Mystik, il walkman bluetooth, fallisce il suo obiettivo su Kickstarter

Mystik, il walkman bluetooth, fallisce il suo obiettivo su Kickstarter

"The Quest for the next-generation cassette player" questo il motto con cui i creatori di Mystik hanno lanciato il loro progetto su Kickstarter. L'idea era quella di una versione moderna del walkman, accoppiando al vecchio sistema analogico di lettura delle cassette la connettività Bluetooth 5.0, per ascoltare la musica con cuffie senza fili, oltre che nella classica modalità con auricolari cablate su jack da 3,5mm

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Audio Video
 

A volte sembra che sia sufficiente attaccare un'etichetta vintage per vendere un prodotto di dubbia utilità reale. Molte campagne di crowdfunding sono state capacit di sfruttare al meglio questo 'rigurgito vintage'. A volte però gli utenti sono più accorti e non si lasciano entusiasmare da progetti dal semplice sapore retrò.

È quello che è successo al progetto Mystik, che faceva leva su un prodotto iconico come il walkman. Un nome, quello del marchio con cui Sony ha creato questa categoria, che per molti è sinonimo stesso della categoria dei lettori di cassette o mangianastri portatili, per ascoltare in cuffia la musica in movimento.

"The Quest for the next-generation cassette player" questo il motto con cui i creatori di Mystik hanno lanciato il loro progetto su Kickstarter. L'idea era quella di una versione moderna del walkman, accoppiando al vecchio sistema analogico di lettura delle cassette la connettività Bluetooth 5.0, per ascoltare la musica con cuffie senza fili, oltre che nella classica modalità con auricolari cablate su jack da 3,5mm. Anche come mangianastri siamo di fronte a una versione evoluta, con possibilità di registrazione sui nastri, sia da microfono integrato, sia da line-in da 3,5mm. La batteria interna è ricaricbile via USB e, come d'obbligo per un walkman, troviamo una clip rimovibile per l'aggancio alla cintura.

Come avete letto dal titolo la campagna di crowdfunding si è però chiusa con esito negativo per il team francese di sviluppo: a fronte di un obiettivo di raccolta fondi fissato a 50.000€, ne sono stati raccolti poco più della metà. In questi anni la musica è cambiata molto e forse le cassette sono la cosa che meno rimpiangiamo. Da un lato spesso la qualità audio non era di molto maggiore rispetto agli mp3 che ci hanno accompagnato nei primi anni della musica portatile digitale, dall'altro è sicuramente superata dai più moderni formati ad alta risoluzione anche in streaming, con lo svantaggio che rispetto alla musica liquida la musicassetta occupa uno spazio fisico non indifferente. L'unica cosa che qualcuno potrebbe rimpiangere sono quelle compilation casalinghe registrate dalla radio, quelle che oltre alle canzoni cristallizzano su nastri i lanci dei DJ dell'epoca.

Uno dei motivi del fallimento della campagna è probabilmente il fatto di non essere nemmeno troppo originale, visto che già lo scorso luglio Kickstarter aveva ospitato l'iniziativa NINM It's OK, che aveva dato vita a un prodotto molto simile, superando di 6 volte l'obiettivo di finanziamento iniziale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ramses7718 Aprile 2020, 09:16 #1
Mi chiedo come abbiano potuto pensare ad una boiata del genere. Portarsi dietro una valigia di cassette per ascoltare, male, qualche ora di musica che può stare tranquillamente in un cellulareche già tutti abbiamo e sentire meglio. Che poi, le musicassette le vendono ancora?
Silent Bob18 Aprile 2020, 09:59 #2
Originariamente inviato da: ramses77
Mi chiedo come abbiano potuto pensare ad una boiata del genere. Portarsi dietro una valigia di cassette per ascoltare, male, qualche ora di musica che può stare tranquillamente in un cellulareche già tutti abbiamo e sentire meglio. Che poi, le musicassette le vendono ancora?

Pensavano probabilmente che l'effetto nostalgia fosse lo stesso, ma io ricordo che con i primi lettori cd portatili a disposizione i Walkman scomparirono velocemente.
Ma non è mai stato come il vinile.

