OLED o LED? Sfruttiamo due TV Sony in redazione per parlare delle differenze

OLED o LED? Sfruttiamo due TV Sony in redazione per parlare delle differenze

Siamo riusciti a avere in redazione in contemporanea due televisori Sony accomunati dallo stesso processore, ma diversificati per quanto concerne il pannello: da un lato il modello KD-55XE9305 da 55", dall'altro il top di gamma A1 OLED KD-65A1 da 65". L'occasione è quindi utile sia per parlare dei due televisori, sia per fare un comparativa tra le due tecnologie

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 09:31 nel canale Audio Video
SonySmart TVOLED
 

Dopo il lungo regno del tubo catodico, negli ultimi anni le tecnologie legate al mondo dei televisori si sono moltiplicate. Alcune hanno avuto grandi picchi di ascesa, hanno conquistato il cuore degli appassionati, ma poi sono finite presto in pensione (come la tecnologia al plasma), altre sono partite un po' in sordina, magari con l'etichetta di scarsa qualità, ma nelle loro versioni evolute perdurano - in questo caso ci riferiamo ai cristalli liquidi LCD.

Al momento il mercato è dominato in gran parte dalle più recenti incarnazioni degli LCD, i TV LED, che uniscono alla tecnologia dei cristalli liquidi la retroilluminazione a LED, molto più efficace ed efficiente rispetto alle vecchie lampade. A livello più generale, il mercato è diviso in tre grosse categorie. Come dicevamo la più popolata è quella dei TV LED. Poi troviamo le tecnologie al momento riservate ai top di gamma: da un lato i nanomateriali applicati ai pannelli LED, dall'altro i pannelli attivi a matrice OLED, acronimo di Organic Light Emitting Diodes.

Nella prima delle due categorie rientrano i prodotti Quantum Dot di Samsung, Nano Cell di LG e Triluminous di Sony (oltre ad altri prodotti del resto della truppa dei marchi); nella seconda la tecnologia è unica e al momento vede un produttore principale a livello globale: LG, che fornisce i suoi pannelli, oltre che le sue catene di montaggio, a marchi come Panasonic e Sony.

Non è solo il pannello a fare un televisore, però. Parte fondamentale è il processore d'immagine, che si occupa del lavoro di trasformare i segnali (ormai praticamente tutti digitali) in segnali elettrici con cui pilotare i pixel che formano il pannello.

Siamo riusciti a avere in redazione in contemporanea due televisori Sony accomunati dallo stesso processore, ma diversificati per quanto concerne il pannello: da un lato il modello KD-55XE9305 da 55", dall'altro il top di gamma A1 OLED KD-65A1 da 65". L'occasione è quindi utile sia per parlare dei due televisori, sia per fare un comparativa tra le due tecnologie. Partiamo da un dato, che una volta diversificava molto i TV - pensiamo solo ai plasma -: il consumo. Con rispettivamente 135W e 137W di consumo i due televisori praticamente si equivalgono, facendo quindi ricadere i motivi di scelta sul tutto il resto delle caratteristiche.

Come dicevamo, li accomuna anche il processore 4K HDR Processor X1 Extreme, uno dei punti su cui Sony vuole distinguersi dalla concorrenza e far valere la sua pluriennale esperienza nel mondo dei televisori. Il processore ha dimostrato di lavorare molto bene sia nel caso del pannello OLED di A1 sia nel caso del TV LED, che in questo caso è del tipo con tecnologia Triluminous che opera a livello nanometrico per migliorare lo spettro luminoso emesso dalle lampade LED e ottenere colori più puri. Entrambi hanno Chromecast integrato per l'uso semplice come display esterno per cellulari e tablet, offrono connettività ethernet e Wi-Fi e basano l'esperienza Smart TV su Android TV.

Molto diversa invece la gestione dell'audio: KD-55XE9305 adotta una classica soluzione con altoparlanti integrati (tre driver per lato) mentre A1 OLED ha portato al debutto la nuova tecnologia Acoustic Surface, in cui è il pannello stesso a vibrare e a emettere i suoni. Grazie a due attuatori posti sul retro del vetro il pannello emette in modalità stereo i suoni vibrando esso stesso: il suono sembra così provenire dal cuore dell'immagine. Per quanto riguarda le frequenze più basse, che potrebbero portare a vibrazioni visibili sul pannello, queste sono affidate al subwoofer integrato nel supporto posteriore, in grado di funzionare in modo differente se il televisore è montato al muro o appoggiato su una superficie con supporto aperto.

