Recensione 1More Dual Driver BT ANC Pro: senza rumore è meglio

Recensione 1More Dual Driver BT ANC Pro: senza rumore è meglio

1More centra ancora una volta l'obiettivo proponendo un prodotto che tiene alta l'asticella su tutti i profili, da quello acustico a quello funzionale. Scopriamo le Dual Driver BT ANC nella nostra recensione

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Audio Video
1More
 

Un sempre maggior numero di cuffie propone la cancellazione del rumore come caratteristica peculiare per permettere agli utenti di godere della musica anche in quelle situazioni in cui il rumore ambientale diventa eccessivo. Anche 1More segue questa tendenza di mercato e sta integrando tale funzionalità in molti dei suoi nuovi modelli, incluse le 1More Dual Driver ANC PRO. Evoluzione del modello Dual Driver BT ANC, queste nuove cuffie propongono una qualità audio migliorata e una migliore cancellazione del rumore rispetto al modello precedente.

La cancellazione del rumore permette, in teoria, di rimuovere completamente i rumori esterni alle cuffie perché l'ascoltatore possa concentrarsi esclusivamente sulla musica. La realtà è però spesso differente e le limitazioni tecnologiche fanno sì che una parte del rumore sia comunque presente. Quanto grande sia questa parte dipende molto dalla tecnologia utilizzata: con sola elaborazione del segnale proveniente dall'esterno (feedforward) o dall'interno delle cuffie (feedback), oppure con un approccio ibrido che prevede microfoni in ascolto sia fuori che dentro le cuffie. Quest'ultimo è quello più efficace, ma anche quello più difficile e più costoso da implementare.

Le 1More BT ANC PRO utilizzano proprio l'approccio ibrido con risultati decisamente di alto livello: indossando le cuffie con la cancellazione del rumore attiva spariscono completamente i rumori a bassa frequenza, lasciando quasi una sensazione di vuoto tanta è l'efficacia. Che sia una strada trafficata o il motore di un aereo, le cuffie eliminano tanto rumore da permettere all'ascoltatore di concentrarsi sulla musica senza il classico rombo derivante dai mezzi di trasporto. 1More ha fatto passi avanti notevoli nello sviluppo della tecnologia di cancellazione del rumore, che ha chiamato "QuietMax". La novità di questa tecnologia è che offre anche una modalità di cancellazione del rumore causato dal vento, assente da tutti i concorrenti. Tale modalità appare abbastanza efficace, sebbene non elimini completamente il rumore del vento anche a causa della struttura stessa delle cuffie.

Queste infatti non sono chiuse, ma aperte, e ciò significa che il rumore esterno (così come il vento) è libero di entrare. In questo si vede la parentela con le precedenti Dual Driver BT ANC, anch'esse caratterizzate da questa scelta progettuale. Tale peculiarità significa però che la differenza tra indossare le cuffie e non farlo è nulla se non si abilita la cancellazione del rumore e che, per quanto sia buona la rimozione del rumore del vento, questo continuerà a farsi sentire se non è che una debole brezza.

Ciò ha anche delle conseguenze sull'efficacia della cancellazione del rumore tradizionale: l'isolamento passivo, dato dai materiali con cui sono costruite le cuffie, blocca maggiormente le alte frequenze, ovvero proprio le frequenze che non vengono toccate dalle tecnologie di cancellazione del rumore. Questo è il tallone d'Achille di queste cuffie: le frequenze medio-alte e alte non vengono rimosse e questo crea la sensazione che ci siano fischi e fruscii. Quanto questo sia fastidioso dipende dalla musica che si sta ascoltando e dal proprio udito, ma il rumore di motore d'aereo si tramuta in un fischio che può diventare faticoso dopo qualche tempo, sebbene non intralci l'ascolto.

Anche per l'uso casalingo le Dual Driver ANC PRO mostrano una certa utilità. Abitando sopra una via piuttosto trafficata sia dalle vetture che dalle persone, il rumore è una presenza costante nella casa di chi scrive. La rimozione del rumore delle cuffie 1More è però sufficiente ad eliminare completamente il fruscio di fondo generato dall'esterno, lasciando solamente la musica in tutta la sua chiarezza. Anche i rumori domestici come l'aspirapolvere, la centrifuga della lavatrice o un televisore vengono efficacemente tenuti a bada dalle cuffie: un pro non di poco conto se bisogna lavorare in casa e non si ha uno spazio dedicato.

Dal punto di vista della qualità del suono le 1More Dual Driver ANC Pro offrono una risposta abbastanza equilibrata che privilegia bassi e alti senza però affossare i medi: le voci e i principali strumenti (chitarre, violini, pianoforti, ecc) sono quindi chiari e ben presenti, con però una gamma bassa ricca e profonda che aggiunge un tocco di colore in più e una gamma alta variegata e brillante. C'è un ottimo livello di dettaglio e, cosa più sorprendente, una scena sonora piuttosto ampia che fa sentire l'ascoltatore immerso nel suono.

Il design e la qualità costruttiva appaiono immutati rispetto ai modelli precedenti del marchio: l'unica differenza degna di nota è che 1More ha deciso di utilizzare il colore nero per tutte le componenti, dando così alle cuffie un aspetto più elegante. Il comfort è molto elevato anche grazie alla quantità notevole di olive in silicone fornite a corredo.

Dulcis in fundo, la durata della batteria: l'autonomia è di circa 12-13 ore nelle nostre prove, mentre attivando la cancellazione del rumore si scende a circa 10 ore, che rimangono un risultato significativo. Ce n'è a sufficienza per coprire interamente una giornata lavorativa o un volo intercontinentale di medio raggio. Il dato è decisamente interessante in quanto questi numeri si riferiscono all'ascolto con codec LDAC, decisamente esigente in termini di potenza di elaborazione necessaria; usando codec come SBC o AAC l'autonomia sale a oltre 18 ore.

Con un prezzo di circa 149€ le 1More Dual Driver ANC Pro si posizionano in maniera aggressiva sul mercato offrendo una serie di funzionalità uniche e una qualità del suono superiore. 1More ancora una volta sceglie di porsi in maniera attraente con un prodotto in grado di appellarsi sia all'utente audiofilo che a quello più attento alle funzionalità. La tecnologia ANC delle Dual Driver ANC Pro è efficace e ben realizzata, sebbene con qualche difetto. Nel complesso non possiamo non raccomandare queste cuffie a chi desideri la cancellazione del rumore in un formato ridotto rispetto a cuffie come le Sony WH-1000XM4.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
xxEmilioxx13 Ottobre 2020, 10:12 #1
questo modello integra, come le recenti tw con lo stesso sistema di cancellazione del rumore, un sistema per sentire il suono ambientale (tipo transparency o simili)?
Slater9113 Ottobre 2020, 11:24 #2
Originariamente inviato da: xxEmilioxx
questo modello integra, come le recenti tw con lo stesso sistema di cancellazione del rumore, un sistema per sentire il suono ambientale (tipo transparency o simili)?


Sì, anche se di fatto è inutile: le cuffie sono aperte e il rumore passa senza problemi, come scritto non c'è differenza tra quando le si indossa e quando no.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^