Disney+ è DISPONIBILE! Ecco tutto quello che dovete sapere: prezzo, compatibilità e contenuti

Disney+ è DISPONIBILE! Ecco tutto quello che dovete sapere: prezzo, compatibilità e contenuti

Disney+, la piattaforma streaming di proprietà Disney, arriva ufficialmente anche in Italia. Da oggi 24 marzo è disponibile per tutti coloro che vorranno provarlo per 7 giorni gratuitamente o per chi lo ha preordinato o lo acquisterà da oggi. Ecco i prezzi, la compatibilità con i dispositivi e molto altro.

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Audio Video
Disney
 

Disney+, il vero anti Netflix, è finalmente arrivato in Italia. Da oggi, 24 marzo, il nuovo servizio di streaming del colosso americano potrà essere visionato da tutti coloro che vorranno provarlo per un massimo di 7 giorni gratuitamente oppure anche da tutti quelli che lo hanno preordinato fino a ieri (risparmiando 10€ sull'abbonamento annuale) oppure per chi lo farà da oggi al costo di 69,99€ per l'intero anno o di 6,99€ al mese.

"Il lancio in contemporanea in 7 mercati segna un nuovo traguardo per Disney+'', ha dichiarato Kevin Mayer, Chairman of Walt Disney Direct-to-Consumer & International. ''Come casa dello streaming di Disney, Marvel, Pixar, Star Wars e National Geographic, Disney+ offre la narrazione positiva e di alta qualità che i fan si aspettano dai nostri brand e che adesso è disponibile in modo ampio, conveniente e permanente su Disney+. La nostra umile speranza è che questo servizio possa portare alle famiglie una sorta di “tregua” durante questi tempi difficili''.


Disney+ cerca di contrastare il monopolio che Netflix negli ultimi anni ha creato per quanto concerne lo streaming video. Dopo aver visto Amazon con il suo Prime Video anche Apple ha deciso che fosse arrivato il momento di entrare in questo mondo e per farlo ha lanciato il suo Apple TV+. Ora arriva anche Disney che cercherà di fare la differenza a suo modo.

Come? La nuova piattaforma innanzitutto proporrà 5 aree principali che risultano una sorta di 5 canali tematici con "prodotti" tipici dell'azienda: Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geaographic. Questi cinque canali saranno onnipresenti nella Home dell'interfaccia del portale appena al di sotto delle novità e al di sopra di qualsiasi altro contenuto. Disney+ sarà disponibile per lo streaming in tutti i televisori "Smart" di ultima generazione tramite l'introduzione dell'applicazione specifica ma anche tramite Browser Web o anche via mobile con le applicazioni per smartphone e tablet. L'azienda ha anche realizzato alcuni accordi commerciali con Roku e Sony per la visione dei contenuti nelle loro rispettive piattaforme e dunque vi sarà la possibilità di usare Disney+ su PlayStation come avviene oggi per Netflix.

ECCO la pagina che permette di "ABBONARSI" direttamente sul sito ufficiale Disney+

 

Disney+: i contenuti

Nello specifico a partire da oggi, gli abbonati potranno godere di 26 produzioni originali Disney+ tra cui The Mandalorian, la prima epica serie evento in live-action di Star Wars; Lilli e il Vagabondo, la nuova versione live-action del classico animato del 1955; High School Musical: The Musical: La Serie, la nuova serie televisiva ambientata nella vera East High vista già nei film di grande successo; Il Mondo Secondo Jeff Goldblum, la docu-serie di National Geographic; Marvel’s Hero Project, che celebra straordinari ragazzi che fanno la differenza nelle loro comunità; Encore!, che vede la talentuosa Kristen Bell come produttore esecutivo; Dietro le Quinte dei Parchi Disney: The Imagineering Story, un documentario suddiviso in sei parti diretto e prodotto da Leslie Iwerks, regista nominata agli Emmy e agli Oscar, e le raccolte di corti animati SparkShorts e I Perché di Forky dei Pixar Animation Studios.



Disney+ è anche la nuova casa dello streaming dell’iconica serie animata I Simpson, con oltre 600 episodi disponibili on-demand per la prima volta insieme. Al lancio, saranno disponibili le prime 30 stagioni, con la trentunesima in arrivo sul servizio di streaming nel corso di quest’anno.

