Philips Hue Play HDMI Sync Box: effetto Ambilight per tutti

Philips Hue Play HDMI Sync Box: effetto Ambilight per tutti

Tramite questo dispositivo è, infatti, possibile sincronizzare le luci presenti nella propria abitazione con le immagini inviate su schermo dalle sorgenti collegate al box. Le sorgenti possono essere la TV, ma sono supportati tutti gli apparecchi con uscita HDMI, come decoder satellitare o via cavo, console di gioco, lettore Blu-Ray o DVD, computer portatili e dispositivi per lo streaming

di pubblicata il , alle 21:01 nel canale Casa
Signify
 

Le lampadine Philips Hue sono tra i primi dispositivi IoT che hanno conquistato il grande pubblico. Queste lampadine LED in grado di cambiare il loro colore tramite un tocco sullo smartphone o un comando vocale sono per molti ora compagne inseparabili per creare la propria 'cozy home'.

Una delle caratteristiche più richieste è quella di creare ambienti in cui le lui si modificano in modo dinamico. Il nuovo dispositivo Philips Hue Play HDMI Sync Box di Signify - in precedenza Philips Lighting-, punta proprio a soddisfare questa esigenza e a permettere a tutti di accedere a un'esperienza simile a quella dei TV Philips dotati di tecnologia Ambilight, che accorda il colore della luce emessa dalla cornice LED a quello delle immagini che scorrono sul display.

Tramite questo dispositivo è, infatti, possibile sincronizzare le luci presenti nella propria abitazione con le immagini inviate su schermo dalle sorgenti collegate al box. Le sorgenti possono essere la TV, ma sono supportati tutti gli apparecchi con uscita HDMI, come decoder satellitare o via cavo, console di gioco, lettore Blu-Ray o DVD, computer portatili e dispositivi per lo streaming.

Philips Hue Play HDMI Sync Box permette quindi di sincronizzare il proprio sistema di lampadine colorate Philips Hue con film, musica e videogiochi, con supporto fino a 10 prodotti Hue simultaneamente. Per supportare al meglio Philips Hue Play HDMI Sync Box, Signify ha previsto una sua app dedicata, così da poter gestire gli scenari di illuminazione in modo semplice e veloce. Tramite l’app si può infatti modulare la luminosità, nonché la velocità e l'intensità degli effetti di luce.

Philips Hue Play HDMI Sync Box è attualmente disponibile ad un costo di € 249,95.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ginogino6507 Aprile 2020, 07:46 #1
Interessante, ma a 249€ scaffale, il prezzo giusto dovrebbe essere a 1/3 del prezzo di listino.
deggial07 Aprile 2020, 10:39 #2
Originariamente inviato da: ginogino65
Interessante, ma a 249€ scaffale, il prezzo giusto dovrebbe essere a 1/3 del prezzo di listino.


249€ non è poco, ma se provieni dal mondo domotica, è un prezzo davvero concorrenziale rispetto a soluzioni simili che si usavano in passato.

Prima, per un effetto del genere, spendevi qualche migliaio di euro, ora con Philips te la cavi con 249€ e può essere integrato facilmente in qualsiasi sistema di domotica standard.

E' un po' il salto di prezzo che si è vissuto quando si è iniziato a usare gli ipad per la supervisione degli impianti, anzichè usare i touchscreen di tecnologia proprietaria (Schneider, Vimar, Crestron, ecc...) al prezzo di 2000/3000€
ginogino6507 Aprile 2020, 13:44 #3
Originariamente inviato da: deggial
249€ non è poco, ma se provieni dal mondo domotica, è un prezzo davvero concorrenziale rispetto a soluzioni simili che si usavano in passato.


Anche per il settore domotica è un prezzo alto, dietro al mio tv ho piazzato un paio di strisce led, che comando con un telecomando e anche con Alexa, il costo a parte le strisce e alimentatore, è stato di circa 40€ (modulo di comando + telecomando).
deggial07 Aprile 2020, 14:47 #4
Originariamente inviato da: ginogino65
Anche per il settore domotica è un prezzo alto, dietro al mio tv ho piazzato un paio di strisce led, che comando con un telecomando e anche con Alexa, il costo a parte le strisce e alimentatore, è stato di circa 40€ (modulo di comando + telecomando).



non ho capito, il tuo modulo di comando che hai pagato 40€ ha un ingresso HDMI che prende il video in ingresso e regola i colori delle luci led in base al colore del video in ingresso?
E oltre alle strisce led ti regola anche altre 10 luci in casa in modo da avere tutto un ambiente che cambia colore in armonia con le immagini della tv?

Perchè se è così, bellissimo. Se non è così, non c'entra niente con questo prodotto Philips

EDIT: si, mi sono un po' informato ed esistono a poche decine di €.
Certo, non fanno tutto quello che fa Philips, ma non sono da disdegnare
ginogino6507 Aprile 2020, 15:14 #5
Originariamente inviato da: deggial

non ho capito, il tuo modulo di comando che hai pagato 40€ ha un ingresso HDMI che prende il video in ingresso e regola i colori delle luci led in base al colore del video in ingresso?
E oltre alle strisce led ti regola anche altre 10 luci in casa in modo da avere tutto un ambiente che cambia colore in armonia con le immagini della tv?

