Sonos presenta Amp, l'amplificatore per avere le funzionalità di Sonos su tutti gli altoparlanti

Sonos presenta Amp, l'amplificatore per avere le funzionalità di Sonos su tutti gli altoparlanti

Sonos ha annunciato Amp, un amplificatore in grado di fornire fino a 125 W di potenza per canale abbinandovi le funzionalità dell'applicazione e dei servizi Sonos. Presentati anche gli altoparlanti Sonos Architectural

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Audio Video
sonos
 

L'elemento più di interesse negli altoparlanti smart è la possibilità di gestirli facilmente e di poter utilizzare i servizi di streaming musicale in maniera semplice. Talvolta, però, si desidera avere una qualità audio superiore pur mantenendo le stesse capacità. Sonos ha presentato a questo scopo Sonos Amp, un amplificatore in grado di erogare fino a 125 watt per canale verso i propri altoparlanti preferiti, mantenendo le funzionalità di Sonos.

Sonos Amp

Sonos Amp garantisce infatti la compatibilità con l'applicazione Sonos impiegata per controllare tutti gli altri dispositivi dell'azienda, nonché con AirPlay 2. Amp funziona come un normale sintoamplificatore in grado di gestire più sorgenti ed è dunque collegabile anche a televisori, giradischi e lettori digitali. Fornisce inoltre la possibilità di recuperare file da sorgenti collocate nella stessa rete locale.

Le connessioni a disposizione sono varie e permettono una connettività completa: oltre alla connessione di rete tramite porta Ethernet è disponibile una porta d'ingresso HDMI, nonché un ingresso RCA. È inoltre presente un'uscita subwoofer. La porta HDMI utilizza la tecnologia HDMI ARC, che permette di gestire il solo segnale audio ed è dunque utile nel caso si voglia utilizzare Amp con un televisore.

Sonos Architectural

L'utilizzo ideale di Sonos Amp non è però ristretto alle sole case. L'azienda infatti ha avviato una collaborazione con Sonance per creare gli altoparlanti Sonos Architectural. Si tratta di altoparlanti passivi sia per esterni che per interni, e in questo secondo caso sia a soffitto che da parete.

Amp è disponibile sul sito ufficiale a 699€, prezzo che appare in linea con l'offerta del produttore statunitense - solito posizionarsi nella fascia alta del mercato audio mainstream. Gli altoparlanti Sono Architectural sono invece disponibili sul sito ufficiale a 699€ per i modelli da interni e a 899€ per il modello da esterni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dr-omega11 Febbraio 2019, 16:52 #1
Giusto per curiosità, ma Sonos è davvero valido come produttore di elettroniche di alta gamma, oppure è un medio diventato -non so come famoso- che si fa pagare più della concorrenza?
Mmeacci12 Febbraio 2019, 00:10 #2
Originariamente inviato da: dr-omega
Giusto per curiosità, ma Sonos è davvero valido come produttore di elettroniche di alta gamma, oppure è un medio diventato -non so come famoso- che si fa pagare più della concorrenza?


Sono prodotti molto validi, ho le loro casse e sono ottime. Sono sicuramente superiori alle blasonate Bose.
Dinofly12 Febbraio 2019, 01:34 #3
Bose penso sia il marchio più odiato dai puristi dell'audio.
É proprio la filosofia opposta, l'audio è pompato e compresso con dsp, per dare l'idea di "suonare bene" anche su altoparlanti di bassa qualità.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^