Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Bowers & Wilkins annuncia le nuove cuffie PX7 s2, con diffusori in biocellulosa e cancellazione del rumore

Bowers & Wilkins annuncia le nuove cuffie PX7 s2, con diffusori in biocellulosa e cancellazione del rumore

Bowers & Wilkins ha presentato le nuove cuffie wireless PX7 s2, eredi e sostitute delle PX7 presentate due anni fa. Sei microfoni, diffusori in biocellulosa da 40 mm e cancellazione del rumore le caratteristiche principali

di pubblicata il , alle 18:31 nel canale Audio Video
Bowers & Wilkins
 

Bowers & Wilkins ha annunciato l'evoluzione delle sue cuffie PX7, modello di fascia alta destinato alla mobilità senza rinunciare alla qualità dell'audio. Le nuove Bowers & Wilkins PX7 s2 sfruttano un nuovo diffusore in biocellulosa da 40 mmderivato da quelli impiegati sugli altoparlanti della serie 800, assieme a un'autonomia estesa e alla cancellazione attiva del rumore.

A questo proposito, le PX7 s2 sono dotate di ben 6 microfoni, di cui quattro dedicati alla cancellazione del rumore e due dedicati, invece, alla cattura della voce durante le chiamate. La cancellazione del rumore può essere interrotta usando la modalità ambient pass-through, che consente di riprodurre i suoni ambientali con le cuffie così, ad esempio, da sentire annunci in luoghi come stazioni o aeroporti.

La connessione a un dispositivo sorgente può avvenire o tramite Bluetooth 5.0, oppure tramite cavo USB-C o tramite il classico cavo jack da 3,5 mm. In quest'ultimo caso, però, bisogna segnalare come sia necessario comunque che la batteria abbia della carica residua perché le cuffie funzionino.

L'autonomia è stimata in 30 ore con una ricarica completa, che richiede due ore, mentre con 15 minuti di ricarica è possibile ottenere due ore di riproduzione di musica.

Le Bowers & Wilkins PX7 s2 sono già disponibili con un prezzo consigliato di 429€ nelle tre varianti nera, blu e grigia.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^