Honor Vision: il debutto di Harmony OS è su una smart TV

Honor Vision: il debutto di Harmony OS è su una smart TV

Honor Vision è una smart TV presentata dal produttore cinese: la sua particolarità è l'utilizzo del sistema operativo HarmonyOS facendo diventare di fatto questo dispositivo il primo a utilizzarlo in versione commerciale.

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Audio Video
honorHuawei
 

Huawei ha annunciato il sistema operativo proprietario HarmonyOS, ma il primo prodotto a utilizzarlo potrebbe non essere marchiato Huawei. È stato presentato in queste ore il nuovo televisore Honor Vision che utilizzerà proprio il sistema operativo sviluppato in Cina dando un primo assaggio di ciò che ci aspetta.

Honor Vision TV

Secondo quanto riportato, Honor Vision è un TV con pannello IPS da 55" di diagonale con risoluzione 4K e luminosità di 400 nits. Sempre stando alle caratteristiche tecniche l'angolo di visione è pari a 178° mentre lo spazio colore NTSC è coperto all'87%. La società ha anche dato un look moderno al prodotto: lo chassis di Honor Vision è realizzato in metallo ed è particolarmente sottile (lo spessore minimo è di 6,9 mm) e grazie ai bordi ridotti ha un rapporto schermo/corpo del 94%.

Honor

Essendo una smart TV non ci si poteva aspettare che hardware in grado di gestire i contenuti. In questo caso troviamo un chipset Honghu 818 che utilizza due core Cortex-A73 e due core Cortex-A53 oltre a una GPU Mali-G51.

Il SoC ha anche il compito di gestire la parte dedicata alla riproduzione con supporto all'HDR, Super-Resolution, riduzione del rumore, gestione del contrasto dinamico, Local Dimming e gestione dei colori. Per la parte dedicata alla connettività c'è il chipset HiSilicon Hi1103 che gestisce il Wi-Fi (sia 2,4 GHz che 5 GHz). Non poteva mancare anche il Bluetooth 5.0.

Nella versione "Pro" è presente una webcam pop-up da 5 MPixel che sembra presa in prestito dai nuovi smartphone. Nelle intenzioni del produttore si potrà impiegare per le videochiamate con risoluzione FHD. Grazie all'Intelligenza Artificiale è possibile poi la rilevazione del volto, della postura e della posizione della persona davanti allo schermo.

Ovviamente al centro di tutto troviamo HarmonyOS che consente di gestire tutte le funzionalità di Honor Vision compresa la parte dell'interfaccia ma anche lo streaming di contenuti da smartphone, supporto alla connettività DLNA e Miracast. La versione "Pro" di Honor Vision ha poi sei altoparlanti da 10 W (quella standard solo quattro), 32 GB di spazio di storage (la versione standard solo 16 GB) e, come scritto sopra, anche la webcam retrattile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot12 Agosto 2019, 10:56 #1
Se l’ntsc è coperto solo all’87%, a cosa serve l’hdr?
GG16712 Agosto 2019, 12:08 #2
Se i prezzi sono quelli che si leggono in giro (meno di 500€ per il meno accessoriato) e se dovesse essere venduto anche in Europa e resto del Mondo, inizierebbero periodi proprio brutti per Samsung.
JohnnyD203613 Agosto 2019, 08:05 #3
Con quale store si potranno scaricare le app?
mr.cluster13 Agosto 2019, 11:56 #4
Link utile: https://www.displayspecifications.com/en/news/7e2f1a3

Al momento non è supportato né Netflix, né Amazon Prime Video, e nemmeno app Italiche di nessun tipo.
È come i primi Hisense di 8 anni fa'.
Invendibile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^