So che ancora un minimo le producono, non ricordo che gruppo, qualche tempo fa, fece uscire il suo album anche in versione musicassetta.
Ragerino18 Aprile 2020, 10:38 #3
Eh certo. Perche a questo punto non torniamo al cavallo e la carrozza? Però ci installiamo gli zoccoli con ABS e la radio bluetooth.
Andassero a lavorare lol.
Silent Bob18 Aprile 2020, 11:10 #4
Originariamente inviato da: Ragerino
Eh certo. Perche a questo punto non torniamo al cavallo e la carrozza? Però ci installiamo gli zoccoli con ABS e la radio bluetooth.
Andassero a lavorare lol.


Di sti tempi per uscire c'è gente che si affiderebbe a cavalli e carrozza

Cioè, io son d'accordo se ne escono ancora stereo che supportano cassette, ma stereo, solo quelli.
biffuz18 Aprile 2020, 13:22 #5
Ennesimi furbetti che cercavano di vendere a 100€ (sparo) un walkman cinese da 5€ con dentro un adattatore bt da 1€.

PS una buona cassetta con riduzione rumore si sente quasi come un cd e asfalta qualsivoglia vinile...
Silent Bob18 Aprile 2020, 13:37 #6
Originariamente inviato da: biffuz
Ennesimi furbetti che cercavano di vendere a 100€ (sparo) un walkman cinese da 5€ con dentro un adattatore bt da 1€.

ma io neanche se fosse di ottima marca lo comprerei ugualmente

Originariamente inviato da: biffuz
PS una buona cassetta con riduzione rumore si sente quasi come un cd e asfalta qualsivoglia vinile...

un OTTIMA cassetta ed un BUON riproduttore si sente bene, il resto non commento, non baretterei mai un buon vinile con una cassetta, e non parlo a livello di prezzo.
demon7718 Aprile 2020, 16:10 #7
Tentativo fallito di sfruttare l'effetto nostalgia.
Non è che la cosa stupisca.
demon7718 Aprile 2020, 16:15 #8
Originariamente inviato da: biffuz
una buona cassetta con riduzione rumore si sente quasi come un cd e asfalta qualsivoglia vinile...


Questa mi pare una affermazione un po' forte.
Diciamo piuttosto che una cassetta di alta qualità fatta girare su uno stereo di altrettnato alta qualità EGUAGLIA un vinile nuovo fatto girare sul medesimo stereo di alta qualità.

Comunque sono tutte pippe mentali perchè oggi esistono i formati FLAC che pisciano in testa violentemente al più strafigo dei vinili garantendo una qualità in uscita praticamente perfetta ed in eterno.
bonzoxxx18 Aprile 2020, 17:58 #9
Originariamente inviato da: demon77
Questa mi pare una affermazione un po' forte.
Diciamo piuttosto che una cassetta di alta qualità fatta girare su uno stereo di altrettnato alta qualità EGUAGLIA un vinile nuovo fatto girare sul medesimo stereo di alta qualità.

Comunque sono tutte pippe mentali perchè oggi esistono i formati FLAC che pisciano in testa violentemente al più strafigo dei vinili garantendo una qualità in uscita praticamente perfetta ed in eterno.


The world has a new hero!
schwalbe19 Aprile 2020, 00:53 #10
Originariamente inviato da: ramses77
Portarsi dietro una valigia di cassette per ascoltare, male, qualche ora di musica che può...

Ascoltare male proprio no! Le cassette autoprodotte (non le "originali" che facevano schifo) se registrate bene avevano un ascolto assolutamente appagante.
Hanno subito il colpo dei CD, ma l'appassionato li aveva entrambi. Il CD aveva prestazioni e usabilità (cambio traccia istantaneo) di bello ma anche un grande difetto, il saltellamento con gli urti che lo rendeva poco idoneo con lo sport.
Poi è arrivata Creative con gli MP3 (anche se a forza di marketing tutti son convinti che sia iPod ad aver aperto la strada) che è stata la comodità, con le playlist infinite, ascolto da sufficiente a buono in base alla compressione, ma se la giocava solo con le cassette.
Certo che se l'ascolto è con cuffiette marca Cessofon, tutta sta roba suona uguale, distorta e impastata...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^