Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Nuovo proiettore portatile XGIMI MoGo Pro+, con più batteria e correzione trapezoidale automatica

Nuovo proiettore portatile XGIMI MoGo Pro+, con più batteria e correzione trapezoidale automatica

Rispetto a MoGo Pro, la versione “plus” dispone della funzione di correzione trapezoidale automatica, sia in verticale che in orizzontale, che rende molto più facile l'uso, eliminando la necessità di effettuare a mano la correzione. Inoltre l'autofocus laser promette di mettere a fuoco in modo automatico in modo molto veloce, anche qui puntando a semplificare la vita agli utenti

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Audio Video
XGIMI
 

Da quando la tecnologia DLP ha incontrato quella di illuminazione LED, il mondo dei proiettori è stato rivoluzionato ed è nata la categoria dei proiettori portatili a batteria. Questo tipo di prodotti ha guadagnato crescente apprezzamento da parte del pubblico, sia in ambito business, per presentazioni on-the-go senza i soliti problemi di compatibilità che emergono quando ci si deve interfacciare con un proiettore già installato in sala, sia in ambito consumer per la fruizione dei contenuti in mobilità, magari sfruttando Netflix in campeggio.

In questo ambito Attiva annuncia l’arrivo sul mercato italiano del proiettore portatile XGIMI MoGo Pro+, con sistema operativo Android TV e molto flessibile nei diversi scenari di utilizzo. MoGo Pro+ fa della portabilità un punto di forza, fermando l'ago della bilancia a meno di un chilo e con un'altezza di 14,7 cm, con la possibilità di proiettare immagini Full HD fino a 100 pollici di diagonale, con 300 ANSI Lumen di luminosità massima.

Rispetto a MoGo Pro, la versione “plus” dispone della funzione di correzione trapezoidale automatica, sia in verticale che in orizzontale, che rende molto più facile l'uso, eliminando la necessità di effettuare a mano la correzione. Inoltre l'autofocus laser promette di mettere a fuoco in modo automatico in modo molto veloce, anche qui puntando a semplificare la vita agli utenti. In nuovo stand integrato consente una leggera inclinazione dell’apparecchio senza accessori esterni, una caratteristica che può sembrare di poco peso, ma che invece chi utilizza questi apparecchi gradirà, è infatti sempre molto difficile trovare una superficie di appoggio all'altezza perfetta e molto spesso ci si trova a dover inclinare il proiettore. Tra le funzioni aggiuntive anche una batteria più capiente da 12.400 mAh, rispetto ai 10.400 mAh del modello precedente, per un’autonomia massima che può superare le 4 ore di video o le 8 ore di musica. Naturalmente il proiettore offre sistema audio integrato e puù essere utilizzato anche come cassa Bluetooth. Tra le connessioni troviamo poi il Wi-Fi, Chromecast integrato, una porta HDMI e una porta USB.

Il proiettore portatile XGIMI MoGo Pro+ sarà disponibile da metà ottobre ad un prezzo al pubblico di 649 euro.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
regenesi23 Settembre 2020, 14:24 #1

Sarà, ma ...

io ricordo che in campeggio cercavo di entrare nelle tende della ragazze e non di trovare un televisore dove vedermi la mia serie preferita

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^