "decente " da parte delle sorgenti

dove è il senso nell' avere un pannello 2k , 4k , 8k quando poi le trasmissioni sono compresse alla maledetta con un bit rate penoso ?!
Pkarer24 Settembre 2019, 13:52 #9

Domanda...

Di sigle non me ne intendo tanto però:

Il FullHD = 1920x1080
Il 2K sarà 2720 x 1520 circa
Il 4k = 3940 x 2160

Ma la risoluzione 7680x4320 non è un 16K ?? Cioè di risoluzione(4x4) 16volte il FULL-HD ??
In teoria l'8K dovrebbe essere circa 5560 x 3040 circa.
Qualcosa mi sfugge.
Ginopilot24 Settembre 2019, 14:20 #10
Originariamente inviato da: Pkarer
Di sigle non me ne intendo tanto però:

Il FullHD = 1920x1080
Il 2K sarà 2720 x 1520 circa
Il 4k = 3940 x 2160

Ma la risoluzione 7680x4320 non è un 16K ?? Cioè di risoluzione(4x4) 16volte il FULL-HD ??
In teoria l'8K dovrebbe essere circa 5560 x 3040 circa.
Qualcosa mi sfugge.


4k e 8k indicano con approssimazione i pixel orizzontali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^