Nel nostro video vi raccontiamo in dettaglio le caratteristiche dei due televisori e le differenze che li separano:

[HWUVIDEO="2443"]OLED o LED? Parliamo delle differenze con due TV Sony[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

120 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Magic7319 Novembre 2017, 09:41 #1
Non ho visto tutto il video.. ma mi è bastata la parte in cui si fa la differnza di prezzo.
Prima si dice che il 65 oled costa 5499€. Poi si dice che oled 55 costa 3999€. Poi che il led costa 2700€. E si conclude che l'oled costa quasi il doppio. Ma è uno scherzo??
Ok la differenza di costo.. ma elencare i prezzi e poi fare la conclusione confrontando un 65 con un 55... che superficialità è????

Anche quando si parla della differenza di luminosità (min 3.40)... basta guardare il video per vedere chiaramente che la luminosità sparata del led affoga tutti i dettagli, andando a nascondere molto di quanto è invece visibile sul oled (montagne sullo sfondo, ad esempio..).
Non si può concludere con "il pannello oled SEMBRA avere una marcia in più". Sembra??? sembra può dirlo uno che guarda le immagini in maniera superficiale, non un tecnico che sta facendo una recensione. sul LED non vedi dettagli che invece vedi sull'OLED. è evidente dal filmato.

È come confrontare una ferrari con una cinquecento. Smesso di guardare il video... troppa superficialità.
Si è voluta dare un'impostazione da "una botta al cerchio e uno alla botte", per non scontentare nessuno.
peccato.

Fotogramma Minuto 9 e 30 secondi... credo sia chiara la differenza più di ogni parola.
fraussantin19 Novembre 2017, 09:53 #2
Solo io preferisco la comodità delle vecchia lampada ccfl?

Sti oled led ecc belli quanto ti pare, ma dopo un po si stanca la vista.
Max_R19 Novembre 2017, 10:48 #3
Poi non capisco: si voleva confrontare i pannelli. Si è finiti a trattare la dotazione dei due televisori. Forse si è trattato, molto semplicemente, di pubblicità?
BlueKnight19 Novembre 2017, 11:11 #4
Originariamente inviato da: Magic73
Non ho visto tutto il video.. ma mi è bastata la parte in cui si fa la differnza di prezzo.
Prima si dice che il 65 oled costa 5499€. Poi si dice che oled 55 costa 3999€. Poi che il led costa 2700€. E si conclude che l'oled costa quasi il doppio. Ma è uno scherzo??
Ok la differenza di costo.. ma elencare i prezzi e poi fare la conclusione confrontando un 65 con un 55... che superficialità è????

Anche quando si parla della differenza di luminosità (min 3.40)... basta guardare il video per vedere chiaramente che la luminosità sparata del led affoga tutti i dettagli, andando a nascondere molto di quanto è invece visibile sul oled (montagne sullo sfondo, ad esempio..).
Non si può concludere con "il pannello oled SEMBRA avere una marcia in più". Sembra??? sembra può dirlo uno che guarda le immagini in maniera superficiale, non un tecnico che sta facendo una recensione. sul LED non vedi dettagli che invece vedi sull'OLED. è evidente dal filmato.

È come confrontare una ferrari con una cinquecento. Smesso di guardare il video... troppa superficialità.
Si è voluta dare un'impostazione da "una botta al cerchio e uno alla botte", per non scontentare nessuno.
peccato.

Fotogramma Minuto 9 e 30 secondi... credo sia chiara la differenza più di ogni parola.


Credo che la colpa sia più da imputare "al furbone" che ha posizionato i due schermi davanti a una finestra aperta. Quando l'immagine diventa nera, viene riflesso tutto ciò che c'è alle spalle della stanza!