Disney+: come guardare le serie TV e i film?

Da oggi, il pubblico può guardare Disney+ in streaming sulla maggior parte dei dispositivi mobili e TV Smart o connesse, incluse le console di gioco, set top box e dispositivi analoghi. Gli abbonati possono godere dell’alta qualità e di una visione senza interruzioni pubblicitarie, fino a 4 stream contemporanei, download illimitati su 10 dispositivi, suggerimenti di visione personalizzati e la possibilità di creare fino a 7 profili differenti, inclusa l’opportunità per i genitori di impostare profili per i bambini che li facciano accedere solo a contenuti appropriati alla loro età.

Nello specifico in Italia gli utenti possono iscriversi a Disney+ direttamente dal sito o tramite acquisto in-app dalle seguenti piattaforme e dispositivi:

  • Amazon (dispositivi Fire TV, smart TV Fire TV Edition e Fire Tablet).
  • Apple (iPhone, iPad, iPod touch e Apple TV).
  • Google (smartphone Android, dispositivi Android TV, Google Chromecast e dispositivi integrati Chromecast).
  • LG Smart TV con webOS.
  • Microsoft (Xbox One).
  • Samsung Smart TV.
  • Sony/Sony Interactive Entertainment (Sony TV con sistema Android e PlayStation 4).

Disney+: ecco da quali dispositivi si potrà vedere

Come detto, quello che ci si chiede è su quali dispositivi e piattaforme sarà possibile guardare Disney+?Direttamente sulla pagina ufficiale del sito di assistenza del nuovo servizio di streaming della Disney è possibile avere l'elenco completo dei prodotti e delle piattaforme dove Disney+ funzionerà. Ecco l'elenco:

Browser web (via streaming)

Windows 

  • Chrome 75+ funziona su Windows 7 e versioni successive
  • Edge funziona su Windows 10 e versioni successive
  • Firefox 68+ funziona su Windows 7 e versioni successive
  • Internet Explorer 11 funziona su Windows 8.1 e versioni successive

macOS 

  • Safari 11+ funziona su macOS 10.12 (Sierra) e versioni successive
  • Chrome 75+ funziona su macOS 10.10 e versioni successive
  • Firefox 68+ funziona su macOS 10.9 e versioni successive

Chrome OS

  • Chrome OS funziona su Chrome OS 79 e versioni successive

Altri sistemi operativi

  • La riproduzione sul browser mobile non supporta la visione di Disney+ (installare l’app Android o iOS.)
  • I browser su Smart TV, console giochi e altri dispositivi non supportano la visione di Disney+
  • Linux non supporta la visione di Disney+
  • Tutti i sistemi operativi non elencati non supportano la visione di Disney+

Note generali

  • È necessario Internet ad alta velocità.
  • Se utilizzi uno schermo esterno, è necessario HDCP per i contenuti HD.

Dispositivi mobili e tablet (tramite app gratuita)

Android

  • Smartphone o Tablet con Android OS 5.0 Lollipop o versioni successive

iOS

  • Apple iPhone/iPod Touch: su iOS 11.0 e versioni successive
  • Apple iPad Tablet: su iOS/iPadOS 11.0 e versioni successive

Smart TV (pre-installate o tramite app gratuita)

Dispositivi ANDROID

  • Gamma di televisori tra cui Android TV e set-top box. Gli utenti possono installare l’app Disney+ per Android scaricandola da Google Play Store. Per un’esperienza ottimale, si consiglia una connessione Internet ad alta velocità e una versione 5.0 del sistema operativo Android (Lollipop) o successive.

    L’app Disney+ per Android può essere installata su Smart TV abilitate tramite Android TV, tra cui Sharp AQUOS e Sony Bravia. L’app Disney+ per Android può inoltre essere installata su set-top box che utilizzano Android TV, tra cui NVIDIA SHIELD TV e Mi Box.

LG WebOS Smart TV

  • Compatibile con le TV LG dal 2016 o successive con WebOS 3.0 e versioni successive. Purtroppo, le TV LG che utilizzano NetCast OS non sono supportate e il browser web non è supportato su alcuna TV LG.

