Creative presenta SXFI AIR e SXFI AIR C, le prime cuffie con Super X-Fi integrato

Creative presenta SXFI AIR e SXFI AIR C, le prime cuffie con Super X-Fi integrato

Dopo aver presentato negli scorsi mesi la tecnologia Super X-Fi, Creative annuncia ora la disponibilità delle cuffie SXFI AIR e SXFI AIR C, le prime a integrare direttamente la tecnologia

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Audio Video
Creative
 

L'ultima frontiera nel mondo dell'audio è rappresentata dall'introduzione della spazialità: se prima erano presenti tecnologie per emulare i sistemi 5.1 o 7.1, i produttori si stanno ora concentrando su una maggiore immersione nei contenuti con tecnologie che personalizzano il suono e ne riproducono la direzionalità in maniera più accurata. È questo il caso per la tecnologia Super X-Fi di Creative, che ha presentato le nuove cuffie SXFI AIR e SXFI AIR C.

Le nuove cuffie sfruttano lo stesso chip impiegato da SXFI AMP, il primo DAC a sfruttare la nuova tecnologia. Se il SXFI AMP permette di utilizzare la tecnologia Super X-Fi su qualunque cuffia, le SXFI AIR e SXFI AIR C permettono invece di aggirare la necessità di utilizzare un amplificatore specifico e, nel caso delle SXFI AIR, di poter utilizzare Super X-Fi anche senza cavi. La tecnologia Super X-Fi consiste da un lato nell'emulazione di un sistema 7.1, dall'altro nella personalizzazione della risposta in frequenzain base alla forma della testa e dell'orecchio.

Creative SXFI AIR

La SXFI AIR è una cuffia Bluetooth, mentre la SXFI AIR C utilizza una connessione USB (o il classico jack da 3,5 mm). Entrambe sono compatibili con tutti i principali sistemi operativi per computer (Windows, macOS e anche Linux) e con PlayStation 4 e Nintendo Switch.

Le SXFI AIR offrono sia la connettività Bluetooth che quella via cavo, grazie a USB Type-C e jack da 3,5 mm. Possiedono inoltre uno slot microSD per poterle utilizzare come lettore senza ulteriori dispositivi che fungano da sorgente. I padiglioni sono sensibili al tocco e il controllo avviene tramite gesti.

Le SXFI AIR C, invece, sono pensate per l'utilizzo alla scrivania e nell'ambito del gioco: utilizzano lo standard micro-USB per la connessione e sono dotate di un microfono ad asta regolabile.

Entrambe le cuffie sono dotate di illuminazione a LED con 16,8 milioni di colori selezionabili. Le SXFI AIR sono disponibili sia in bianco che in nero a un prezzo di 159,99€, mentre le SXFI AIR C sono disponibili solo in nero a 129,99€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Smoxy25 Gennaio 2019, 16:45 #1

Brutta esperienza con Creative SFXI AMP

In data 11/01/2019 ho acquistato il prodotto Creative SFXI AMP ed oggi dopo 14 giorni è arrivato, prima del previsto.
L'ho provate subito e nonostante l'audio sia molto buono non mi ha soddisfatto a pieno nella "modalità 3D" (troppo riverbero e un'equalizzazione non di mio piacimento), mentre disattivandola devo dire che è un buon amplificatore. Oltre alla demo inclusa nell'app ho provato musica classica e alcune di Faber. Dopo per mezz'ora il canale sinistro ha smesso di funzionare così ho provato a vedere se fosse un problema del cellulare, delle cuffie o del cavo... Ma il problema è proprio l'amplificatore. Ho aperto una RMA, ma devo dire che già prima non ero convinto di aver speso bene i miei soldi (nonostante abbia ricevuto anche le Aurvana SE) ed ora sono totalmente amareggiato!
Sono l'unico con questo problema?

P.S. Spese di restituzione naturalmente a carico del cliente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^