Nuovi Sony Bravia AF9 OLED e ZF9 LCD con Netflix Calibrated Mode

Nuovi Sony Bravia AF9 OLED e ZF9 LCD con Netflix Calibrated Mode

Sony introduce il “Netflix Calibrated Mode”, funzionalità sviluppata per permettere agli spettatori di vedere i contenuti video il più possibile simili a come sono stati creati in studio sui suoi nuovi Sony Bravia AF9 OLED e ZF9 LCD

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Audio Video
SonySmart TVAndroid4KHDROLED
 

La fedeltà dell'immagine è un concetto che si sta facendo sempre più spazio nel mondo dei televisori. Dopo l'infornata di TV LCD che ha caratterizzato il passaggio dal tubo catodico agli schermi piatti, con l'evoluzione delle tecnologie, la fedeltà nella riproduzione dei contenuti sta diventando sempre più cruciale. L'esperienza di vedere in un centro commerciale il muro di televisori in esposizione, ognuno con il suo punto di bianco, tinta e dominante è comune a tutti: oggi sempre i consumatori più esigenti chiedono maggiore fedeltà al proprio televisore. Come avenuto con gli schermi per PC, soprattutto in ambito come la fotografia e il montaggio video, anche nei televisori sta progressivamente crescendo l'interesse per temi come la calibrazione. Come abbiamo visto qualche mese fa LG punta molto sulla possibilità di calibrazione dei propri schermi grazie alla compatibilità con CalMAN e anche Sony fa parte di questa schiera. I TV della serie MASTER del colosso giapponese sono infatti anch'essi con CalMAN, il software di calibrazione dei display leader del settore e firmato Portrait Displays.

Sony ha appena annunciato il lancio di due nuove serie di televisori caratterizzate da questa funzionalità, i nuovi televisori AF9 OLED e ZF9 LCD. L’obiettivo di Sony, anche grazie alla quasi ventennale collaborazione che Sony Pictures Entertainment, è realizzare un televisore in grado di trasmettere immagini fedeli alle intenzioni originarie del creatore del contenuto. Ora, per la Serie MASTER, in collaborazione con Netflix, Sony introduce il “Netflix Calibrated Mode”, funzionalità sviluppata per permettere agli spettatori di vedere i contenuti video il più possibile simili a come sono stati creati in studio. Scelte cromatiche, gestione delle luci, viraggi colore sono tutti aspetti su cui si potranno giudicare in modo più preciso i contenuti video.

Entrambi i modelli della Serie MASTER AF9 e ZF9 sono dotati del processore d’immagine di nuova generazione X1 Ultimate e Sony ha lavorato pesantemente per aggiornare la rimasterizzazione HDR “object-based” per una migliore profondità, una texture più accurata e con l'intento di riprodurre immagini più realistiche. Entrambi i modelli utilizzano il sistema operativo Android TV, offrono Chromecast integrato e supportano i formati High Dynamic Range: HDR10, Dolby Vision, HLG.

Il televisore OLED AF9 (disponibile nei tagli 55" e 65") è dotato di Pixel Contrast Booster, l’unità di controllo del pannello per OLED di Sony, che ottimizza la gamma dinamica ampliando l’area di riproduzione dei colori alle luminosità elevate. Inoltre introduce la tecnologia audio Acoustic Surface Audio+. Come molti ricordano, Acoustic Surface è stata introdotta lo scorso anno con il capostipite degli OLED di casa Sony, A1, e utilizzata in seguito quest’anno sulla gamma AF8. Con questa tecnologia è lo schermo stesso a vibrare e riprodurre i suobi, grazie ad attuatori montati sul retro del pannello di vetro. Il nuovo sistema Acoustic Surface Audio+ aggiorna il comparto hardware e aggiunge un attuatore al centro dello schermo e un canale subwoofer extra per un sistema audio a 3,2 canali totali.

Prlando di schermi LCD una delle caratteristiceh che maggiormente disturba la visione in famiglia o di gruppo è il limitato corretto angolo di visione, con gli spettatori laterali costretti ad apprezzare meno i colori. La soluzione di questo problema è un altro dei trend che riguarda i televisori negli ultimi tempi e anceh Sony si accoda e con il nuovo sistema X-Wide Angle di ZF9 LCD propone un TV LCD ad elevato angolo di visione con retroilluminazione Full-array LED declinato nei tagli da 65” e 75”.

La data di commercializzazione e i prezzi di vendita in Europa dei nuovi televisori della Serie MASTER saranno annunciati da Sony prossimamente, probabilmente bisognerà aspettare l'IFA di Berlino.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Maxt7513 Agosto 2018, 12:32 #1
Tutto bene, io però vedo prezzi sugli Oled ancora fuori parametro e fuori dal 95% delle tasche comuni. Contento di essere comunque smentito, perchè mi spiacerebbe se l'invenduto fosse un deterrente per il proseguo della produzione.
Scarfatio13 Agosto 2018, 13:38 #2
Originariamente inviato da: Maxt75
Tutto bene, io però vedo prezzi sugli Oled ancora fuori parametro e fuori dal 95% delle tasche comuni. Contento di essere comunque smentito, perchè mi spiacerebbe se l'invenduto fosse un deterrente per il proseguo della produzione.


E' positiva invece la cosa. Significa che nessuno sta comprando quel tipo di televisore.
TheZeb13 Agosto 2018, 13:39 #3
Un ottimo oled a portata di quasi tutti è il Philips 55POS9002 che è dotato pure di ambilight... penso di farci un pensierino la prossimo blackfriday
gospel13 Agosto 2018, 14:23 #4
Originariamente inviato da: TheZeb
Un ottimo oled a portata di quasi tutti è il Philips 55POS9002 che è dotato pure di ambilight... penso di farci un pensierino la prossimo blackfriday


piuttosto che philips era meglio prendere il 65C7V di LG a 1700 euro da unieuro
kiwivda13 Agosto 2018, 19:02 #5
Io da possessore del 55A1 sono estremamente contento, solo peccato per il casino che hanno combinato con il supporto al Dolby Vision. Non se ne sentiva veramente la mancanza, per non definirlo un inutile capriccio dei consumatori.

E con questo aggiornamento hanno rovinato un display altrimenti perfetto. speriamo si redimano con un futuro aggiornamento e che portino questa benedetta calibrated mode anche sul A1 e perchè no, anche la modalità di calibrazione con CalMan.
mail9000it15 Agosto 2018, 21:11 #6
Originariamente inviato da: Maxt75
Tutto bene, io però vedo prezzi sugli Oled ancora fuori parametro e fuori dal 95% delle tasche comuni. Contento di essere comunque smentito, perchè mi spiacerebbe se l'invenduto fosse un deterrente per il proseguo della produzione.


Un mio collega due settimane fa ha comprato il modello AF8 55' a 1500 euro.
Mi sembra un buon prezzo :-).
Il prezzo standard a 2300 in effetti é un pó alto.
D'altra parte un oled al momento costa di piú di un lcd, la produzione é numericamente piú bassa.

Avessi posto lo avrei preso anche io.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^