Nuovo proiettore laser LG CineBeam 4K UHD HU810P con doppio laser, fino a 2.700 ANSI lumen in casa

Nuovo proiettore laser LG CineBeam 4K UHD HU810P con doppio laser, fino a 2.700 ANSI lumen in casa

Il nuovo proiettore laser LG CineBeam 4K UHD (modello HU810P) sfrutta una doppia sorgente laser (Blue e rossa) per offrire una risoluzione in 4K (3,840 x 2,160) fino a 300 pollici di diagonale con una luminosità di 2.700 ANSI lumen e una copertura del 97% dello spazio colore DCI-P3

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Audio Video
LG
 

Quella che si gioca tra TV e proiettori nel campo dell'intrattenimento casalingo è una partita continua, fatta di avanzamenti tecnologici da ognuno dei due lati. Le più recenti tecnologie costruttive hanno permesso ai televisori di espandere in pochi anni le proprie diagonali, arrivando in ambito consumer a sfondare i 100 pollici, con la tecnologia MicroLED che promette di far scalare le dimensioni ben oltre questo limite in modo abbastanza semplice. Dal canto loro anche i proiettori hanno visto un netto avanzamento tecnologico, soprattutto grazie al cambio di sorgente luminosa, con le vecchie lampade sempre più sostituite da laser anche in prodotti accessibili a un pubblico non troppo ristretto.

Gioca proprio qui la sua partita il nuovo proiettore laser LG CineBeam 4K UHD HU810P, che sfrutta una doppia sorgente laser (Blue e rossa) per offrire una risoluzione in 4K (3,840 x 2,160) fino a 300 pollici di diagonale con una luminosità di 2.700 ANSI lumen e una copertura del 97% dello spazio colore DCI-P3. Pensato per i contenuti cinematografici, supporta i formati HDR HDR10 e HLG e permette di visualizzare i contenuti a 24 fotogrammi al secondo. La sorgente laser promettte una vita utile di 20.000 ore.

LG CineBeam 4K UHD è dotato di connettività wireless con i sistemi audio home theater tramite WiSA e Bluetooth. Offre inoltre porta HDMI 2.1 e canale di ritorno audio avanzato (eARC). Grazie allo zoom 1,6x e allo spostamento orizzontale e verticale dell'obiettivo può trovare facilmente collocazione in ogni punto della stanza.

A livello di interfaccia troviamo il sistema operativo webOS 5.0 di LG, in piena continuità con l'offerta TV del produttore coreano. Tra ole novità del nuovo modello il software Auto Calibration II che semplifica le operazioni di calibrazione anche per i meno esperti.

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia01 Settembre 2020, 19:40 #1
costi ? rumorosità ?... qualità del nero ?..
sarebbe carino qualche info in più per capire se è un'oggetto utile o un mostro costosissimo al pari dei SOny..
djfix1302 Settembre 2020, 07:15 #2
è solo stato comunicato all'IFA 2020, chiaro che non ci sono dettagli e prezzi
Rubberick02 Settembre 2020, 09:19 #3
i proiettori sono sempre stati costosissimi, ricordo che un pub dove andavo li sostituì con una tv piatta gigante perché i costi di manutenzione erano proibitivi.

Oltre a costare di per se il proiettore andava cambiata la lampada ogni 2x3 e costava un sacco.

Se non risolvono questo nelle nuove generazioni di proiettori lo vedo duro il confronto con i televisori.
FirePrince02 Settembre 2020, 09:31 #4
La questione della lampada è stata risolta da tempo. I proiettori a led e quelli a laser durano 20mila ore o più.
TorettoMilano02 Settembre 2020, 09:36 #5
quando leggo "proiettore 4k" una forza superiore mi obbliga a leggere le recensioni di questo prodotto https://www.amazon.it/Sony-VPL-VW10...a/dp/B0069SAU20 e a farmi un sacco di risate
igiolo02 Settembre 2020, 10:45 #6
Originariamente inviato da: TorettoMilano
quando leggo "proiettore 4k" una forza superiore mi obbliga a leggere le recensioni di questo prodotto https://www.amazon.it/Sony-VPL-VW10...a/dp/B0069SAU20 e a farmi un sacco di risate


in che zenzo?
TorettoMilano02 Settembre 2020, 10:52 #7
Originariamente inviato da: igiolo
in che zenzo?


