Mediaset Premium ''scappa'' dal Digitale Terrestre. I programmi solo in streaming su Infinity

Mediaset Premium ''scappa'' dal Digitale Terrestre. I programmi solo in streaming su Infinity

Arriva l'annuncio ufficiale da parte di Mediaset: dal primo giugno il servizio Premium non sarà più visibile sul Digitale Terrestre ma solo tramite streaming e su Infinity. Ecco le novità.

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Audio Video
 

L'annuncio arriva ufficiale: Mediaset Premium verrà definitivamente spento sul Digitale Terrestre e dal prossimo 1 Giugno potrà essere visionato solo ed esclusivamente tramite streaming su Infinity. La novità era nell'aria e ora si ha anche una data ufficiale. Premium non è altro che la piattaforma che permetteva, tramite pagamento, di fruire sul Digitale Terrestre di alcuni canali che non potevano essere visionati appunto in chiaro. Questi ultimi saranno d'ora in poi messi sotto Infinity, la piattaforma di streaming di Mediaset, e nella stessa data cesseranno anche i servizi di Premium Online e Premium Play.

Mediaset Premium: tutte le novità

A partire dal 1° giugno si potrà dunque continuare a fruire del Servizio Mediaset Premium e vedere i canali ed i contenuti a cui ci si era abbonati andando esclusivamente sulla piattaforma Internet Infinity del Gruppo Mediaset. Il Servizio non verrà più trasmesso su digitale terrestre e cesserà di essere erogato anche il servizio Premium Play. Accedendo al Servizio Premium su Infinity si potrà continuare a vedere tutti i canali Premium presenti nell'abbonamento, oltre ai contenuti on demand presenti su Premium Play.

Chiaramente per tutti gli abbonati si propone la scelta al passaggio ad Infinity oppure la disdetta dell'abbonamento senza penali. Per chi deciderà di non abbandonare il servizio ci sarà entro il 31 maggio la comunicazione di Mediaset con le chiavi di accesso al servizio Infinity. Per chi vorrà rimanere abbonato il costo sarà di 7,99 euro mensili anche se in questo caso chiaramente non sarà la medesima situazione che si aveva prima con il Digitale Terrestre. Qui ci si dovrà affidare allo streaming video e questo dunque implicherà un abbonamento ad una linea internet di buona qualità affinché si possa utilizzare senza problematiche e con una qualità adeguata delle immagini.

In tal caso è possibile fin da subito verificare la propria connessione per capire se risulta adeguata alla fruizione del Servizio Premium su Infinity, e che il dispositivo elettronico da cui si vorrà accedere sia connettibile alla rete Internet e abilitato al Servizio: per verificare l’elenco dei dispositivi abilitati è possibile visitare il sito www.infinitytv.it.

Mediaset Premium: recedere dal contratto

Come detto chiunque potrà recedere dal contratto se lo vorrà e potrà farlo dall’1/5/2019 al 31/5/2019 senza costi, secondo le modalità previste dalle Condizioni Generali di Fornitura del Servizio:
• compilando l’apposita richiesta all’interno dell’Area Clienti del sito mediasetpremium.it, utilizzando le tue credenziali di accesso;
• telefonicamente, chiamando il numero 02.37.045.0454;
• inviando una Raccomandata A.R. a Reti Televisive Italiane S.p.A. Casella Postale 101, 20090 Monza (MB).

A partitre dal 1° giugno 2019 si avrà a disposizione 10 giorni a costo zero per godere del servizio completo con tutti i vantaggi riservati ai clienti con sottoscrizione attiva. Terminato il periodo a costo zero, entrerà in vigore la quota di 7,99€ e si potrà solo previo pagamento continuare a godere dei servizi di Infinity su tutti i dispositivi anche in HD per i 30 giorni successivi. Se invece si desidererà disattivare la sottoscrizione si potrà fare senza costi entro il 10 giugno 2019.

Mediaset: anche DAZN cambia

A fronte della revisione degli accordi contrattuali, sempre a partire dal 1° giugno il Servizio DAZN non sarà più incluso nell’abbonamento Premium su Infinity. Se si è già registrati al Servizio DAZN si potrà continuare a fruirne con le credenziali, semplicemente modificando il metodo di pagamento sul proprio account DAZN.

Dall’1/5/2019 al 31/5/2019 è possibile recedere dal Contratto senza costi, secondo le modalità previste dalle Condizioni Generali di Fornitura del Servizio:

  • compilando l’apposita richiesta all’interno dell’Area Clienti di questo sito, utilizzando le tue credenziali di accesso
  • telefonicamente, chiamando il numero 02.37.045.045
  • inviando una Raccomandata A.R. a Reti Televisive Italiane S.p.A. Casella Postale 101, 20090 Monza (MB).

