offerte prime day amazon

Con Brooklyn by GPO torna il Boombox, il radiolone da spalla anni '80

Con Brooklyn by GPO torna il Boombox, il radiolone da spalla anni '80

Ricordate i Boombox, quegli enormi stereo a cassette da portare in spalla, oggetti simbolo della generazione cresciuta a hip-hop e breakdance per le strade delle metropoli statunitensi? Il nuovo Brooklyn by GPO ne è la rivisitazione in chiave moderna che unisce al lettore di cassette e alla radio FM le nuove tecnologie come USB, Bluetooth e radio DAB e DAB+. Non manca nemmeno il lettore CD

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Audio Video
 

"Cosa resterà di questi anni '80" cantava Raf al Festival di Sanremo 1989. A quasi trent'anni di distanza la domanda è da declinare piuttosto in un "Quale sarà la prossima cosa che rispunterà oggi direttamente dagli anni '80?". Musica, vestiti, mode, ma anche prodotti che erano in voga in quegli anni: oggigiorno siamo spettatori di un rigurgito vintage che sembra inarrestabile.

Un esempio? Ricordate i Boombox, quegli enormi stereo a cassette da portare in spalla, oggetti simbolo della generazione cresciuta a hip-hop e breakdance per le strade delle metropoli statunitensi? Il nuovo Brooklyn by GPO ne è la rivisitazione in chiave moderna che unisce al lettore di cassette e alla radio FM le nuove tecnologie come USB, Bluetooth e radio DAB e DAB+. Non manca nemmeno il lettore CD nella parte alta, che oltre alla riproduzione permette anche la registrazione sui supporti ottici.

Come i migliori Hi-Fi portatili degli anni che furono ha manopole per la regolazione del volume, del bilanciamento e di bassi e alti, oltre all'immancabile VU Meter a luci (oggi LED). Completano la dotazione di serie l'ingresso AUX su jack da 3,5mm e su connettori RCA e l'uscita cuffie. Non si utilizzano più le grosse e pesanti pile a torcia, ma Brooklyn by GPO integra una batteria ricaricabile al Litio che riesce ad alimentare i grossi speaker da 40W per circa 4 ore. Tocco di classe in salsa vintage la doppia antenna telescopica per la ricezione delle stazioni radio FM.

Il prezzo? In linea con quelli dell'epoca: €299,00. Siete pronti a trovarvi sotto casa un gruppo di adolescenti che ascolta a palla la trap e Young Signorino?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LukeIlBello18 Maggio 2018, 17:29 #1
Siete pronti a trovarvi sotto casa un gruppo di adolescenti che ascolta a palla la trap e Young Signorino?

e chi so sti scappati de casa
semmai, visto il prodotto venduto, mi aspetto di sentire i Public Enemy,
gli Antrax, RunDMC, Beastie boys...

young signorino?
s-y18 Maggio 2018, 17:37 #2
più che altro, mi immagino la scena, boombox al centro della piazzetta, e intorno una folla di zombie ognuno che guarda se l'app per gestirlo è attiva

ps: io andrei di twisted sister, una delle vette di tamarraggine
Nautilu$18 Maggio 2018, 18:28 #3
rivisitazione ok...... il cd pure pure.....ma le cassette??

...e poi 300€!!
.....già 80€ per una cinesata del genere sarebbero troppi!!!
Dumah Brazorf18 Maggio 2018, 18:42 #4
Le cassette sono ancora apprezzate, come i vinili d'altronde.
Una buona cassetta su un buon lettore non sfigura rispetto al digitale.
Il problema è che oggi producono roba in plasticone e circuiteria cinese spicciola, i mangianastri non saranno mai più ai livelli di quei tempi.
Nautilu$18 Maggio 2018, 18:51 #5
Assolutamente d'accordo sui materiali e i pessimi componenti utilizzati ormai da tempo sui rifacimenti dell'elettronica "old"!..... ma.....
....non sono assolutamente d'accordo sulla cassetta!
Ok il vinile, ma non puoi paragonare il fruscio continuo di una cassetta..... oppure il tentativo di evitarlo con un "evoluto" Dolby C o altro, che comunque abbassa la dinamica in modo consistente!

Ricordo ancora le mie registrazioni su Sony Metal Master Ceramic Composite su una buona piastra TEAC...... soldi spesi quasi inutilmente!
domthewizard18 Maggio 2018, 18:54 #6
Signore aiutaci tu.
\_Davide_/18 Maggio 2018, 18:58 #7
Già i vinili perdono fedeltà rispetto al digitale (che poi siano più piacevoli, ovviamente, è un altro discorso), ma le cassette proprio no. Senza contare che una cassetta degli anni 80 se non è stata conservata come si deve facilmente non si può più ascoltare

Riguardo a quel coso scarabocchiato... Perché la gente ne parla? Perché?
marco_iol18 Maggio 2018, 19:58 #8
Originariamente inviato da: Nautilu$
Assolutamente d'accordo sui materiali e i pessimi componenti utilizzati ormai da tempo sui rifacimenti dell'elettronica "old"!..... ma.....
....non sono assolutamente d'accordo sulla cassetta!
Ok il vinile, ma non puoi paragonare il fruscio continuo di una cassetta..... oppure il tentativo di evitarlo con un "evoluto" Dolby C o altro, che comunque abbassa la dinamica in modo consistente!

Ricordo ancora le mie registrazioni su Sony Metal Master Ceramic Composite su una buona piastra TEACH...... soldi spesi quasi inutilmente!


Anchio usavo quelle cassette o le TDK
Condivido comunque tutte le tue considerazioni
Qarboz18 Maggio 2018, 20:10 #9
...
oltre all'immancabile VU Meter a luci (oggi LED).

Beh, non è che i LED li hanno inventati ieri sera, negli anni 80 erano già di uso comune (per segnalazioni). Diciamo che in quegli anni c'erano ancora i VU Meter analogici, che personalmente preferisco, ma l'uso "on street" di questi radioloni ne sconsigliava l'utilizzo per la delicatezza degli strumenti ad ago
benderchetioffender19 Maggio 2018, 13:06 #10
design pessimo (ce ne erano di molto piu belli) finiture di plasticone con pellicola cromata, plasticaccia che pure in foto sfigura

se si presenta così non oso immaginare la componentistica interna...

si e no 40€ gli darei se fossi interessato al genere, altro che 300...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^