    Per godere dell’esperienza Disney+ di altissima qualità, tutti i componenti, compresi i cavi HDMI, dovrebbero supportare contenuti digitali a banda larga. Per i contenuti 4K Ultra HD e HDR, gli schermi esterni devono supportare HDCP 2.2. Consultare il produttore del dispositivo per le capacità del tuo specifico dispositivo.

Samsung Tizen Smart TV

  • Compatibile con le TV Samsung dal 2016 o successive (con supporto video HD) che utilizzano il sistema operativo Tizen. Purtroppo, Disney+ non è compatibile con le TV Samsung che utilizzano il sistema operativo Orsay o il browser web integrato. 

    Per godere dell’esperienza Disney+ di altissima qualità, tutti i componenti, compresi i cavi HDMI, dovrebbero supportare contenuti digitali a banda larga. Consultare il produttore del dispositivo per le capacità del tuo specifico dispositivo.

TV connesse, console giochi e dispositivi streaming

Apple AirPlay

  • Apple TV (con tvOS 11.0 o superiore)
  • Apple TV di terza e quarta generazione
  • Televisori compatibili con AirPlay 2

Apple TV

  • Apple TV HD (quarta generazione o versione successiva) e Apple TV 4K con tvOS 11.0 e versioni successive.

    Alcuni suggerimenti da ricordare

    Per una migliore esperienza, assicurati di disporre del software più recente per le tue console, dispositivi e piattaforme.
    - Assicurati di avere Internet ad alta velocità
    - Sono necessari HDCP e HDMI ad alta velocità
    - Per i contenuti 4K Ultra HD e/o HDR, è necessario HDCP 2.2

    Dispositivi non supportati

    Purtroppo Disney+ non può essere installato su dispositivi Apple TV di prima, seconda e terza generazione. Per godere delle migliori storie del mondo sul tuo dispositivo mobile Apple, ti consigliamo di utilizzare una connessione Internet ad alta velocità e il software per dispositivi mobili e app più aggiornato. Scopri come verificare la connessione a Internet.

Chromebook e Chromecast

  • Il browser Chromebook originale supporta il contenuto Disney+. E' possibile guardare le migliori storie del mondo sul Chromebook scaricando l’app Android Disney+.
  • Disney+ è compatibile con Chromecast dai seguenti dispositivi:
    - iOS
    - Android
    - Browser web Google Chrome 
  • Disney+ supporta anche la trasmissione con Chromecast dai seguenti dispositivi:
    1. Google Chromecast (Versione 1 e successiva)
    2. Google Nest Hub e Google Nest Hub Max
    3. Dispositivi TV Android
    4. Vizio Smart TV (con Chromecast integrato)

PlayStation 4

Disney+ è riproducibile sui seguenti modelli PlayStation:

  • PlayStation 4 Pro
  • PlayStation 4 Slim
  • PlayStation 4

Per un’esperienza ottimale, consigliamo una connessione Internet ad alta velocità. Per godere dell’esperienza Disney+ di altissima qualità, tutti i componenti, compresi i cavi HDMI, dovrebbero supportare contenuti digitali a banda larga. Per i contenuti 4K Ultra HD e HDR, gli schermi esterni devono supportare HDCP 2.2.

Xbox One

Disney+ supporta le seguenti console Xbox:

  • Xbox One
  • Xbox One S
  • Xbox One X

Per una migliore esperienza, consigliamo una connessione Internet ad alta velocità. Per godere dell’esperienza Disney+ di altissima qualità, tutti i componenti, compresi i cavi HDMI, dovrebbero supportare contenuti digitali a banda larga. Per i contenuti 4K Ultra HD e HDR, gli schermi esterni devono supportare HDCP 2.2.

Disney+ su Amazon Fire TV: come funzionerà?

Come sarà possibile vedere Disney+ su Fire TV? Gli utenti in possesso del device di Amazon non dovranno fare altro che trovare l'app, installarla, quindi fare login con le credenziali del loro account Disney+ e tutti i contenuti potranno essere visionati. Non solo perché in questo caso anche Alexa potrà essere di aiuto. Gli utenti infatti potranno utilizzare il telecomando vocale Alexa incluso, oppure un dispositivo Echo associato per il controllo vocale da remoto. I contenuti Disney+ saranno infatti inclusi nella funzionalità di ricerca universale di Fire TV per semplificare la ricerca e la scoperta di contenuti utilizzando semplicemente la propria voce.      