Più che altro avrei calibrato un minimo i colori delle due TV: va bene due tecnologie differenti, ma uno vira palesemente verso il caldo e il colore giallo, nell'altro prevalgono i colori freddi e il blu...
Cooperdale19 Novembre 2017, 11:14 #5
Questa è la mia recensione delle recensioni della recensione: troppo brevi e superficiali.
GG16719 Novembre 2017, 12:34 #6
Mi sembra evidente che il pannello OLED sia nettamente superiore.
Bivvoz19 Novembre 2017, 12:42 #7
Io ho l'impressione che l'oled si mangi i dettagli nelle scene scure, per esempio a 1:34 l'interno di quella specie di baldacchino su oled è tutto nero e buio, sul pannello lcd si vede invece che è rosso.
Al contrario mostra più dettagli nelle scene chiare, a 1:29 e a seguire si vede come nel colletto bianco della tizia si lcd si notano a malapena le decorazioni mentre su oled sono perfette.

È forse un problema di calibrazione?
Marko#8819 Novembre 2017, 13:10 #8
Originariamente inviato da: Magic73
Non ho visto tutto il video.. ma mi è bastata la parte in cui si fa la differnza di prezzo.
Prima si dice che il 65 oled costa 5499€. Poi si dice che oled 55 costa 3999€. Poi che il led costa 2700€. E si conclude che l'oled costa quasi il doppio. Ma è uno scherzo??
Ok la differenza di costo.. ma elencare i prezzi e poi fare la conclusione confrontando un 65 con un 55... che superficialità è????

Anche quando si parla della differenza di luminosità (min 3.40)... basta guardare il video per vedere chiaramente che la luminosità sparata del led affoga tutti i dettagli, andando a nascondere molto di quanto è invece visibile sul oled (montagne sullo sfondo, ad esempio..).
Non si può concludere con "il pannello oled SEMBRA avere una marcia in più". Sembra??? sembra può dirlo uno che guarda le immagini in maniera superficiale, non un tecnico che sta facendo una recensione. sul LED non vedi dettagli che invece vedi sull'OLED. è evidente dal filmato.

È come confrontare una ferrari con una cinquecento. Smesso di guardare il video... troppa superficialità.
Si è voluta dare un'impostazione da "una botta al cerchio e uno alla botte", per non scontentare nessuno.
peccato.

Fotogramma Minuto 9 e 30 secondi... credo sia chiara la differenza più di ogni parola.


La colpa probabilmente è della fotocamera con cui hanno fatto il video, non ha abbastanza gamma dinamica da mostrare quel che stanno mostrando i televisori. Quel video è scaricabile da internet, non esiste tv in commercio che, con valori di luminosità giusti, non mostri lo sfondo come sembra qui.
Concordo sulla poca paragonabilità dei televisori in oggetto e sulla poca professionalità della recensione: non calibrati correttamente, posizionati male etc... Poi nessun test sul local dimming dell'LCD (vero problemi di questi pannelli, nei modelli col LD ottimo si riesce ad avere un nero mooolto buono senza aloni, nei modelli base l'alone della retroilluminazione è enorme), nessuna prova di immagini in rapido movimento, nessun valore strumentale...

Un paragone sensato sarebbe fra un LCD e un OLED di pari prezzo. Penso al B6V che ormai si trova a 1500 euro e un XE90 55" che costa poco meno.
Dinofly19 Novembre 2017, 13:25 #9
Originariamente inviato da: fraussantin
Solo io preferisco la comodità delle vecchia lampada ccfl?

Sti oled led ecc belli quanto ti pare, ma dopo un po si stanca la vista.


Gli OLED non sono neanche retroilluminati.

Anche quando si parla della differenza di luminosità (min 3.40)... basta guardare il video per vedere chiaramente che la luminosità sparata del led affoga tutti i dettagli, andando a nascondere molto di quanto è invece visibile sul oled (montagne sullo sfondo, ad esempio..).
Non si può concludere con "il pannello oled SEMBRA avere una marcia in più". Sembra??? sembra può dirlo uno che guarda le immagini in maniera superficiale, non un tecnico che sta facendo una recensione. sul LED non vedi dettagli che invece vedi sull'OLED. è evidente dal filmato.


Come pensi di poter comparare due monitor a partire da un filmato visulalizzato sul TUO monitor?
Senza considerare il fatto che la stessa telecamera ha dei limiti che comportano delle distorsioni nella resa visiva
Avatar019 Novembre 2017, 13:30 #10
Al supermercato sono calibrati meglio... evitate proprio di farli vedere, parlatene e basta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^