Amazon Echo Show arriva in Italia: ecco Alexa anche su ''schermo''. Tutte le caratteristiche

Amazon Echo Show arriva in Italia: ecco Alexa anche su ''schermo''. Tutte le caratteristiche

Arriva anche in Italia il nuovo Amazon Echo Show: un prodotto singolare che potenzia le caratteristiche di Alexa viste con i precedenti prodotti Echo grazie alla presenza di un display da 10 pollici. Echo Show è già pre-ordinabile da oggi ad un prezzo di 229,99€.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Casa
Amazon
 

Amazon annuncia ufficialmente il suo nuovo dispositivo della linea Echo: ecco Amazon Echo Show che da oggi sarà pre-ordinabile sul sito di Amazon Italia ad un prezzo di 229,99€ con una consegna a partire dal prossimo 27 Febbraio. Un dispositivo completamente nuovo per gli italiani che in questi ultimi 4 mesi hanno iniziato ad apprezzare Alexa e quel suo modo "italianizzato" di rispondere ai comandi o alle domande.

Un dispositivo che a differenza degli altri visti fino ad oggi, tranne Echo Spot, si caratterizza non solo per la presenza di un imponente altoparlante per ascoltare musica ma anche e soprattutto per un display HD da 10 pollici capace di ampliare i contenuti con una totale interazione con l'utente.

Amazon Echo Show: parlare, vedere e toccare

Il nuovo Amazon Echo Show arriva per la prima volta in Italia e di certo non potrà passare inosservato visto il suo design capace di unire da una parte un altoparlante di potenza e dall'altra un display da ben 10 pollici in risoluzione HD dai colori ricchi e vividi pronto per far ottenere agli utenti a colpo d'occhio ogni informazioni da ogni punto di vista. Echo Show è proprio questo un organizzatore delle attività domestiche capace di impostare un timer per la cucina facendone vedere il tempo alla rovescia, gestire anche in modo visuale il proprio calendario o anche visualizzare la lista della spesa o l'elenco delle attività da svolgere o ricordare.

A livello tecnico il nuovo Amazon Echo Show è caratterizzato da due driver al neodimio da 2 pollici, un radiatore passivo per i bassi e una gestione del segnale Dolby che permettono di diffondere un suono con bassi profondi e potenti oltre ad alti nitidi e cristallini. Un comparto perfetto per ascoltare la propria musica preferita semplicemente chiedendo ad Alexa di riprodurla da Amazon Music, Spotify Premium, Deezer e dalle radio in streaming attraverso le Skill di RTL 102.5, Radio Deejay, Radio 105, RDS, Radio Italia, Radio Kiss Kiss e da molte altre tramite Tuneln.

Ma non è tutto perché Amazon Echo Show include 8 nuovi microfoni sulla parte superiore del dispositivo che utilizzano la tecnologia beam-forming e isolano il rumore di fondo, cosicché Echo Show possa sentire l'utente da ogni direzione anche mentre sta riproducendo musica. Se si possiede più di un Echo Show, Echo, Echo Plus o Echo Dot, Alexa usa la tecnologia ESP (Echo Spatial Perception) per rispondere utilizzando il dispositivo Echo più vicino.

Amazon Echo Show: divertimento, sicurezza e tanto altro

Quello che è possibile fare con Amazon Echo Show non è solo chiedere il meteo la mattina o magari informarsi sulle notizie del giorno. Il display da 10 pollici infatti permette di avere una marcia in più ad Echo Show e di far vedere all'utente quello che non può vedere con gli altri Echo. Chiaramente quello che fa di Echo Show un dispositivo unico è la combinazione di un hardware importante a livello audio con appunto la parte video.

Echo Show permetterà dunque di guardare qualsiasi film su Amazon Prime Video (chiaramente per gli abbonati ad Amazon Prime). Non solo anche Serie TV presente o ancora rimanere aggiornati sui video musicali che la piattaforma Vevo pubblica quotidianamente e che Amazon Echo Show supporta completamente.

