Devo rottamare la mia TV per lo switch off del MPEG2 del 2020? Facciamo chiarezza

Devo rottamare la mia TV per lo switch off del MPEG2 del 2020? Facciamo chiarezza

Dovrò rottamare il mio televisore? Questa la domanda che ci è giunta da diversi utenti, abbiamo quindi deciso di fare un po' di chiarezza: quasi tutte le TV HD Ready in circolazione (e quindi a seguire tutte le Full HD e 4K) già compatibili con la codifica MPEG4, i TV che vedranno solo schermate nere dopo lo switch-off dell'MPEG2 sono quelli più vecchi e forse le primissime HD Ready

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Audio Video
4KSmart TV
 
98 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Techie14 Agosto 2018, 13:49 #11
Originariamente inviato da: aleardo
Non mi sembra una buona notizia, tranne per gli utenti poco interessati all'innovazione tecnologica, come gli anziani, la rinuncia alla codifica HEVC, che avrebbe portato indubbi vantaggi.


Personalmente preferisco così, piuttosto che essere costretto a cambiare televisore ogni poco... i miei ne presero una più di 10 anni fa, ed è ancora eccezionale...
E per la roba che trasmettono, HD interlacciato è pure troppo lusso (parere personale, ovviamente).
marchigiano14 Agosto 2018, 13:51 #12
Originariamente inviato da: LkMsWb
Vantaggi come poter avere finalmente trasmissioni in FullHD progressivo


ma anche col h264 credo sia possibile trasmettere in 1080p no?

Per le tv minori ci sarebbe un ulteriore vantaggio dei canali disponibili, visto che un 720p in H265 occupa veramente poco spazio


Originariamente inviato da: andy45
I vantaggi ci sono, è innegabile, però bisogna anche vedere se il gioco vale la candela, se passare al nuovo codec mette fuori gioco la maggior parte dei dispositivi degli italiani non ha nessun senso usarlo, meglio uno switch off "morbido".


infatti bisogna vedere il bacino di utenza, chi vuole la qualità superiore non ha che l'imbarazzo della scelta tra streaming e bluray

Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Fa così schifo un decoder esterno?
Ne ho su 2 tv dal primo switch-off, van bene uguale eh.


vero ma è scomodo, ci vorrebbe allora uno standard di intercambiabilità, cioè i tv devono essere tutti solo monitor con un attacco standard per collegare un decoder di volta in volta aggiornato, in questo modo posso fare uno switch ogni 2 anni che tanto il solo decoder standardizzato viene a costare tipo 30€
andy4514 Agosto 2018, 13:57 #13
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Fa così schifo un decoder esterno?


Dopo il primo switch off penso sia odiato dalla maggior parte degli italiani.

Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Ne ho su 2 tv dal primo switch-off, van bene uguale eh.


Beato te, io quelli del primo switch off li ho sostituiti da un bel pezzo, ne avrò cambiati già 6 o 7, si sono rotti tutti.
LkMsWb14 Agosto 2018, 14:01 #14
Originariamente inviato da: marchigiano
ma anche col h264 credo sia possibile trasmettere in 1080p no?


Possibile? Sì. Lo fanno? No perché occupa troppa banda e ridurrebbe i canali trasmettibili, è così che funzionano i mux.

Originariamente inviato da: marchigiano
infatti bisogna vedere il bacino di utenza, chi vuole la qualità superiore non ha che l'imbarazzo della scelta tra streaming e bluray


Tra streaming e blu-ray ci sono ovviamente già 2 categorie di differenza come qualità, in ogni caso rimane il problema costo: il canone TV lo paghi comunque, il resto lo paghi a parte, in più. Pretendere un 1080p (a qualità decente, non straordinaria) nel 2020-2022 non mi sembra troppo.

