Italia paese di santi, poeti e possessori di Folletto

Italia paese di santi, poeti e possessori di Folletto

Il Gruppo Vorwerk fa sapere l'Italia rappresenta il 52% delle vendite di sistemi di pulizia nel mondo. Nel 2019 Folletto ha sfiorato la quota di 700mila apparecchi venduti e, dopo il lockdown, le vendite sono riprese a ritmi sostenuti: entro l'anno si procederà perciò a 800 ulteriori assunzioni.

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Casa
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Svelgen31 Luglio 2020, 10:33 #11
Originariamente inviato da: Doraneko
Con la premessa che ognuno è libero di spendere i propri soldi come vuole (tipo chi spende >1000€ per un telefono)...
Io non spenderei neanche i 3-400&#8364; per un Dyson, per quanto sia buono. Ok la qualità, le prestazioni, ecc...ma sono cifre che io non spenderei mai per un'apparecchiatura del genere, per quanto potrei anche permettermela. Questo perché le prestazioni di un'aspirapolvere da <100&#8364; mi bastano e ragiono anche nell'ottica del "non si sa mai", tipo che se lo rompi tu o ti si rompe fuori garanzia, lo butti via a cuor leggero e te ne prendi uno nuovo, anziché spendere una vagonata di soldi per farlo riparare o spendere altri soldi per uno nuovo dopo i tanti che se ne sono già spesi per il primo aspirapolvere.
In passato con aspirapolveri da 80&#8364; ci sono andato avanti anni, metti almeno 5 o 6, perciò sono neanche 250&#8364; di aspirapolveri in 20 anni! Non mi basta una vita per arrivare a 2000&#8364; di aspirapolveri


Io per il Dyson V11, 450&#8364; invece li ho spesi ben volentieri.
Gli aspirapolvere che ho avuto prima, mi sono durati un'eternità, è vero, ma la differenza la fanno gli accessori e il sistema di filtri
Nel Dyson in 5 secondi lo svuoti e una volta al mese metti il filtro sotto l'acqua e hai finito di fare manutenzione...
Poi sono d'accordo con te che alla fine, quello da 80&#8364; fa il suo sporco lavoro.
Ma se hai 500&#8364; da buttare, con un Dyson ne hai spesi si 500 ma alla lunga comunque non li hai certamente buttati. La comodità di arrivare ovunque e senza alcun filo in mezzo alle balle, ripaga ampiamente il costo...
Doraneko31 Luglio 2020, 10:37 #12
Originariamente inviato da: Svelgen
Io per il Dyson V11, 450€ invece li ho spesi ben volentieri.
Gli aspirapolvere che ho avuto prima, mi sono durati un'eternità, è vero, ma la differenza la fanno gli accessori e il sistema di filtri
Nel Dyson in 5 secondi lo svuoti e una volta al mese metti il filtro sotto l'acqua e hai finito di fare manutenzione...
Poi sono d'accordo con te che alla fine, quello da 80€ fa il suo sporco lavoro.
Ma se hai 500€ da buttare, con un Dyson ne hai spesi si 500 ma alla lunga comunque non li hai certamente buttati. La comodità di arrivare ovunque e senza alcun filo in mezzo alle balle, ripaga ampiamente il costo...


Se uno è contento del proprio acquisto non sono soldi buttati. Sono fortunato io che riesco a soddisfare le mie esigenze con meno soldi
macca4motion31 Luglio 2020, 10:44 #13
Originariamente inviato da: acerbo
Non ne ho mai avuto uno in casa ma ne ho sempre sentito parlare bene da chi ce l'aveva, per me resta un oggetto ingombrante e costoso.
Ho sempre comprato aspirapolveri a traino da massimo 100/120 Euro e debbo dire che fanno piu' che egregiamente il loro lavoro, il rowenta che ho adesso funziona da oltre 6 anni e lo uso tutti i santi giorni, ci ho aspirato pure la polvere e i calcinacci durante i lavori di ristrutturazine, una lavata agli accessori, un cambio filtro epa e torna come nuovo.
Per quanto mi riguarda le scope elettriche non valgono nulla e anche se molti mi consigliano i dyson francamente 400 euro per un succhia briciole a batterie non ce li spendero' mai, piuttosto tento la fortuna con un xiaomi, male che va lo usero' per la macchina.


