Recensione 1More Stylish True Wireless, le "true wireless" ottime ma accessibili

Recensione 1More Stylish True Wireless, le "true wireless" ottime ma accessibili

1More stupisce con delle cuffie "true wireless" di alto livello proposte a un prezzo accessibile, le Stylish True Wireless. Presenti tutte le funzionalitą divenute irrinunciabili, come la compatibilitą con i principali assistenti vocali, ma soprattutto presente un ottimo comparto di connettivitą e un audio di alto livello

di pubblicato il nel canale Audio Video
1More
 

Le cuffie "true wireless" hanno preso d'assalto il mondo dell'audio personale rivoluzionando completamente il mercato. Sono ormai diverse le aziende che hanno lanciato dei propri modelli completamente senza fili e non mancano diverse iniziative provenienti dall'estremo Oriente. L'astro nascente dell'audio 1More non rimane fuori dai giochi e, anzi, entra in questo mercato con un prodotto particolarmente azzeccato sotto tutti i profili, ivi compreso quello del prezzo. Le 1More Stylish True Wireless sono cuffie "true wireless" particolarmente interessanti per qualunque pubblico, ivi compreso quello attento alla qualità dell'audio.

Come da tradizione 1More, le cuffie vengono vendute in una confezione particolarmente curata. La cura ai dettagli si vede non soltanto nella confezione stessa, ma anche negli accessori forniti a corredo delle cuffie: le Stylish True Wireless sono infatti vendute nella loro custodia che funge anche da base di ricarica, cui vanno ad abbinarsi un sacchetto in plastica, un cavo micro-USB per la ricarica e tre differenti misure di olive auricolari e di coperture in silicone per mantenere salde le cuffie nelle orecchie.

1More Stylish True Wireless

Il design è quello tipico dei prodotti di 1More: linee pulite, moderne ed eleganti, con pochi fronzoli e tanta sostanza. Le 1More Stylish True Wireless sono a forma di pillola, con una protuberanza dovuta all'estremità su cui si inseriscono le olive. Sono realizzate interamente in plastica opaca, con il logo 1More impresso sul lato.

Contrariamente ad altre cuffie sul mercato, le Stylish True Wireless non sono sensibili al tocco e preferiscono affidarsi a tasti fisiciposti nella parte posteriore delle cuffie. Il posizionamento è un compromesso che si rivela in realtà azzeccato, perché permette di azionare i tasti senza premere sulle cuffie e senza dunque spingerle ulteriormente nel condotto uditivo.

1More Stylish True Wireless

Ciò consente di mantenere un buon livello di comfort, che è garantito anche dalla grande quantità di olive auricolari e supporti in silicone disponibili nella confezione. Anche indossando le cuffie per alcune ore non si avvertono particolari fastidi, una volta individuati olive e supporti adatti al proprio orecchio. Una sbavatura è quella dell'isolamento passivo, che non è perfetto e impedisce di continuare l'ascolto in luoghi rumorosi senza essere costretti ad alzare il volume.

Dal punto di vista della connettività, le 1More Stylish True Wireless spiccano nettamente in positivo: nonostante siano "true wireless" offrono un raggio d'azione piuttosto ampio e una qualità della connessione estremamente elevata, che si mantiene stabile anche in condizioni complicate. L'azienda afferma di aver voluto ritardare il lancio per migliorare la qualità della connessione e, visto il risultato, non si può che lodare questa iniziativa.

1More Stylish  True Wireless

Il Bluetooth 5.0 porta miglioramenti su questo fronte e in particolar modo sul risparmio della batteria, dal momento che la quinta revisione dello standard permette di trasmettere audio in modalità "low energy"; non sono, invece, previsti miglioramenti sul fronte della qualità dell'audio dall'adozione della tecnologia nonostante il raddoppio della banda teorica disponibile. Proprio per questo motivo 1More ha scelto di adottare i codec aptX e AAC, che consentono di accedere a una qualità del suono superiore rispetto alle implementazioni più diffuse del codec SBC normalmente impiegato.