Perchè se è così, bellissimo. Se non è così, non c'entra niente con questo prodotto Philips

EDIT: si, mi sono un po' informato ed esistono a poche decine di €.
Certo, non fanno tutto quello che fa Philips, ma non sono da disdegnare


Naturalmente, il mio modulo di comando non ha l'ingresso hdmi, ma non credo che l'hardware aggiuntivo per farlo, giustifichi la differenza di prezzo fino ai 249€.

Per curiosità cosa hai trovato, di analogo.
deggial07 Aprile 2020, 15:31 #6
Originariamente inviato da: ginogino65
Naturalmente, il mio modulo di comando non ha l'ingresso hdmi, ma non credo che l'hardware aggiuntivo per farlo, giustifichi la differenza di prezzo fino ai 249€.

Per curiosità cosa hai trovato, di analogo.


se cerchi su google "ambilight hdmi" trovi parecchia roba. poi non sono stato a guardare se sono compatibili con Alexa o altro, però se ti serve solo per fare il giro della tv, vanno bene comunque.

Quello che cercavo di far passare prima come concetto, è che questo Philips rende possibile il controllo di tante luci (fino a 10 hue mi pare di aver letto) in più è compatibile con praticamente tutto il mondo domotico (che non si riduce ad accendere le luci da un telecomando o da Alexa).
E, in questo mondo, 250€ sono anche pochi.

PS: sul fatto che un controller hdmi non giustifichi 200€ di differenza di prezzo sull'hardware, è ovvio. Qui non paghi solo il pezzo di silicio con qualche circuito intorno ovviamente, ma paghi il know-how e la ricerca Philips e appunto la sua compatibilità.

Altrimenti ti direi che non è giustificato pagare 1000€ per un telefono che di hardware ne costa 100€, 20.000€ un'auto che è fatta con 2000€ di metallo e plastica, ecc...
ginogino6507 Aprile 2020, 16:06 #7
Originariamente inviato da: Growan
Quello che hai menzionato tu non ha nulla a che vedere con quello che può fare Philips...

Se poi è una cosa che non ti interessa è un altro discorso...

Io per dire sto utilizzando l'app da PC per sincronizzare ciò che vedo su PC, che sia Desktop, giochi, film, musica etc...e lo si può fare con tutte le luci che si hanno in casa, e l'app è gratis per dire...

Non confondiamo sempre le cose...


Conosco benissimo quello che permette la tecnologia ambilight e non avendo mai avuto tv philips, ho sempre voluto qualcosa di simile, ma non sono disposto a spendere quella cifra per averlo.

Per quanto riguarda il discorso dispositivo che comanda più di una luce, un dispositivo simile, c'è l'ho già, l'Echo dot Plus, che grazie all'hub zigbee mi comanda tutte le luci di casa, il riscaldamento, il roomba e altre cose.
Basta fare una skill per Alexa per comandare le luci che voglio in base al segnale video, naturalmente servirebbe un comando luci con ingresso hdmi.
ginogino6507 Aprile 2020, 16:16 #8
Comunque visto che da quello che so, non ci sono tv con un uscita video hdmi, ma solo con ingressi video hdmi, non sarà possibile usare questo dispositivo per i segnali video interni al tv (netflix, primevideo, ecc.), ma solo segnali video che provengono da una sorgente esterna.
deggial07 Aprile 2020, 20:39 #9
Originariamente inviato da: ginogino65
Conosco benissimo quello che permette la tecnologia ambilight e non avendo mai avuto tv philips, ho sempre voluto qualcosa di simile, ma non sono disposto a spendere quella cifra per averlo.

Per quanto riguarda il discorso dispositivo che comanda più di una luce, un dispositivo simile, c'è l'ho già, l'Echo dot Plus, che grazie all'hub zigbee mi comanda tutte le luci di casa, il riscaldamento, il roomba e altre cose.
Basta fare una skill per Alexa per comandare le luci che voglio in base al segnale video, naturalmente servirebbe un comando luci con ingresso hdmi.


Eh sì... basta farla, appunto. Poi scopri che se devi fare una skill da zero (a parte che devi saperla fare), non puoi usarla così comodamente come le skill commerciali, ma prima devi richiamare la skill e poi darle i comandi.
E infine, se non vuoi passare la vita a dare comandi ad Alexa ma vuoi comandare le luci da pulsante, ti serve anche un gateway che traduca i segnali degli interruttori di casa in segnali per Alexa.
Ah, ma gli interruttori di casa non c'entrano nulla con Alexa. Probabilmente ti serve un sistema konnex o altro sistema domotico... E arrivi a scoprire che 250€ è un prezzo più che competitivo
deggial07 Aprile 2020, 20:42 #10
Originariamente inviato da: ginogino65
Comunque visto che da quello che so, non ci sono tv con un uscita video hdmi, ma solo con ingressi video hdmi, non sarà possibile usare questo dispositivo per i segnali video interni al tv (netflix, primevideo, ecc.), ma solo segnali video che provengono da una sorgente esterna.


Su questo hai ragione... ho visto anche io che Philips ha deciso di nascondere questo piccolo dettaglio, ma non puoi collegare questo dispositivo alla smart-tv (a meno che esistano con uscita hdmi ma non ne conosco)... devi avere per forza un tv-box esterno (con netflix e tutto quel che vuoi) così catturi l'uscita hdmi da quello.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^