Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Nel 2022 il mercato TV torna a crescere: gli OLED tirano il gruppo

Nel 2022 il mercato TV torna a crescere: gli OLED tirano il gruppo

Nel 2021 i televisori OLED hanno sperimentato una crescita del 70%, raggiungendo i 6,7 milioni di pezzi venduti. Nelle previsioni la crescita non si fermerà e dovrebbe attestarsi su un 27% nel 2022, un dato superiore al resto del mercato

di pubblicata il , alle 14:42 nel canale Audio Video
QD OLEDOLEDAMOLED
 

In questi ultimi anni il mercato TV ha vissuto dinamiche strane. Inizialmente la pandemia aveva portato scure nubi sulle previsioni per il 2019, che poi in realtà si è rivelato un anno record, proprio per le restrizioni dovute al Covid-19 e al maggior tempo che le persone sono state costrette a passare in casa.

Il trend positivo si è mantenuto per tutta la prima metà del 2021, complici anche le manifestazioni sportive come Olimpiadi ed Europei di calcio, salvo poi vedere una brusca frenata nella seconda metà, anche per le difficoltà di approvvigionamento dovute alla mancanza di chip. Alla fine dell'anno il bilancio ha visto un -3,3% di pezzi venduti rispetto all'anno precedente

TrendForce prevede però una netta ripresa per il 2022, con una previsione che vede il mercato recuperare tutto il terreno perso, con un rimbalzo del 3,4% e il ritorno al superamento del tetto dei 217 milioni di pezzi venduti a livello globale.

Gli esperti di TrendForce provano anche a tracciare il profilo del mercato: il grosso del mercato in termini di pezzi sarà appannaggio della fascia tra i 40 e i 59 pollici, data al 55% del totale. Un quarto dei pezzi venduti si posizionerà ancora nella fascia sotto i 39 pollici, mentre è previsto in crescita il market share dei grandi brand nella fascia dei televisori di grande diagonale.

Nel 2021, complice anche una maggiore disponibilità in termini di gamma e un abbassamento dei prezzi d'ingresso, i televisori OLED hanno sperimentato una crescita del 70%, raggiungendo i 6,7 milioni di pezzi venduti. Nelle previsioni la crescita non si fermerà e dovrebbe attestarsi su un 27% nel 2022, un dato superiore al resto del mercato. Minor successo al momento per i TV MiniLED, che nel 2021 hanno venduto 2,1 milioni di pezzi.

Il 2022 sembrava fino a qualche mese fa essere l'anno dei QD-OLED: in una certa misura lo sarà, ma non con l'impatto che molti si aspettavano. Al momento solo Sony ha annunciato una gamma basata sui nuovi pannelli OLED con substrato Quantum Dot, mentre TCL al momento sembra aver rimandato i suoi piani in merito. Particolare la situazione di Samsung: da un lato Samsung Display è il produttore dei pannelli di nuova generazione, dall'altro Samsung Electronics sembra essersi arenata al bivio dell'asino di Buridano. Da un lato, infatti, Samsung aveva deciso di sbarcare nel mondo OLED con pannelli W-OLED (come quelli dell'attuale offerta basata su tecnologia LG), dall'altro ha 'in casa' la tecnologia QD-OLED, che promette prestazioni di grande rilievo, in grado di unire i vantaggi degli attuali OLED e LCD QLED.

Un altro report interessante è quello di Omdia, che si concentra sul mercato dei pannelli OLED nel suo complesso, includendo quindi anche schermi per smartphone, tablet, notebook e monitor. la domanda di pannelli AMOLED nel 2020 è cresciuta del 52% raggiungendo i 14,2 milioni di metri quadri. Il report Omdia utilizza come termine di paragone quello della superficie prodotta, un dato che ha perfettamente senso, visto che i pannelli vengono prodotti in lunghe lastre e poi tagliati. Sfruttando questo parametro è possibile vedere come la richiesta di pannelli OLED per i TV ha superato in termini di superficie quella dei pannelli per smartphone, che vista la più piccola dimensione vincono naturalmente in termini di pezzi.

La crescita degli OLED continuerà anche nei prossimi anni, anche se con tassi più contenuti, spinta anche dalle crescenti applicazioni IT, come l'uso di pannelli OLED per i display dei portatili e per i monitor. Sarà interessante vedere nei prossimi anni quale trend sarà in grado di instaurare la tecnologia QD-OLED.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aleardo04 Febbraio 2022, 16:31 #1
Particolare la situazione di Samsung: da un lato Samsung Display è il produttore dei pannelli di nuova generazione, dall'altro Samsung Electronics sembra essersi arenata al bivio dell'asino di Buridano. Da un lato, infatti, Samsung aveva deciso di sbarcare nel mondo OLED con pannelli W-OLED (come quelli dell'attuale offerta basata su tecnologia LG), dall'altro ha 'in casa' la tecnologia QD-OLED, che promette prestazioni di grande rilievo, in grado di unire i vantaggi degli attuali OLED e LCD QLED.

Hanno semplicemente deciso di produrre due linee di TV OLED: una con pannelli OLED WRGB acquistati da LG; l'altra, più costosa, con display QD-OLED prodotti da Samsung Display.
floss7205 Febbraio 2022, 06:17 #2

Cioè…successo e vendono solo 6,7 milioni?

Capisco perché chi fa il ed punti su smartphone

Su 210 milioni solo 6,7…
aleardo05 Febbraio 2022, 15:09 #3
Originariamente inviato da: floss72
Capisco perché chi fa il ed punti su smartphone

Su 210 milioni solo 6,7…

Si tratta di un mercato di nicchia, con numeri bassi, ma alti profitti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^