Originariamente inviato da: marchigiano
vero ma è scomodo, ci vorrebbe allora uno standard di intercambiabilità, cioè i tv devono essere tutti solo monitor con un attacco standard per collegare un decoder di volta in volta aggiornato, in questo modo posso fare uno switch ogni 2 anni che tanto il solo decoder standardizzato viene a costare tipo 30€


Beh, è quello che di fatto si fa con HDMI, ma essendo scomodo (appunto) le TV integrano il decoder. Ciò non toglie che in caso di passaggio a DVB-T2 con H.265, io sicuramente prenderei un decoder, perlomeno nel 2020. Nel 2025 magari cambierei TV da quelle che ho ora, che già hanno qualche anno
toniz14 Agosto 2018, 14:13 #15
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Fa così schifo un decoder esterno?
Ne ho su 2 tv dal primo switch-off, van bene uguale eh.


appunto. io ho cambiato tv 3 anni fa perche' era ancora a tubo catodico e mi sono preso un bel 50" sony... in offerta, mi interessava la miglior qualità possibile di visione (tra quelli che vidi) e per il resto, finche' va ... va... e poi si va di decoder o minipc... ma lo "schermo" resta valido... capperi!

Originariamente inviato da: andy45
Dopo il primo switch off penso sia odiato dalla maggior parte degli italiani.

Beato te, io quelli del primo switch off li ho sostituiti da un bel pezzo, ne avrò cambiati già 6 o 7, si sono rotti tutti.


non lo nego, ma basta prendere quelli da 50 euro invece di quelli da 20 e di solito durano. Anche io ne ho buttati 2 (da 20 euro) ma quello da 50 con doppio decoder (sul tv vecchio), fa ancora il suo sporco lavoro e registra su hd esterno, pure.

finche' funziona tutto... lasciamolo lì... quando sara' ora di cambiare, cambieremo il minimo possibile... e non muovetevi in anticipo.
In tecnologia piu' aspetti, meglio è.
Skylake_14 Agosto 2018, 14:19 #16
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Fa così schifo un decoder esterno?
Ne ho su 2 tv dal primo switch-off, van bene uguale eh.


No, se me lo paghi tu (o comunque lo Stato). Ma se devo pagare io, per la seconda volta nel giro di dieci anni, per adeguarmi alla tecnologia, allora mi girano i c..

Ovviamente la mia tv (Sony KDL32U3000, 32 pollici HD Ready che all'epoca costò la bellezza di 500 euro, non due lire...) non ha un decoder H264 neanche per scherzo, ed è del 2008, non dell'anteguerra. Tutti questi televisori che finiscono in discarica solo perchè "obsoleti" mi sembrano una buffonata in barba a tutte le menate europee che sino ad ora ci siamo sorbiti sull'inquinamento ecc ecc...
tallines14 Agosto 2018, 14:23 #17
Per vedere se avete già l' HD, con TV acquistate dal 2006 in poi, provate a fare come suggerito al post n.5
\_Davide_/14 Agosto 2018, 14:53 #18
Seguo la discussione; io a casa non ho proprio la televisione, ma per quanto sento dalla gente che conosco al 99% delle persone non fregherà nulla di tutto ciò (fate caso a quanti guardano i canali in HD...)
toniz14 Agosto 2018, 14:54 #19
Originariamente inviato da: \_Davide_/
Seguo la discussione; io a casa non ho proprio la televisione, ma per quanto sento dalla gente che conosco al 99% delle persone non fregherà nulla di tutto ciò (fate caso a quanti guardano i canali in HD...)


allora io sono 1% in quanto, quando posso e voglio (cioe' quando c'e' qualcosa che mi interessa in tv) guardo sempre gli HD.
calabar14 Agosto 2018, 15:12 #20
Originariamente inviato da: andy45
Le nuove tv sono tutte h265, ma molto spesso non supportano i 10 bit

E qui mi sorge il dubbio: è possibile per un TV senza supporto all'HDR 10 ricevere trasmissioni di questo tipo ma senza ovviamente usufruire di questo vantaggio?
Se fosse possibile credo che i possessori dei vecchi TV si farebbero facilmente una ragione della perdita dell'HDR e vivrebbero felici on il TV in loro possesso.

Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Fa così schifo un decoder esterno?

Ma infatti!
In tutto l'articolo si parla di rottamare milioni di TV, capisco che qualcuno possa cogliere l'occasione per sostituire un TV che considera obsoleto, ma spero che per quel periodo ci siano i soliti zapper da 30-50 euro e il tuo TV lo riutilizzi senza problemi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^