La Filarmonica della Scala userà la GigaNetwork 5G di Vodafone per i suoi concerti in streaming

La Filarmonica della Scala userà la GigaNetwork 5G di Vodafone per i suoi concerti in streaming

Live streaming ogni sera da una delle sedi dei concerti sul sito, sui social media della Filarmonica in Full HD grazie al 5G di Vodafone. Ventiquattro concerti, otto ogni sera dalle 19.30 con otto formazioni diverse in otto cortili della città milanese.

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Audio Video
Vodafone
 

Si inaugura oggi l’iniziativa della Filarmonica della Scala pronta a coinvolgere la città di Milano con un lungo weekend di concerti nei cortili più belli della città. Il ciclo Ouverture - la Filarmonica nei cortili presenta venerdì 26, sabato 27 e domenica 28 giugno 2020 ventiquattro concerti, otto ogni sera alle ore 19.30 con otto formazioni diverse in otto cortili della città.

La GigaNetwork 5G di Vodafone per lo streaming

Il pubblico potrà seguire i concerti anche online su tutte le piattaforme digitali della Filarmonica. Grazie alla partnership con Vodafone, per la prima volta in un concerto di musica classica dal vivo, sarà utilizzata la rete GigaNetwork 5G e una soluzione di streaming 5G dedicata agli eventi per trasmettere le immagini e l’audio in alta definizione, ogni sera, da una delle suggestive sedi del concerto.

Questa sera da Casa Atellani, la dimora storica in corso Magenta che ospita la Vigna di Leonardo, sarà trasmesso il concerto di un gruppo di archi e fiati impegnati con musiche di Mozart; sabato dal Cortile della Università Statale un gruppo di Ottoni esegue un programma musicale che da William Byrd arriva fino a Nino Rota; domenica dalla Certosa di Milano un ensemble di archi, con Laura Marzadori violino solista, esegue musiche di Vivaldi, Bottesini e Grieg.

Tecnicamente sarà possibile avere bassa latenza ed elevata velocità di trasferimento dati, grazie al 5G che consente di gestire flussi video ad altissima risoluzione in tempo reale e con la massima affidabilità. Inoltre, la flessibilità della nuova rete permette di disporre, senza essere invasivi, di una connessione stabile e di altissima qualità anche in luoghi storici e outdoor come quelli coinvolti nell’iniziativa, dove non è sempre possibile contare su opportune infrastrutture di rete fissa.

I concerti saranno visibili in diretta gratuitamente a questi link: Youtube, Facebook, Instagram, sul sito internet www.openfilarmonica.it.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo26 Giugno 2020, 16:16 #1
Và bè...
hanno speso e spendono miliardi per questo 5g, qualcosa si devono inventare per giustificarne la spesa.

Solo un piccolo particolare tecnico che magari è sfuggito a chi ha ideato questa putt...

Puoi benissimo trasmettere un flusso audio/video con un bitrate di 1 gb/sec, ma perchè questo possa avere una piccolissima parvenza di utilità, ci deve essere una rete che ti permette di consegnare il suddetto flusso a x utenti e permettere agli stessi di decodificarlo e goderne appieno i vantaggi !

forse nel 2050 !
aleardo27 Giugno 2020, 13:08 #2
Ci risiamo, la solita fuffa promozional-pubblicitaria spacciata come iniziativa culturale.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^