Quando l'app sarà disponibile, i clienti potranno dire ad esempio:

  • “Alexa, trova Disney+”   
  • “Alexa, apri Disney+”
  • “Alexa, riproduci [nome della serie]”
  • “Alexa, trova i film di Star Wars”

I possessori di Tablet Fire possono scaricare film, serie tv o cortometraggi e guardarli quando preferiscono. Non solo perché potranno anche mettere in pausa uno spettacolo sulla propria Fire TV e riprenderne la visione su Tablet Fire, in modo da godersi Disney+ in viaggio, ovunque si trovino.

TIM e Disney+: 3 mesi GRATIS e prezzo a 3€ al mese invece di 6,99€

L'offerta di TIM per Disney+ è presto detta: nel dettaglio Mondo Disney+ di TIM prevede un costo di 3€ al mese invece di 11,99€ al mese oltretutto con 3 mesi di streaming GRATIS. L'offerta in questo caso è valida solo per attivazioni entro il prossimo 24 Maggio 2020 ossia entro due mesi dalla messa in pubblico del portale di Disney+. Pochi giorni per avere questa totale convenienza e soprattutto potrà essere attivata solo dai clienti TIM con un servizio di rete fissa a casa.

QUI tutte le INFORMAZIONI su DISNEY+

Ecco che nel dettaglio sarà necessario l'abbonamento a TIMVision Plus da 5€ al mese a cui si aggiungerà l'abbonamento a Disney+ da 6,99€ al mese per un totale di 11,99€ al mese. Ma come detto per tutti coloro che vorranno attivarla fino al prossimo 24 Maggio 2020, TIM, propone lo sconto convenienza che permette di avere il tutto a 3€ al mese dopo 3 mesi di visione GRATIS.

L’offerta Mondo Disney+ prevede:

  • abbonamento TIMVISION PLUS: €5/mese
  • abbonamento Disney+: €6,99/mese
  • Bonus TIM: sconto di €11,99/mese per i primi 3 mesi, poi di €8,99/mese

Dal 4 mese il costo dell’Offerta “Mondo Disney+” è di €3/mese.

SKY e Disney+

Sky e Disney hanno annunciato un importante accordo pluriennale che renderà disponibile la nuova offerta streaming del gigante Usa dell’intrattenimento – Disney+, al debutto in Europa in queste settimane – nel decoder evoluto SkyQ in UK e Irlanda. Non solo perché sarà destinato anche ad essere integrato nell’offerta di Now Tv nei prossimi mesi. Un importante accordo che dunque permetterà a chi è in possesso dell'abbonamento di Sky di poter procedere all'uso della piattaforma per la visione dei contenuti di Disney+.

Per l'Italia come per la Germania e Austria, Disney+ atterrerà su SkyQ successivamente. Ma è confermata la continuità dei rapporti già in essere. Nel nostro Paese, in particolare, la veicolazione dei canali a marchio Fox e il relativo accordo pubblicitario.

Disney+: ecco tutti i contenuti in arrivo sulla piattaforma

L’universo Marvel 
Dal lancio di Disney+, i fan dei super-eroi avranno accesso al oltre 30 film Marvel – tra questi Avengers: Endgame, Captain Marvel e il candidato all’Oscar Black Panther, – e a oltre 40 serie Marvel, sia d’animazione che live action, tra le quali Marvel’s Spiderman e Marvel’s Agent Carter.

Nei prossimi mesi Disney+ vedrà anche il debutto di nuove serie targate Marvel, la prima sarà The Falcon and the Winter Soldier, con Anthony Mackie e Sebastian Stan. Successivamente Elizabeth Olsen e Paul Bettany torneranno nei panni di Scarlet Witch e Vision in WandaVision e Tom Hiddleston riprenderà il ruolo del cattivo più amato di sempre in Loki. In arrivo anche Ms. Marvel, Moon Knight e She-Hulk.

La Saga di Star Wars:i film, le serie e il nuovo original
Disney+ sarà anche la casa di Star Wars con i film e le serie di Star Wars come l’acclamata Star Wars: The Clone Wars e l’attesissima The Mandalorian.

