LG: ecco la gamma TV 2020. Spiccano l'OLED 48 pollici e i nuovi 8K

LG: ecco la gamma TV 2020. Spiccano l'OLED 48 pollici e i nuovi 8K

Interessanti novità per la gamma LG 2020 in ambito TV. Si amplia molto la scelta di modelli 8K, tra OLED e Nanocell, e nel segmento OLED arriva il taglio da 48 pollici, che permette di accedere ai pannelli a base organica chi per problemi di spazio ne era al momento escluso

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Audio Video
LGOLED8K4KHDRDolby VisionDolby Atmos
 

Dopo aver messo in mostra tutta la gamma 2020 globale al CES 2020, ora LG svela quali sono i piani per l'Italia, annunciando la gamma dedicata al nostro Paese.

Partiamo subito dalla novità che molti aspettavano e che permetterà di accedere alla tecnologia OLED anche tutti quegli utenti che ne erano rimasti esclusi per motivi di spazio. Con la serie CX (o C10 per chi volesse capire meglio come si inserisce tra le serie degli anni scorsi) accanto ai tagli da 77", 65" e 55" fa la sua comparsa anche il taglio da 48", che amplia così il pubblico dell'apprezzata famiglia OLED LG C.

In questi anni LG si è fatta apprezzare molto con la sua gamma W - Wallpaper - che era studiata per essere appesa come un quadro alla parete, in virtù dello spessore molto ridotto, anche grazie a soundbar ed elettronica separate. Anche in questo caso il colosso coreano punta a un allargamento della base utenti con la neonata serie G - Gallery -, disponibile nei formati (OLED GX, 77”, 65” e 55”. Si tratta una famiglia di televisori che riprende in parte il concetto della serie W da montare a parete, ma lo declina in formato all-in-one, senza la soundbar con l'elettronica di gestione separata.


Clicca per ingrandire

LG è riuscita a contenere lo spessore in soli 20 millimetri e ha studiato una particolare staffa telescopica che permette di montare il TV in modo semplice a parete mantendendolo staccato, per poi spingerlo contro il muro a installazione finita. Il meccanismo è utile anche per accedere ai cablaggi e alle porte USB e HDMI.

Novità anche sul fronte OLED 8K, anche in questo caso con un allargamento della famiglia. A partire dal 2020, la serie Z offre al consumatore una doppia scelta in termini di dimensioni e design: allo ZX 88”, il più grande OLED al mondo dalla diagonale di 88” con Sculpture Design, si affianca lo ZX 77” OLED con Gallery Design, pensato per diventare un'enorme finestra sul mondo da montare a parete.


Clicca per ingrandire

Famiglie più grandi anche per la serie LCD Nanocell. La gamma NanoCell Real 8K 2020 si arricchisce di quattro diversi modelli (Nano99 da 75” e 65” con design Gallery, e Nano97 da 75” e 65” con design più tradizionale, ponendo così LG tra i marchi con la gamma 8K più completa sul mercato. In ambito 4K la collezione 2020 include i modelli Nano90 (86”, 75”, 65”, e 55”), Nano86 e Nano81 (65”, 55”, e 49”).

A livello di funzionalità, la gamma TV di LG per il 2020 punta ad accontentare tutti. Da un lato troviamo funzioni che regolano in modo automatico i parametri di visione, come la tecnologia Auto Genre Selection, che riconosce il genere di contenuto riprodotto e ottimizza di conseguenza l’output visivo, e Dolby Vision IQ che permette di godere al meglio dei contenuti HDR, regolando la luminosità in base a quella della stanza e assicurando un risultato a schermo in linea con quello ottenuto nelle buie stanze dove viene effettuato il grading. All'altro capo la modalità Filmmaker mode (trovate un approfondimento a questo indirizzo),che invece disabilita i processi di elaborazione digitale inutili e controproducenti nella visione di contenuti pensati a 24p per il cinema, come gli algoritmi di frame interpolation, nati per rendere più fluide le immagini in movimento (i contenuti sportivi ad esempio), ma che applicati ai film restituiscono il famigerato 'effetto telenovela'. Anche la riduzione del rumore viene disattivata.

Parlando di contenuti sportivi, i TV dotati del più recente processore α9 Gen 3 AI offrono tempi di risposta di 120 Hz. Per i più distratti ecco la funzione Sports Alert che aiuta a monitorare i propri programmi e le proprie squadre preferite di Serie A, mandando una notifica con gli aggiornamenti all'inizio e alla fine di una partita e ogni volta che una squadra segna.

Come vi avevamo raccontato nel nostro video dal CES di Las Vegas, tutta la gamma OLED strizza l'occhio ai videogiocatori grazie alla compatibilità con NVIDIA G-SYNC e al variable refresh rate (VRR). Inoltre la gamma LG OLED 2020 è l’unica dotata della modalità HGiG di HDR Gaming Interest Group.

Nell'esperienza di visione, anche l'audio gioca la sua parte e LG mette in campo le sue tecnologie AI Sound Pro, AI Acoustic Tuning, oltre al supporto per i contenuti certificati Dolby Atmos. In particolare le due funzionalità demandate all'intelligenza artificiale del processore analizzano i segnali in ingresso e li processano ottimizzando la resa in base all'ambiente circostante, offrendo così un audio ottimizzato in ogni tipo di stanza.

Per quanto riguarda l'interfaccia con i TV, oltre alla piattaforma di intelligenza artificiale LG ThinQ AI, che in questi anni ha dimostrato di funzionare molto bene, i TV LG sono compatibili con gli assistenti smart di terze parti come Google Assistant, Amazon Alexa e Apple Airplay 2/Apple HomeKit.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13504 Aprile 2020, 12:31 #1
era ora!
daje che devo cambiare il mio "vetusto" b7v
Ginopilot04 Aprile 2020, 13:05 #2
Utilissimo il 65" 8k.
al13504 Aprile 2020, 13:25 #3
Originariamente inviato da: Ginopilot
Utilissimo il 65" 8k.


Spettacolare😱
Ma io voglio il CX 48 oled per giocare 😝
300004 Aprile 2020, 15:39 #4
Dai con un 8K Oled 300ppi (circa 30" .
Ginopilot04 Aprile 2020, 17:23 #5
Originariamente inviato da: 3000
Dai con un 8K Oled 300ppi (circa 30" .


Sarebbe meglio 27 o anche 24, cosi' finalmente potremo cominciare a rappresentare le particelle subatomiche in scala reale.
emiliano8405 Aprile 2020, 15:04 #6
date di disponibilita' e prezzi?
al13505 Aprile 2020, 16:13 #7
Originariamente inviato da: Ginopilot
Sarebbe meglio 27 o anche 24, cosi' finalmente potremo cominciare a rappresentare le particelle subatomiche in scala reale.


dai su, lo dico per te, ma non ti rendi conto che sei noioso davanti a tutto il forum?
al13505 Aprile 2020, 16:14 #8
Originariamente inviato da: emiliano84
date di disponibilita' e prezzi?


causa coronavirus io credo che ritarderanno almeno fino a settembre... dovevano gia essere in commercio considera...
emiliano8405 Aprile 2020, 16:16 #9
Originariamente inviato da: al135
causa coronavirus io credo che ritarderanno almeno fino a settembre... dovevano gia essere in commercio considera...


bhe io posso aspettare fino a fine anno quando esce la nuova xbox, voglio rifare l'impianto
al13505 Aprile 2020, 16:17 #10
Originariamente inviato da: emiliano84
bhe io posso aspettare fino a fine anno quando esce la nuova xbox, voglio rifare l'impianto


buon divertimento

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^