Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

LG, TV OLED arrotolabile: pannello da 65'' con risoluzione 4K

LG, TV OLED arrotolabile: pannello da 65'' con risoluzione 4K

Con dimensioni di tutto rispetto pari a 65", viene presentato questo pannello extra flessibile abbinato ad una soluzione di TV a scomparsa in grado di essere arrotolata all'interno di una scatola che funge da base

di pubblicata il , alle 10:51 nel canale Audio Video
LG
 
15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon16 Gennaio 2018, 14:19 #11
Originariamente inviato da: pipperon
era una panca alta 60cm e profonda circa 45.
Sembrava un oggetto di arredamento molto bello.
CUT,


Ah ma era un tv a retroproiezione, io avevo un jvc da 44" (regalato quando era già vecchio) ...Uno schifo incredibile .
La retroproiezione è sempre stata una bufala, certo pagavi meno per pollice, ma la qualità era imbarazzante persino rispetto a i vecchi crt.
calabar19 Gennaio 2018, 00:19 #12
Beh, i CRT non erano mica di cattiva qualità, anzi...

Ad ogni modo c'è retroproiezione e retroproiezione. I Mitsubishi Laservue erano uno spettacolo. Un po' costosi, ma uno spettacolo!
C'è anche da dire che in quel perido i 65" erano un po' oversize.
pipperon19 Gennaio 2018, 09:06 #13
Originariamente inviato da: kamon
Ah ma era un tv a retroproiezione, io avevo un jvc da 44" (regalato quando era già vecchio) ...Uno schifo incredibile .
La retroproiezione è sempre stata una bufala, certo pagavi meno per pollice, ma la qualità era imbarazzante persino rispetto a i vecchi crt.


Forse hai le idee molto confuse.
Un CRT "serio" svernicia ancora oggi qualsivoglia LCD (perde solo sul fronte della luminosita'). Poi possiamo dire che costa, che e' ingombrante eccetera...

Sui retroproiettori, come per tutto, potevano essere buoni o meno. Tieni conto che esistono dagli anni 40, altro che bufala, anzi la TV e' praticamente nata cosi'.
Questo e' il tipico rappresentante dell'epoca e poi misero un pannello davanti
http://allarovescia.blogspot.it/201...story-1948.html

Il tuo JVC (mica auna, samsung o irradio) poteva essere eccellente o meno ma ci sono 2 aspetti.

Per via della grande distanza di proiezione erano molto sensibili a una serie di cose e la deriva data dal tempo era importante. Per un trasloco sarebbe stato obbligatorio ritarare il gruppo di cinescopi. Cosa che evidentemente non hai fatto.

Altra cosa da considerare e' la durata. La durata era intorno alle 8Kh e spesso erano usati come demo accesi 10 h al giorno. Del resto molte retroilluminazioni degli LCD usati in vetrina non superano di molto queste durate, no?

Ultima cosa esistevano di 2 tipi: lastra opaca e fresnel.
La prima era rara perche permetteva un grande angolo di visione MA meno luminosita (e i tritubo non hanno mai brillato in luce)
La seconda era molto performante MA aveva un difetto: un angolo di visione persino piu' ristretto di un LCD coreano. In sostanza in casa andava visto ad almeno 5m e centralmente. Un setup molto preciso.

Diciamo che un retro degli anni 90 di marca si vede, ai punti, meglio di un LCD coreano FullHd quando cerca di visualizzare un segnale 576i

Poi, certo, matrix e' un posto bellissimo.
gsorrentino20 Gennaio 2018, 17:49 #14
Originariamente inviato da: pipperon
era una panca alta 60cm e profonda circa 45.
Sembrava un oggetto di arredamento molto bello.
Accendendolo si spachettava l parte superiore e saliva lo schermo.
Davanti aveva 2 grosse casse con 2 tw e 2 ellittiche
La versione economica la trovi da un bamba che uda il cellulare qui
https://www.youtube.com/watch?v=Fw1R0uxpwrs

Era GRANDE.
Ed era discreto. Meglio di alcuni odierni.

di TV ne ho visti TANTI


Ho capito...mi sembra fosse un 46"...però compreso il bordo.
Però ben lontano da un 65"...che però sembra più piccolo visto il poco spazio occupato.

Pensa io ho un 55...e ogni tanto mi sembra piccolo...poi passo da mia mamma e vedo il 42 che avevo prima (il mio primo LCD) che allora mi sembrava enorme (venivo da un Trinitron da 32" e adesso mi sembra un francobollo...torno a casa e il 55 mi si esprime in tutta la sua larghezza...

E pensare che volevo prendere un 65"...
gsorrentino20 Gennaio 2018, 17:51 #15
Originariamente inviato da: pipperon
Forse hai le idee molto confuse.
Un CRT "serio" svernicia ancora oggi qualsivoglia LCD (perde solo sul fronte della luminosita'). Poi possiamo dire che costa, che e' ingombrante eccetera...
....
.....
....


Concordo su tutto. Mi ricordo ancora il retro proiezione di un mio amico, sostituito poi da uno schermo e un proiettore Barco.
E mi ricordo il mio Trinitron...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^