Spotify: ecco le prime immagini della nuova interfaccia dell'applicazione mobile

Spotify: ecco le prime immagini della nuova interfaccia dell'applicazione mobile

Alcuni, fortunati, utenti iOS e Android hanno potuto vedere in anteprima le novità dell'applicazione di Spotify che dal prossimo 24 aprile potrebbe cambiare fortemente i propri connotati. Ecco le immagini.

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Audio Video
Spotify
 

Il prossimo 24 aprile, Spotify, realizzerà un importante evento mondiale in cui, secondo le ultime indiscrezioni, mostrerà al pubblico le molteplici novità che è intenzionata ad introdurre nel proprio sistema di streaming musicale soprattutto per gli utenti "Free" ossia senza alcun abbonamento pagato. Nelle ultime ore sono aumentate le indiscrezioni sul nuovo funzionamento del sistema e sono apparse addirittura in Rete le prime immagini dell'interfaccia grafica mobile di Spotify.

In questo caso un ristretto numero di persone, sia su Android che su iOS, sta ricevendo proprio le novità stilistiche che l'azienda attiverà per tutto dal prossimo 24 aprile. Novità grafiche ma anche di sostanza che riguardano soprattutto gli utenti che hanno sì, un account Spotify, ma lo utilizzano senza pagare i 9.99€ richiesti per la versione Premium.


Clicca per ingrandire

Chiaramente nessuna conferma che tali novità possano realmente arrivare per il pubblico ma di certo la vicinanza dell'evento mondiale con tali cambiamenti solo per pochi "intimi" non fa che pensare alle novità in arrivo. Quali saranno le novità? Secondo le immagini è possibile osservare come gli utenti "Free" saranno in grado di riprodurre brani musicali su richiesta da playlist selezionate rendendo dunque il piano gratuito decisamente più performante e vicino a quanto è possibile fare con quello a pagamento.


Clicca per ingrandire

Chiaramente l'opzione non sarà fruibile su qualsiasi Playlist ma solo su determinate liste denominate "Gold Edition". Di contro le playlist che invece rimarranno fedeli al vecchio sistema ossia che potranno essere sì ascoltate ma solo in versione "Shuffle" ossia senza poter scegliere i brani saranno contraddistinte da un'icona blu appunto con il simbolo shuffle.

Non solo perché le novità riguarderanno anche la visualizzazione dei singoli che durante la riproduzione vedranno l'immagine a tutto schermo sullo smartphone. Differenze estetiche anche per alcuni aspetti della pagina Ricerca che vedono la comparsa di box colorati ma anche anteprime sotto le icone delle playlist che visualizzeranno ora alcuni brani contenuti al loro interno. Infine sembra che Spotify stia testando anche un controllo vocale dell'intera piattaforma anche se negli screen apparsi in Rete di tale nuova funzionalità non ve ne è traccia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^