Un aspetto interessante delle 1More Stylish True Wireless è quello della gestione della connessione tra i due auricolari: nelle cuffie "true wireless" viene normalmente impostata una cuffia come "master", mentre l'altra viene indicata come "slave", in modo tale da avere una sola cuffia che si collega alla sorgente. Le Stylish True Wireless si comportano diversamente, poiché possono essere utilizzate indipendentemente: in questo modo è possibile utilizzare un solo auricolare per gestire le chiamate telefoniche, ad esempio. La gestione del ruolo è poi dinamica: se un auricolare ha il 30% di carica in più rispetto all'altro diventerà automaticamente l'auricolare principale. Tale cambiamento non avviene durante l'utilizzo ma solo all'estrazione dalla custodia, dunque non ci sono interruzioni durante la riproduzione della musica. In tal modo si prolunga l'autonomia effettiva.

Come molti prodotti simili, le Stylish True Wireless offrono supporto agli assistenti vocali sia tramite la pressione doppia del tasto sull'auricolare destro che tramite l'attivazione vocale: è possibile, ad esempio, far intervenire Siri semplicemente chiamandola con il classico "ehi Siri".

Parlando di qualità del suono, le 1More Stylish True Wireless offrono un suono molto gradevole e in grado di rispondere alle esigenze di pressoché ogni ascoltatore, con bassi enfatizzati ma un generale equilibrio lodevole. C'è una buona quantità di dettagli e si è sempre in grado di distinguere i vari strumenti, con voci e chitarre che rimangono saldamente al centro della scena. Anche la sensazione di spazio è inaspettata per cuffie di questo tipo. Non c'è la raffinatezza di soluzioni più ingombranti (e costose), ma certo l'attrattiva è notevole per un prodotto completamente senza cavi.

Che si voglia ascoltare Holy Diver di Dio, Get Lucky dei Daft Punk o December in New York di Bill Laurance, le 1More Stylish True Wireless suonano bene e piacevolmente, con una buona ritmica e un timbro caldo ma mai eccessivo. Anche il livello di dettaglio è notevole per questo livello di prezzo e permette di non perdere mai di vista gli strumenti in gioco.

Le cuffie hanno un'autonomia di circa 5 ore, che appare in linea con quella di molti altri prodotti in questa categoria. La custodia è in grado di ricaricare le cuffie per tre volte, permettendo dunque di arrivare a circa 20 ore di autonomia complessiva. È presente una tecnologia di ricarica rapida che permette alle cuffie di avere tre ore di autonomia con una ricarica di 15 minuti: l'ideale per avere subito abbastanza autonomia per poter uscire ascoltando la propria musica. L'unico reale difetto è l'assenza di un indicatore della carica residua, che non permette di capire quando sia il momento di ricaricare la custodia. Le cuffie si accendono e spengono in automatico quando vengono estratte e riposte nella custodia, risparmiando batteria.

Considerando il prezzo di listino di 89€, le 1More Stylish True Wireless appaiono davvero come un prodotto che merita attenzione. È in particolare l'aspetto della connettività, unito a quello della qualità del suono, a rendere queste cuffie "true wireless" particolarmente appetibili. Con un prezzo che è circa metà delle Apple AirPods si ottiene un prodotto dalla qualità eccellente e per molti versi al livello di cuffie dal prezzo ben più elevato. Considerando poi che si tratta del primo prodotto completamente senza fili dell'azienda, il risultato è ancora più meritevole di lode.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
X3n017 Giugno 2019, 17:16 #1
sarei curioso di avere una comparazione con le zolo liberty, di cui sono felice possessore.
treno218 Giugno 2019, 14:09 #2
Ciao, io le ho comprate su un sito cinese e parlano, appunto, cinese.
Sapete se c'è un modo per passare all'inglese (non pretendo l'italiano)?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^