Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

AMQLED è la tecnologia per gli schermi del futuro: BOE già pronta con il 55 pollici 8K

AMQLED è la tecnologia per gli schermi del futuro: BOE già pronta con il 55 pollici 8K

L'acronimo AMQLED sta per Active Matrix Quantum-dot Light-Emitting Diodes ed è utilizzato per sottolineare le analogie con la tecnologia AMOLED utilizzata negli schermi degli smartphone

di pubblicata il , alle 14:52 nel canale Audio Video
BOE
 

BOE è uno dei più grossi produttori mondiali di pannelli; l'azienda cinese è attiva in tutti i settori, dagli schermi per cellulari (dove fatica però a conquistare definitivamente i favori di Apple) a quelli dei televisori. Il colosso cinese è sempre alla ricerca di nuove tecnologie da proporre ai propri clienti e all'evento USA SID Displayweek 2022 ha messo in mostra alcune novità interessanti.

Tra esse spicca sicuramente il primo display AMQLED da 55" a risoluzione 8K al mondo. L'acronimo AMQLED sta per Active Matrix Quantum-dot Light-Emitting Diodes ed è utilizzato per sottolineare le analogie con la tecnologia AMOLED utilizzata negli schermi degli smartphone.

A differenza dei comuni pannelli Quantum-Dot, QD-OLED compresi, in questo caso parliamo non di nanomateriali che emettono un particolare spettro di frequenze quando eccitati da radiazione luminosa, bensì di nanomateriali elettroemissivi, ossia che emettono luce quando eccitati dal passaggio di corrente elettrica. In questo caso, quindi, i subpixel RGB sono costituiti ognuno da un materiale elettroluminescente, senza filtri o sistemi di conversione luminosa.

Non è la prima volta che BOE mette in mostra questa promettente tecnologia: nel 2020 aveva presentato al pubblico un 55 pollici in risoluzione 4K, ma anche prototipi di display portatili da 5 e 14 pollici. L'attuale prototipo 8K da 55 pollici sembrerebbe segnare un passaggio importante e sottintendere il raggiungimento di una certa maturità produttiva per la tecnologia, che potrebbe divenire uno dei trend dei prossimi anni.

Tra le curiosità messe in mostra da BOE risalta anche un TV 4K con refresh rate di ben 576 Hz.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie19 Maggio 2022, 15:03 #1
ma i 40" non li fa più nessuno?
joe4th19 Maggio 2022, 15:06 #2
A quando lo switch-off a 8K? ;-)
niky8919 Maggio 2022, 18:00 #3
Originariamente inviato da: joe4th
A quando lo switch-off a 8K? ;-)


Utile, metà dei film usciti di recente sono 2k upscalati a 4k, più recenti sono più probabile che siano upscalati, che 4k nativi.
Sandro kensan19 Maggio 2022, 21:43 #4
Prezzo? Sono adatti ai monitor per pc? Mi pare di sì se hanno fatto dei 14".
Min0198720 Maggio 2022, 11:38 #5
Originariamente inviato da: niky89
Utile, metà dei film usciti di recente sono 2k upscalati a 4k, più recenti sono più probabile che siano upscalati, che 4k nativi.


Perchè nessun produttore di fotocamere/videocamere pro ha ancora in listino una camera decente a 4k digitale ( oltre che il peso e il tempo per editare il 4k ), ma se prendiamo tutta la pellicola ( sia passata, sia chi la usa ancora ) e si facesse un remastered completo, allora tutti sarebbero 4k nativi ma anche 6k che è il massimo ottenibile da una 35mm.

CMq personalmente credo che 4k sia il massimo che avremo per i prossimi 10-12 anni, almeno mainstream, perchè salire oltre per me ha poco senso, per vederlo sui canali tv poi salvo eccezioni aspettiamo moolto tempo ( sempre ammesso lo vediamo )
LMCH20 Maggio 2022, 18:14 #6
Pensiero: sarebbe interessante capire quanto sono utilizzabili come monitor per chi é presbite (vede sfocato da vicino).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^