Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Ballie, il robot sferico di Samsung ora è anche un proiettore

Ballie, il robot sferico di Samsung ora è anche un proiettore

Torna al CES 2024 un dispositivo che Samsung aveva già mostrato quattro anni fa. Ora il robot sferico è anche un proiettore semovente, per intrattenere gli utenti ed effettuare videochiamate

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Casa
Samsung
 

Ballie, il robot sferico che Samsung aveva presentato per la prima volta nell'edizione 2020 del CES fa il suo ritorno a Las Vegas, con una nuova funzionalità: questa volta è infatti provvisto anche di proiettore integrato, con la possibilità di proiettare immagini sul pavimento, sulle pareti o sul soffitto mentre segue il "padrone" all'interno della casa.

Nel corso della conferenza stampa che Samsung ha tenuto in apertura al CES 2024 la nuova versione di Ballie non è stata presentata dal vivo, ma tramite un video dimostrativo. Il robot, di colore giallo, è protagonista di una serie di esempi di utilizzo, come ad esempio la proiezione di video per intrattenere gli animali domestici, la possibilità di proiettare videochiamate sulle pareti oppure mostrare video di allenamenti da fare a casa.

La società spiega che il robot Ballie è capace di determinare l'altezza e la posizione di proiezione sulla parete in base alla distanza da esso e alle condizioni di illuminazione oltre a riuscire a rilevare la postura dell'utente e la posizione del suo viso.

Il robot sferico funge anche da assistente domestico, con la capacità di accendere luci, avviare dispositivi come lavatrici e condizionatori d'aria, distribuire il cibo per gli animali domestici, emettere notifiche agli utenti e via discorrendo. Può funzionare anche come "maggiordomo" che accoglie gli ospiti quando entrano dall'ingresso.

Al momento non vi sono informazioni su una possibile commercializzazione. Quando Ballie fu presentato nel 2020 per la prima volta non arrivò poi sul mercato. Chissà che quest'anno non sia quello buono...

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^