Echo Show non è però solo intrattenimento ma anche un aiuto in cucina. Basterà infatti chiedere ad Alexa le istruzioni passo dopo passo per cucinare con GialloZafferano. Una volta scelta la ricetta, basta dire “Alexa, iniziamo a cucinare”. Alexa guiderà l'utente passaggio dopo passaggio attraverso la ricetta preferita con immagini e video. Non è necessario toccare lo schermo con le mani bagnate o sporche: con la voce sarà possibile passare alla fase successiva della ricetta o creare una lista di ingredienti.

Non dimentichiamoci della sicurezza. Amazon Echo Show infatti è un dispositivo in possesso dell’hub Zigbee integrato. Questo rende semplice creare una propria Casa Intelligente. Semplicemente dicendo “Alexa, scopri i miei dispositivi” l'hub permetterà di collegarsi automaticamente e configurare le lampadine, le prese e gli interruttori compatibili senza dover utilizzare altri hub o app. Una volta configurato, è possibile chiedere ad Alexa di accendere le luci oppure si può utilizzare lo schermo touch per accendere o spegnere i dispositivi.

Non solo perché Echo Show offre la possibilità di comunicare in modo bidirezionale utilizzando il videocitofono di Ring. Quando il campanello suona, o viene rilevato un movimento dalla telecamera, basterà dire “Alexa, rispondi alla porta d’ingresso” per vedere e parlare con la persona sulla porta senza doverla aprire. Inoltre, sarà possibile chiedere ad Alexa di riprodurre uno specifico suono quando qualcuno suona il campanello. Si possono anche usare le Routine Alexa per riprodurre un messaggio personalizzato quando la telecamera rileva un movimento o se qualcuno suona alla porta.

Amazon Echo Show: shopping, chiamate e browser web

Una cosa che rende comodo il nuovo Echo Show è la presenza di una fotocamera integrata da 5 MPx che supporta video chiamate in alta definizione. Questo significa che con Echo Show sarà possibile effettuare chiamate ad amici e parenti che hanno un Echo Spot, un Echo Show o l’App Alexa direttamente con la voce senza usare le mani. Interessante sarà poi la possibilità di connettersi con più amici e familiari sparsi per il mondo attraverso il supporto di Skype per le telefonate e per le video chiamate. Basterà dire “Alexa, chiama Pietro su Skype” per raggiungere Pietro ovunque sia.

Se questo non bastasse ecco che Amazon Echo Show permetterà di stare al passo con la spesa settimanale. Basterà chiedere “Alexa, riordina il caffè” e lei aiuterà a ordinare la miscela preferita. Se però servirà preparare la lista della spesa, basterà dire “Alexa, aggiungi le banane alla mia lista della spesa”. Non solo se si aspetta un ordine importante, Alexa segnalerà quando è previsto l’arrivo e basterà chiedere “Alexa, dov’è il mio pacco?”.

Echo Show ha poi due web browser integrati, che possono essere attivati dicendo “Alexa, apri Silk”, oppure “Alexa, apri Firefox”. Una volta aperto il browser, è possibile usare la tastiera sullo schermo per inserire l’URL e visitare il proprio sito preferito. Come per altri browser, si possono salvare i siti preferiti per potervi accedere più rapidamente.

Amazon Echo Show: prezzo e disponibilità

Amazon Echo Show sarà pre-ordinabile da oggi ad un prezzo di 229,99€ e verrà spedita dal prossimo 27 Febbraio. Sarà anche disponibile una basetta opzionale che permetterà al dispositivo di inclinarsi per adattarsi al meglio con l'angolo di visione e quello della telecamera. La basetta verrà venduta al prezzo di 29,99€,

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marko#8820 Febbraio 2019, 16:40 #1
Lo vedo molto inutile.
Bradiper20 Febbraio 2019, 17:58 #2
Io lo vedo molto utile..con molte funzioni nuove grazie al display.
Spero non abbiano dimenticato la funzione più banale ma penso che tutti vorrebbero usare quando è a riposo.. Ovvero la cornice digitale.
Marko#8820 Febbraio 2019, 19:31 #3
Originariamente inviato da: Bradiper
Io lo vedo molto utile..con molte funzioni nuove grazie al display.
Spero non abbiano dimenticato la funzione più banale ma penso che tutti vorrebbero usare quando è a riposo.. Ovvero la cornice digitale.