Io ho la xiaomi Mi Vacuum Cleaner e ne sono felicissimo. A casa mia l'aspirapolvere con il filo e tutto il resto è relegato in cantina per le emergenze, per il resto con quella faccio tutto e essendo molto pratica lo fai molto più spesso. Ho dai miei una V8 e sinceramente non vedo apprezzabili differenze tra le due, se non che "spannometricamente" mi sembra che la Xiaomi abbia più forza aspirante e il rullo della scopa motorizzata più coppia, lo vedo specialmente incontrando qualche tappeto. Per me xiaomi consigliatissima!
gd350turbo31 Luglio 2020, 10:45 #14
Originariamente inviato da: Doraneko
Con la premessa che ognuno è libero di spendere i propri soldi come vuole (tipo chi spende >1000€ per un telefono)...
Io non spenderei neanche i 3-400€ per un Dyson, per quanto sia buono. Ok la qualità, le prestazioni, ecc...ma sono cifre che io non spenderei mai per un'apparecchiatura del genere, per quanto potrei anche permettermela. Questo perché le prestazioni di un'aspirapolvere da <100€ mi bastano e ragiono anche nell'ottica del "non si sa mai", tipo che se lo rompi tu o ti si rompe fuori garanzia, lo butti via a cuor leggero e te ne prendi uno nuovo, anziché spendere una vagonata di soldi per farlo riparare o spendere altri soldi per uno nuovo dopo i tanti che se ne sono già spesi per il primo aspirapolvere.
In passato con aspirapolveri da 80€ ci sono andato avanti anni, metti almeno 5 o 6, perciò sono neanche 250€ di aspirapolveri in 20 anni! Non mi basta una vita per arrivare a 2000€ di aspirapolveri


E' assolutamente identico al mio pensiero, pari pari...


Il dyson con il suo bellissimo "motore digitale" lo lascio a chi vuole spendere 500 euro per un aspirapolvere a batterie
Svelgen31 Luglio 2020, 11:27 #15
Originariamente inviato da: macca4motion
Io ho la xiaomi Mi Vacuum Cleaner e ne sono felicissimo. A casa mia l'aspirapolvere con il filo e tutto il resto è relegato in cantina per le emergenze, per il resto con quella faccio tutto e essendo molto pratica lo fai molto più spesso. Ho dai miei una V8 e sinceramente non vedo apprezzabili differenze tra le due, se non che "spannometricamente" mi sembra che la Xiaomi abbia più forza aspirante e il rullo della scopa motorizzata più coppia, lo vedo specialmente incontrando qualche tappeto. Per me xiaomi consigliatissima!



Il V8 è il vecchio modello, certamente meno potente.
Il V10 aspira che è un piacere. Non può sicuramente essere paragonato ad un aspirabriciole come qualcuno sarcasticamente lo etichetta...
Anche se, la possibilità di usarlo comodamente anche come aspirabriciole, senza tirare fuori un altro prodotto che fa solo quello, resta sicuramente un vantaggio e conferma l'ottima versatilità di questo prodotto..
Vale sempre la regola che le cose andrebbero prima provate e poi dopo giudicate...In ogni caso, gli aspirapolvere con il traino oppure a filo sono ormai un lontano ricordo. Quando provi quelli a batteria, difficilmente tornerai indietro.
Riguardo al Mi Vacuum Cleaner, è la versione clone del Dyson. L'ho visto dal vivo e anche gli accessori sono uguali identici. Come pure il sistema di filtri e di svuotamento... Clone 1:1.
Insomma...vale sempre la regoletta che dopo aver visto come fare, sono tutti boni a tenere in piedi un uovo...dopo però...
cronos199031 Luglio 2020, 11:28 #16
Originariamente inviato da: Svelgen
Poi sono d'accordo con te che alla fine, quello da 80€ fa il suo sporco lavoro.
Un'aspirapolvere che fa un lavoro "sporco"?
Svelgen31 Luglio 2020, 11:30 #17
Originariamente inviato da: cronos1990
Un'aspirapolvere che fa un lavoro "sporco"?


Gioco sporco di parole...
Techie31 Luglio 2020, 11:32 #18
Originariamente inviato da: Articolo
una professione, quella di Agente Folletto, che offre importanti riscontri economici e di carriera e si distingue per una forte componente imprenditoriale


...ah quindi è così che si definiscono i venditori porta-a-porta pagati a cottimo!
Phoenix Fire31 Luglio 2020, 11:44 #19
se provi un folletto la differenza la noti, anche negli accessori, specialmente comparata a scope elettriche economiche. A me stupisce che venda tanto sopratutto perchè quelli che conosco che lo hanno, lo hanno comprato decenni fa praticamente e ancora va bene

poi che questa differenza qualitativa valga la differenza di cifra, è una questione personale, diciamo che, se anche quelli moderni durano come i vecchi, se con un Dyson (per dire un altro di fascia alta) da 500 ci si fanno 5 anni, con un folletto da mille ne fai tranquillamente il triplo

discorso xiaomi vs dyson
xiaomi è ottima a fare copie economiche di prodotti premium, magari non avranno tutti i benefit dell'originale, però spesso hanno funzioni e qualità all 80% con prezzo meno della metà
CYRANO31 Luglio 2020, 11:46 #20
Io avevo un vecchio ( 15 anni ? ) folletto ereditato dai miei, ma dato che mi son preso un aspirapolvere ciclonico da strassinare ( hoover pagato 50 neuri ) allora l'ho venduto con i vari accessori a tipo 200 neuri in tutto...



Cò,sò,ò,sò,sò,s

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^