Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Harry Potter, ecco il trailer della reunion speciale! Ci sono tutti

Harry Potter, ecco il trailer della reunion speciale! Ci sono tutti

Sono passati 20 anni da quando è uscito il primo film di Harry Potter, il maghetto che J.K. Rowling aveva creato con la propria mente portandolo poi sui suoi libri divenuti i più famosi al mondo. A vent'anni da quell'evento ecco che gli attori e i registi della saga si ritrovano a Hogwarts per una puntata speciale di ricordi e non solo.

di pubblicata il , alle 17:53 nel canale Audio Video
 
13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pro5.3922 Dicembre 2021, 23:03 #11
La Rowling quindi c'è o non cè? dopo tutti quelle uscite sindacabili.
mrk-cj9428 Dicembre 2021, 12:57 #12
Originariamente inviato da: randy88
Il trionfo finale e devastante del nazi-buonismo.

Nel mondo dello spettacolo si chiama "cancel culture", ed è una pratica ai limiti della violazione dei diritti civili e costituzionali. Vedere il caso di Johnny Depp, totalmente affossato nella carriera e nella fama, per il controverso processo con Amber Heard. Il tutto senza neppure aspettare una sentenza(sono arrivate successivamente, e per altro a favore di Depp). Nota di colore: Intercettazioni inequivocabili della stessa Amber, hanno provato che spesso era lei a picchiare lui.

I cavalieri del "politically correct" fanno cose ben peggiori dei presunti "mostri" a cui vorrebbero dare la caccia.

E' come dire: Sono contro l'olocausto, quindi per vendetta stermino il 100% dei tedeschi(compresi casomai gli stessi ebrei tedeschi ). Questa è la loro mentalità. Resa ancora più grave dal fatto che spesso si accaniscono contro gente innocente.


vero
cronos199028 Dicembre 2021, 13:04 #13
Originariamente inviato da: Pro5.39
La Rowling quindi c'è o non cè? dopo tutti quelle uscite sindacabili.
Per quanto mi riguarda il problema è che c'è stata quando ha scritto i libri

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^