L’animazione Pixar
Saranno disponibili i classici dell’animazione cinematografica contemporanea di Pixar come Wall.E, Toy Story, Monsters & Co, Up, Ratatouille, assieme a cortometraggi e serie inediti come Vita da lampada, Pixar Tra la gente (una serie live-action che trasporta gli iconici personaggi Pixar nel mondo reale) o I perché di Forky (dedicata al personaggio di Toy Story 4).

I Simpson
Su Disney+ saranno disponibili oltre 500 episodi de I Simpson disponibili per la prima volta in Italia su una piattaforma di streaming

Il mondo di National Geographic
Documentari e serie targati National Geographic come Free Solo (premio Oscar per il miglior documentario), serie come One Strange Rock con Will Smith, Dr. Pol o Brain Games; film come Science Fair (premiato al Sundance Film Festival) e lo straordinario affresco naturale di Into the Okavango.

I grandi classici dell’animazione Disney
Gli abbonati a Disney+ potranno anche accedere per la prima volta a tutti gli storici tesori Disney: grandi classici come Dumbo, Pinocchio, Fantasia, La carica dei 101, Gli Aristogatti, Alice nel paese delle meraviglie, Robin Hood, Peter Pan, Cenerentola, La spada nella roccia o La Sirenetta, accanto a recenti blockbuster come Frozen o Aladdin.

Gli originali e le serie per ragazzi
Molto ampia anche l’offerta per bambini e ragazzi, tra classici e novità con prodotti come Violetta e Hannah Montana o gli inediti Stargirl (un’originale storia di formazione basata sul romanzo omonimo) e Timmy Frana (un delizioso film tratto dal best-seller internazionale omonimo, con la regia del premio Oscar Tom McCarthy, presentato all’ultimo Sundance Festival).

Ci saranno anche proposte per i più piccoli con, tra gli altri, tutti i titoli con protagonista Topolino, PJ Masks-Super pigiamini, Dottoressa Peluche, Vampirina, Jake e i pirati dell’Isola che non c’è, le serie di Zack & Cody, Miraculous – Le storie di Ladybug e Chat Noir, Descendants, Jessie, Alex & Co, Sara e Marti e Phineas e Ferb.

Le produzioni italiane
Nei prossimi mesi saranno disponibili in esclusiva anche 2 produzioni originali italiane, Penny on Mars già serie di culto tra gli adolescenti, e l’inedita I cavalieri di Castelcorvo un innovativo mistery per i più piccoli.

Vecchi e nuovi classici del cinema
A tutti questi titoli si affiancherà il meglio del cinema hollywoodiano, con film di culto come Mary Poppins, Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, Tre uomini e un bebé, Sister Act e Avatar; successi recenti come Ralph spacca Internet e l’adattamento di Tim Burton di Dumbo; prime visioni assolute come Togo con il 4 volte candidato all’Oscar Willem Dafoe.

Gli originali esclusivi
In arrivo anche 25 originali esclusivi, tra questi, High School Musical: The Musical: La Serie, la serie di National Geographic Il Mondo Secondo Jeff Goldblum e il remake di Lilli e il vagabondo.

Disney+: quanto costa e dove fare l'abbonamento

Disney+ è dunque ufficiale da oggi 24 marzo per tutti coloro che vorranno fare l'abbonamento annuale o mensile o utilizzando un servizio di abbonamento connesso.

L'offerta Disney+ è quella che permette di avere l'abbonamento al servizio di streaming ad un prezzo di 69,99€ per 12 mesi oppure di 6,99€ al mese con rinnovo appunto mensile.

ECCO la pagina che permette di "ABBONARSI" direttamente sul sito ufficiale Disney+

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diabolikum24 Marzo 2020, 11:50 #1
iniziamo col dire che Samsung Smart TV solo se recente produzione, altrimenti nulla (grazie Samsung)
Mars4ever24 Marzo 2020, 12:45 #2
Non trovo la app per Windows 10 come Netflix. Come faccio ad avere l'audio 5.1 senza quella??
cronos199024 Marzo 2020, 12:47 #3
E ti credo che non ci sia l'app per Windows 10, se non erro c'è solo per Android e iPhone. Da PC presumo che basti andare direttamente sul sito (come per Amazon Prime Video).
axel0324 Marzo 2020, 15:34 #4
Originariamente inviato da: Mars4ever
Non trovo la app per Windows 10 come Netflix. Come faccio ad avere l'audio 5.1 senza quella??