apri il link e leggi domande e recensioni e capirai
pipperon02 Settembre 2020, 12:54 #8
Originariamente inviato da: TorettoMilano
quando leggo "proiettore 4k" una forza superiore mi obbliga a leggere le recensioni di questo prodotto https://www.amazon.it/Sony-VPL-VW10...a/dp/B0069SAU20 e a farmi un sacco di risate


a me no fanno ridere quei poveracci che non hanno neppure visto in funzione quallo che e' stato, per anni, l'unico oggetto 4k in circolazione e ancora oggi uno dei pochi...
Poi, certo, un vietnamita che ha la bicicletta puo' sempre fare gli stessi commenti su di una costosissima VW golf...
pipperon02 Settembre 2020, 13:18 #9
Originariamente inviato da: Rubberick
i proiettori sono sempre stati costosissimi, ricordo che un pub dove andavo li sostituì con una tv piatta gigante perché i costi di manutenzione erano proibitivi.

Oltre a costare di per se il proiettore andava cambiata la lampada ogni 2x3 e costava un sacco.

Se non risolvono questo nelle nuove generazioni di proiettori lo vedo duro il confronto con i televisori.


Questi prblemi sono risolti da mezzo secolo
Poi ci sono i gestori dei pub, immagino abbiano anche un SUV e un monopattino a motorone...
Ne ho visti molti...
ci sono stati pub con VPR della CTX (lampada ad incandescenza 36V 300W con 50h di vita prevista)
Certo ci sono pub con VPR portatili a cui non pulivano mai i filtri (la temperatura del sole...)
Per non parlare di marchi osceni
eccetera.

Un vpr da appendere tritubo PRO veniva dato oltre le 20.000h ma costava uno sproposito, allora ripiegavano su altro.
Un vpr professionale (qu siamo in ambito pro, no?) di marca (panasonic, epson, barco...) anche di 25 anni fa aveva lampade che duravano 4-5000h che per 5h serali al giorno sono 3 anni e una lampada costava sui 200E circa.

Poi questo arrivo anche sui consumer, non ideali a quasto uso, ma un epson da poco come il mio si sparava le 4000h senza grvi problemi, certo quando ho provoato le lampade da 50E anziche quelle di marca come le osram da 100E, potevano durare niente.

Un VPR consumer odierno con una lampada a scarica non e' inconsueto che in eco mode, piu' che apprezzabile, si lochi fra le 6000 e le 10.000h.

Se ci facciamo caso le durate di lampade di un VPR non sono cosi' distanti dalla stabilita' dei fosfori delle FL e LED degli LCD, con la differenza che basta tirare una leva per cambiare una lampada da 70E mentre un LCD dopo un numero di ore certamente superiore, ma non cosi' tanto, una volta andato in deriva e' da buttare.

Inoltre, grazie al fatto che non piacciono ai peones, i vpr hanno un'immagine meno pasticciata dalla GPU di bordo... anche se non so fino a che durarera' questa cosa.
TorettoMilano02 Settembre 2020, 13:30 #10
Originariamente inviato da: pipperon
a me no fanno ridere quei poveracci che non hanno neppure visto in funzione quallo che e' stato, per anni, l'unico oggetto 4k in circolazione e ancora oggi uno dei pochi...
Poi, certo, un vietnamita che ha la bicicletta puo' sempre fare gli stessi commenti su di una costosissima VW golf...


l'ironia nasceva proprio dalla spropositata potenza del prodotto. un pò come i numerosi commenti su chuck norris. tutta pubblicità positiva gratuita

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^