Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Monitor ASUS al Computex 2023: tante nuovi modelli nelle Serie VU, ROG e TUF Gaming

Monitor ASUS al Computex 2023: tante nuovi modelli nelle Serie VU, ROG e TUF Gaming

Come ogni anno è lunga la lista di novità e innovazioni da parte di ASUS che, in occasione del Computex 2023, ha mostrato diversi nuovi modelli di monitor nelle sue famiglie principali

di pubblicata il , alle 06:01 nel canale Audio Video
ASUSROGStrixTUF gaming
 

Fra le novità annunciate in occasione del Computex 2023 ASUS ha lanciato i nuovi monitor ASUS VU249CFE e VU279CFE, progettati pensando alla sostenibilità grazie all'uso di materiali riciclati, anche per l'imballaggio. L'azienda ha inoltre annunciato il monitor ROG Swift OLED PG49WCD, mostrando anche le altre recenti soluzioni pensate per i giocatori più esigenti.

Nuovi monitor ASUS Serie VU

I due monitor della famiglia dovrebbero ricevere, secondo le stime dell'azienda, molteplici certificazioni ecologiche nel corso del 2023, come ENERGY STAR, TCO ed EPEAT. Queste certificazioni garantiscono che i display siano in linea con elevati standard di sostenibilità e riducano il loro impatto ambientale durante il loro ciclo di vita.

Monitor ASUS

ASUS VU249CFE e VU279CFE si caratterizzano per il design sottile e diverse opzioni di colore offerte, tra cui Quiet Blue, Grey Green, Astro Beige e Pink Clay. I pannelli IPS integrati supportano una frequenza di aggiornamento di 100 Hz, e implementano l'app DisplayWidget Center per una facile personalizzazione delle impostazioni. Attraverso la tecnologia integrata ASUS Eye Care Plus, garantiscono una riproduzione priva di artefatti e adottano un filtro regolabile per mantenere bassa la luce blu, insieme a promemoria di riposo e modalità di ottimizzazione del colore, riducendo l'affaticamento degli occhi e migliorandone la messa a fuoco.

Fra i nuovi ROG Swift anche un monitor OLED da 40 pollici

Fra i prodotti lanciati quest'anno, ASUS ha portato al Computex 2023 anche ROG Swift OLED PG49WCD. Si tratta di un monitor QD-OLED da 49 pollici in formato super-ultra-wide (5.120x1.440 pixel) con curvatura 1800R, refresh a 144 Hz e tempo di risposta di 0,03 ms. Il nuovo display è dotato di un dissipatore di calore personalizzato e di una pellicola in grafene posizionata dietro l'intero pannello in modo da smaltire il calore in maniera efficace riducendo i rischi di burn-in.

Monitor ASUS

ROG Swift OLED PG49WCD garantisce, grazie alle sue caratteristiche una luminosità di picco dichiarata di 1000 nit. Il monitor offre un'ampia gamma di connessioni, tra cui USB-C con erogazione di potenza di 90 W, DisplayPort 1.4 e HDMI 2.1 e implementa DisplayWidget Center, un'interfaccia semplice che può essere gestita tramite mouse, per regolare le sue impostazioni. La modalità Smart KVM consente invece di gestire senza sforzo due diversi dispositivi con una sola coppia di mouse e tastiera, senza bisogno di hardware e software aggiuntivo.

Monitor ASUS

Un altro prodotto importante che fa il suo debutto al Computex è il ROG Swift PG38UQ, monitor UHD 4K da 38 pollici anch'esso pensato per il gioco. Supporta una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e la tecnologia Adaptive-Sync ed è dotato della tecnologia Fast IPS che fornisce un tempo di risposta di 1 ms (GTG). È compatibile HDR con certificazione DisplayHDR 600 e vanta una gamma di colori DCI-P3 al 98%. Il monitor supporta HDMI 2.1, che consente di giocare in 4K nativo a 120 Hz senza campionamento cromatico su PlayStation 5 e Xbox Series X. Fra le soluzioni di connettività troviamo DisplayPort 1.4 con Display Stream Compression (DSC), HDMI 2.1, un hub USB e il supporto per treppiede. È compatibile con NVIDIA G-SYNC, AMD FreeSync Premium Pro e incorpora la tecnologia VESA AdaptiveSync.

Monitor ASUS

Tra le novità ROG c'è anche il nuovo ROG Strix XG259QN, un monitor gaming Full HD da 24,5 pollici dotato anch'esso di pannello Fast IPS. Questo modello supporta un refresh rate di 360 Hz (overcloccabile a 380 Hz) e un tempo di risposta inferiore a 1 ms (GTG). È certificato DisplayHDR400, per un pannello che funziona con la tecnologia FreeSync Premium. Il monitor supporta poi la tecnologia ASUS Extreme Low Motion Blur Sync (ELMB SYNC), mentre sul fronte connettività offre una porta DisplayPort 1.4, due ingressi HDMI 2.0, due porte USB 3.2 e un jack audio per le cuffie.

Altri monitor e accessori mostrati al Computex 2023

ASUS ha lanciato al Computex altri dispositivi, come ad esempio TUF Gaming Capture Box-4KPro, uno strumento che offre ai gamer la possibilità di eseguire streaming video di alta qualità in maniera semplice.

Monitor ASUS

Con la compatibilità HDMI 2.1, la Capture Box è realizzata in alluminio e consente il passthrough HDR per video fino a 4K @ 144 Hz. Supporta il passthrough VRR e include due jack 3,5 mm, compatibilità OBS certificata e funzioni di upscaling e downscaling integrate.

Monitor ASUS

Allo stand è presente anche il nuovo TUF Gaming VG27AQML1A, un monitor gaming QHD da 27 pollici con pannello Fast IPS da 260 Hz in overclock. Implementa la tecnologia ASUS Extreme Low Motion Blur Sync (ELMB Sync), che elimina ghosting e tearing combinando ELMB con tecnologie a frequenza di aggiornamento variabile (VRR). Il monitor supporta FreeSync Premium, G-Sync e VESA AdaptiveSync, insieme ad High Dynamic Range con conformità DisplayHDR 400.

Monitor ASUS

In mostra al Computex ASUS ha portato i monitor professionali ProArt Display PA32UCXR e ProArt Display PA24ACRV, il primo con pannello IPS mini-LED da 31,5" a 2304 zone con profondità color 10-bit reali, copertura DCI-P3 al 97% e fino a 1600 nit di luminosità di picco; il secondo con pannello da 23,8 pollici con certificazione VESA Display HDR400 e precalibrato con DeltaE < 2.

Monitor ASUS

Presente anche ASUS HA2741A, un monitor progettato per soddisfare le specifiche esigenze dei professionisti clinici e ospedalieri. Dotato di un pannello IPS da 27 pollici e 4MP con una luminosità di 350 nit, permette una visualizzazione nitida e dettagliata delle immagini per diagnosi mediche accurate. Conforme allo standard DICOM Part 14, garantisce prestazioni di visualizzazione coerenti e affidabili compensando automaticamente i cambiamenti nella luce ambientale e mantenendo la precisione della curva DICOM.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Personaggio30 Maggio 2023, 11:45 #1
Quel 49" 32:9 Oled sarà probabilmente mio quando deciderò di sostituire il mio attuale 34" 21:9 Acer Predator, o cmq un prodotto con quelle caratteristiche. Ma passerà ancora qualche anno...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^