Boh, mi sembra un tablet limitato o un Echo troppo costoso. Per guardare due ricette in cucina posso usare il tablet (che sposto dove e come voglio senza vincoli legati al cavo), idem per meteo, notizie, videochiamate, youtube etc... in più ha le funzioni degli Echo ma abbinati allo schermo cosa fanno in più rispetto agli altri? La parte tablet. Bene, allora perchè non comprare direttamente un tablet?
Se hai in mente funzioni così utili esponile, sono curioso perchè non le vedo.
cronos199021 Febbraio 2019, 11:52 #4
Originariamente inviato da: Marko#88
Boh, mi sembra un tablet limitato o un Echo troppo costoso. Per guardare due ricette in cucina posso usare il tablet (che sposto dove e come voglio senza vincoli legati al cavo), idem per meteo, notizie, videochiamate, youtube etc... in più ha le funzioni degli Echo ma abbinati allo schermo cosa fanno in più rispetto agli altri? La parte tablet. Bene, allora perchè non comprare direttamente un tablet?
Se hai in mente funzioni così utili esponile, sono curioso perchè non le vedo.
Parti dal punto di vista sbagliato secondo me.

Ovvio che puoi fare tutto senza l'Echo, non è che in sua assenza eravamo cavernicoli. Il pregio è che su un unico dispositivo controlli la casa e le attività dentro casa, e lo fai solo usando la voce.
E' una comodità, in quanto tale va visto. L'esempio delle ricette: vero che le puoi vedere su un tablet (ma anche su un foglio di carta se per quello, a quel punto neanche il tablet serve a nulla). Però con l'echo la ricerchi a voce e ti permette di seguire passo passo la ricetta, senza doverlo andare a toccare (utile se stai eseguendo la ricetta) o impiastriccarlo.


Si vive anche senza, ma per come funziona è uno strumento di comodità.
Questo poi senza contare tutta la parte della domotica.
Marko#8821 Febbraio 2019, 12:51 #5
Originariamente inviato da: cronos1990
Parti dal punto di vista sbagliato secondo me.

Ovvio che puoi fare tutto senza l'Echo, non è che in sua assenza eravamo cavernicoli. Il pregio è che su un unico dispositivo controlli la casa e le attività dentro casa, e lo fai solo usando la voce.
E' una comodità, in quanto tale va visto. L'esempio delle ricette: vero che le puoi vedere su un tablet (ma anche su un foglio di carta se per quello, a quel punto neanche il tablet serve a nulla). Però con l'echo la ricerchi a voce e ti permette di seguire passo passo la ricetta, senza doverlo andare a toccare (utile se stai eseguendo la ricetta) o impiastriccarlo.


Si vive anche senza, ma per come funziona è uno strumento di comodità.
Questo poi senza contare tutta la parte della domotica.


Non sono contro gli Echo, ne ho tre a casa. Sono contrario ad un tablet vincolato nella posizione, credevo fosse chiaro...
ComputArte23 Febbraio 2019, 12:22 #6

...tutto "bello", ma....

che marKeTTOne ....una pubblicità CON i veli pesanti solo su questioni "delicate"...come la PRIVACY!

Quando le persone comuni inizieranno a realizzare che questi acrocchi SMART non sono altro che occhi ed orecchie di ANONIMI INTRUSI DENTRO CASA, se ne vedranno delle belle....

Si può avere TECNOLOGIA utile e FEDELE, senza essere spiati!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^