Puoi installarla come PWA (PROGRESSIVE WEB APP).
Sembra funzionare bene. Anche se, al momento, non posso verificare al volo per l'audio.
monster.fx24 Marzo 2020, 15:54 #5
Originariamente inviato da: axel03
Puoi installarla come PWA (PROGRESSIVE WEB APP).
Sembra funzionare bene. Anche se, al momento, non posso verificare al volo per l'audio.


Io ti chiedo come e con quale Browser. Ho provato con Chrome 80.0.3987.149 e non lo fa , provato con Edge Build 18363 e non lo fa .

Tra l'altro vorrei che qualcuno di voi provasse da PC(meglio se fisso) e mi dicesse se vede i filmati in HD. A me si vedono tutti in SD. Da portatile mi sembrano in HD ma non vorrei che la risoluzione (1366x768) mi fa sembrare sfalsata la visione.
Ho banda a sufficienza(50/20), il driver dice che il monitor collegato in DVI supporta HDCP . Aggiornato driver. Probabile che abbiano abbassato la banda per questo periodo … ma alcuni su Smart tv stanno vedendo contenuti in 4K(io non ho TV 4k).
cronos199024 Marzo 2020, 16:04 #6
Appena torno a casa provo e ti dico.
lemming24 Marzo 2020, 16:27 #7
Volevo prendere un mese al massimo per guardarmi un po' di film.
Mi pare che hanno ridotto la risoluzione per via delle richieste della UE (per non intasare la banda).
cronos199024 Marzo 2020, 16:36 #8
Quello l'avevo pensato anche io, ma mi sono sorti due dubbi:

- Altri operatori non hanno ridotto la risoluzione, ma aumentato la compressione
- Non ho trovato notizie in merito a Disney Plus su decisioni del genere
Criminal Viper24 Marzo 2020, 16:46 #9
Originariamente inviato da: lemming
Volevo prendere un mese al massimo per guardarmi un po' di film.
Mi pare che hanno ridotto la risoluzione per via delle richieste della UE (per non intasare la banda).


Il 4K c'è, così come il Dolby Vision/HDR10. Al massimo avranno abbassato un po' il bitrate come ha fatto Netflix, che è passato da 15.26 Mbps a 7.62 Mbps ma mantenendo la risoluzione 2160p. Invece Prime Video ha tolto direttamente il 4K.
cronos199024 Marzo 2020, 17:41 #10
Allora, da Nvidia Shield TV (quindi Android TV) e sulla mia TV si arriva al 4K, Dolby Vision, HDR e menate di vario tipo, come detto da Criminal Viper. Tra l'altro (figata) è possibile usare il cellulare a mò di chromecast: avviando l'app sia su cellulare che su Android TV, basta loggarsi sul cellulare e poi fai tutto tramite lo smartphone, basta essere connessi alla stessa connessione Wi-Fi.

Su PC: beh, premesso che come dicevo fai tutto da browser (non servono app) purtroppo non ho trovato da nessuna parte informazioni sul formato del film. Quindi... boh. Presumo che si adatti alla risoluzione dello schermo. Ovviamente puoi mettere a schermo intero. Neanche sull'audio ho trovato nulla.


Due note. La prima positiva: almeno sul film che ho visto, ma credo anche su altri, c'è una sezione dedicata agli extra. Per dire, su Star Wars VIII ci sono ad esempio tutte le scene tagliate e vari extra come interviste, approfondimenti ed altro. Bella cosa.
La seconda negativa, ma si basa su una sensazione: ho visto tipo 20 secondi della prima puntata di The Mandalorian... e non sul PC, ma sull'impianto HT di casa, e non è un impianto da 50 euro. Beh, la compressione del filmato pareva davvero tanta.

[ EDIT ]
La funzione chromecast va anche da PC alla TV.
E fatto un test empirico sull'audio guardando Star Wars VIII... da PC era in stereo (dalle casse posteriori non usciva nulla).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^