Studio Plus: ecco il nuovo servizio di streaming video proposto da Vivendi

Studio Plus: ecco il nuovo servizio di streaming video proposto da Vivendi

In arrivo oggi in Italia il nuovo servizio di streaming video realizzato da Vivendi e destinato agli smartphone e ai tablet. Proporrà mini serie di alta qualità con episodi da massimo 10 minuti. Ecco quanto costerà

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 12:31 nel canale Audio Video
 

Importanti novità in arrivo oggi in Italia per quanto concerne il mondo dello streaming video. Vivendi, colosso francese dell'intrattenimento video, proporrà agli utenti di smartphone e tablet il suo nuovo Studio Plus: una vera e propria alternativa a Netflix e agli altri concorrenti con la differenza che le serie TV proposte saranno brevi e visionabili esclusivamente su dispositivi mobili tramite l'app specifica.

L’annuncio è stato diramato direttamente da Dominique Delport, presidente di Studio Plus di Vivendi, il quale ha appunto specificato la partenza del nuovo servizio anche in Italia proprio da oggi al costo di 4.99 euro al mese, con il primo mese totalmente gratuito. Una proposta di streaming che si differenzia dalle altre per la sua originalità, nonché per un target immediato di fruizione visto che Studio Plus proporrà contenuti di elevata qualità dalla breve durata, ossia tra i 5 e i 10 minuti ciascuno, proprio per permettere la fruizione sui dispositivi mobile sia per device iOS che per i corrispettivi Android.

Al momento del lancio saranno ben 25 le serie già disponibili e, secondo i piani di Vivendi, il servizio è destinato a crescere al ritmo di una nuova proposta ogni settimana. Un investimento importante, da parte del colosso d’Oltralpe, considerando che siano stati oltre 70 i milioni di euro investiti nel 2017 per la produzione di serie. A completare l’offerta, altri 44 brevi programmi, tra cui anche cortometraggi, documentari e infotainment.

Come dichiarato dal proprio presidente, Studio Plus si orienta specificatamente alla generazione mobile, ovvero a quegli utenti che assolvono gran parte delle loro necessità quotidiane, compreso l’intrattenimento, tramite il proprio smartphone. Secondo gli ultimi dati sono oltre 3,7 miliardi di dispositivi nel mondo, quindi una piattaforma di streaming che permette di approfittare del divertimento in mobilità potrebbe essere la soluzione più rapida per conquistare questi utenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^