Le credenziali per l’accesso al Servizio Premium su Infinity, le modalità di fruizione ed il link per accedere alla nuova piattaforma verranno inviate entro la fine del mese di maggio con una comunicazione dedicata.

Per maggiori informazioni e per consultare le nuove Condizioni Generali di Fornitura del Servizio Premium su Infinity visita l’Area Clienti del sito Mediaset Premium.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gabriweb29 Aprile 2019, 15:26 #1
Ma invece per quanto riguarda il bouquet di Premium trasmesso da SKY? Viene sospeso anche quello oppure rimane? Comunque che finaccia Mediaset Premium...
Phoenix Fire29 Aprile 2019, 15:34 #2
altrove dichiaravano che questo è solo il comunicato Mediaset, per sky bisogna aspettare un loro comunicato
Vindicator2329 Aprile 2019, 15:38 #3
bell andazzo le compagnie

"canone rai", abbonamento internet, abbonamento infinity se andiamo avanti di questo passo (come dazn solo per 3 partite di calcio)

meno male che internet ha moltissime alternative gratuite
ninja75029 Aprile 2019, 15:38 #4
assurdo

proprio loro che avevano spinto più di tutti il passaggio al ddt (per questioni pay s'intende)
Vindicator2329 Aprile 2019, 15:41 #5
non so se posso dirlo; ditemelo e poi lo tolgo

lo ricordate sopcast? è un protocollo p2p che prevedeva divedere sky uno dei tanti canali in streaming in inglese o altre lingue; ho cercato ora era una cosa di anni fa ma

esiste ancora lol
3nric029 Aprile 2019, 15:52 #6
Originariamente inviato da: ninja750
assurdo

proprio loro che avevano spinto più di tutti il passaggio al ddt (per questioni pay s'intende)


già ma li erano affari di famiglia con i decoder e contributi dello stato allora governato da ?! nn ricordo bene chi
calabar29 Aprile 2019, 16:11 #7
Immagino che l'elevato costo delle frequenze sul DDT li abbia convinti a migrare, forse non avevano un volume d'abbonati tale da garantire profittabilità adeguata alla piattaforma.

Del resto ormai servizi come Netflix ha sdoganato l'uso della visione attraverso Internet, per cui i tempi possono essere considerati maturi.
maxnaldo29 Aprile 2019, 16:49 #8
pensassero ad aggiustare l'app android di Infinity, che fa veramente pena su android TV.

tra tutte le app provate, netflix, primeVideo, timvision, devo dire che Infinity finisce al primo posto come:

peggior interfaccia
bugs e problemi

ogni volta per far partire un video devo prima chiuderla del tutto e poi riattivarla, altrimenti mi saltano fuori errori su errori. Poi nelle schermate spesso si trovano immagini e collegamenti mancanti. Senza contare poi la pessima grafica che sembra fatta da un ragazzino delle elementari, non riescono nemmeno a mettere insieme un logo con lo sfondo colorato, si nota la differenza di tonalità di colori, anche se hanno cercato di farli uguali.



io non sono un grafico ma se mi ci metto in mezza giornata faccio sicuramente meglio.
Phoenix Fire29 Aprile 2019, 17:37 #9
Originariamente inviato da: maxnaldo
pensassero ad aggiustare l'app android di Infinity, che fa veramente pena su android TV.

tra tutte le app provate, netflix, primeVideo, timvision, devo dire che Infinity finisce al primo posto come:

peggior interfaccia
bugs e problemi

ogni volta per far partire un video devo prima chiuderla del tutto e poi riattivarla, altrimenti mi saltano fuori errori su errori. Poi nelle schermate spesso si trovano immagini e collegamenti mancanti. Senza contare poi la pessima grafica che sembra fatta da un ragazzino delle elementari, non riescono nemmeno a mettere insieme un logo con lo sfondo colorato, si nota la differenza di tonalità di colori, anche se hanno cercato di farli uguali.



io non sono un grafico ma se mi ci metto in mezza giornata faccio sicuramente meglio.

fa pena anche su android normale, non solo android tv .
Non so a te, ma a me spesso, se non "chiudo" il video correttamente, non mi aggiorna il punto dove sono arrivato
tuttodigitale29 Aprile 2019, 21:27 #10
Originariamente inviato da: ninja750
assurdo

proprio loro che avevano spinto più di tutti il passaggio al ddt (per questioni pay s'intende)

il ddt non è stato fatto per la pay-tv.
https://it.wikipedia.org/wiki/Lodo_Rete_4

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^