Euro 2016: ecco come vedere le partite in 4K gratuitamente

Euro 2016: ecco come vedere le partite in 4K gratuitamente

Una cosa per molti, ma non per tutti, visto che per potere vedere il canale in 4K č necessario avere la giusta dotazione tecnica. Solo gli utenti che dispongono di un TV 4K Ultra HD, di una CAM certificata tivůsat con smartcard HD attiva potranno vedere le partite in Ultra HD. Per accedere al mondo di tivůsat attraverso un televisore occorre un Idtv certificato tivůsat, con tuner satellitare, oltre a una CAM certificata tivůsat

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 09:05 nel canale Audio Video
RAI
 

Da oggi č possibile vedere in chiaro in 4K le partite delle fasi finali degli Campionati Europei di Calcio, che si stanno svolgendo in Francia. La Rai attiverŕ infatti il canale provvisorio Rai4k al numero 210 del telecomando tivůsat, dove verrano trasmessi i 7 incontri finali di Euro 2016, in diretta in Ultra HD, grazie ad un accordo tra Rai ed Eutelsat.

Una cosa per molti, ma non per tutti, visto che per potere vedere il canale in 4K č necessario avere la giusta dotazione tecnica. Solo gli utenti che dispongono di un TV 4K Ultra HD e di una CAM certificata tivůsat con smartcard HD attiva potranno vedere le partite in Ultra HD. Per accedere al mondo di tivůsat attraverso un televisore occorre un Idtv certificato tivůsat, con tuner satellitare, oltre a una CAM certificata tivůsat. Sarŕ sufficiente inserire la CAM certificata tivůsat nello slot posto dietro il televisore, collegare il televisore alla parabola ed attivare la smartcard contenuta nella confezione della CAM. L'altra via, se il televisore non č compatibile, č quella di utilizzare un decoder certificato tivůsat. In entrambi i casi la parabola satellitare deve essere orientata su Eutelsat 13° Est.

Si parte oggi alle ore 21 con la partita Polonia-Portogallo, il primo match dei quarti finale, che vedrŕ contrapposti i due iconici attaccanti Cristiano Ronaldo e Robert Lewandowski. A seguire, l’1, il 2 e il 3 luglio, gli altri tre incontri dei quarti, tra cui spicca sabato 2 luglio la sfida Italia-Germania; il 6 e il 7 luglio, sarŕ la volta delle due partite delle semifinali. In chiusura l’attesa finale di Parigi, in calendario il 10 luglio sempre a partire dalle ore 21. Buona visione!

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta piů interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
qboy30 Giugno 2016, 10:01 #1
la rai dovrebbe prima occuparsi di trasmettere bene a tutti rai hd.. e poi 4k e menate varie
Blake8630 Giugno 2016, 10:26 #2
A mio parere, troppo complicato per l utenza interrssata all evento!
citty7530 Giugno 2016, 11:13 #3
Originariamente inviato da: qboy
la rai dovrebbe prima occuparsi di trasmettere bene a tutti rai hd.. e poi 4k e menate varie


La RAI trasmette già quasi tutto in HD
http://www.tivusat.tv/pages/canali/...televisivi.aspx

Ovviamente non ti aspettare di vedere canali in HD sul DDT.
Lo spazio lì non c'è e bisogna per forza usare il satellite.
Inutile dire chi devi ringraziare per aver fatto passare tutta una nazione su DDT quando non aveva alcun senso tecnologico.....
Capozz30 Giugno 2016, 11:16 #4
Originariamente inviato da: qboy
la rai dovrebbe prima occuparsi di trasmettere bene a tutti rai hd.. e poi 4k e menate varie


Io ho dovuto installare per forza la parabola perché a casa mia il segnale del DTT è uno schifo... che poi fosse per me sti cazzi, non guardo la tv da una vita, però mia madre rompe le scatole

In Italia il digitale terrestre non doveva essere proprio adottato, è un paese dall'orografia troppo complicata, sarebbe stato meglio passare per il satellite, o ancor meglio per la fibra ottica (così avremmo contemporaneamente migliorato la qualità delle connessioni internet) fin da subito.

Se non altro la qualità delle trasmissioni in HD ed in 4K via satellite è molto buona, parliamo di un bitrate di 12 megabit per il full Hd e di quasi 30 mega per l'UHD, la differenza con il DTT è palese.
Personaggio30 Giugno 2016, 11:25 #5
Originariamente inviato da: Capozz
Io ho dovuto installare per forza la parabola perché a casa mia il segnale del DTT è uno schifo... che poi fosse per me sti cazzi, non guardo la tv da una vita, però mia madre rompe le scatole

In Italia il digitale terrestre non doveva essere proprio adottato, è un paese dall'orografia troppo complicata, sarebbe stato meglio passare per il satellite, o ancor meglio per la fibra ottica (così avremmo contemporaneamente migliorato la qualità delle connessioni internet) fin da subito.

Se non altro la qualità delle trasmissioni in HD ed in 4K via satellite è molto buona, parliamo di un bitrate di 12 megabit per il full Hd e di quasi 30 mega per l'UHD, la differenza con il DTT è palese.


In realtà non è un problema di tecnologia, il DVB ti permette di usare anche 1080p e 4k, ed è stata una decisione europea, ma in tutta europa i canali commerciali terrestri sono una decina, tutti gli altri sono o via cavo o satellitari. Da noi tra locali e nazionali, free e pay si superano i 200 canali. Negli altri paesi possono fare anche 4k con un numero così piccolo di canali, da noi la banda, da dividere per 200, non basta neanche per fare un 720p a tutti. Molti canali tra i 200 spesso non trasmettono per poter portare da SD a 1080i un altro canale. Diciamo che è un problema tutto nostro.
derekz30 Giugno 2016, 11:55 #6
Bè proprio gratuita non è; ammesso si abbia il tv compatibile c'è da comprare la cam.
kirylo30 Giugno 2016, 13:06 #7

In Svizzera

In Svizzera abbiamo TUTTO l'Europeo in FULL HD,vero, gratis.

Infatti le partite sulla rai le guardo solo per i commentatori, perché la qualità è pessima, mi pare di guardare un Divx compresso all'inverosimile. Poi non parliamo della qualità standard, credo che un video fatto con un vecchio nokia 3210 abbia più risoluzione.

L'HD italiano è come la ADSL italiana... è solo un valore nominativo, o meglio, per fot**rti.
Simonex8430 Giugno 2016, 13:36 #8
Originariamente inviato da: derekz
Bè proprio gratuita non è; ammesso si abbia il tv compatibile c'è da comprare la cam.


volevi che la RAI ti fornisse anche la TV 4K e la CAM?

Per chi ha già tutto è davvero gratis, per chi non ha la TV 4K è una cosa che non interessa, per chi ha la TV 4K e non la CAM potrebbe pensare di comprarla, tanto poi gli rimane, ma la trasmissione in se rimane gratuita e potenzialmente fruibile da tutti.
marchigiano30 Giugno 2016, 13:53 #9
Originariamente inviato da: citty75
Inutile dire chi devi ringraziare per aver fatto passare tutta una nazione su DDT quando non aveva alcun senso tecnologico.....


il passaggio a dtt era obbligato per legge europea e comunque ha portato a un grande miglioramento della qualità audio/video. certo oggi si dice che sarebbe meglio usare quella banda per il 4G e futuro 5G ma ai tempi della stesura delle leggi era inimmaginabile pensare che nel 2020 saremmo stati tutti attaccati al telefono per fare di tutto

Originariamente inviato da: kirylo
In Svizzera abbiamo TUTTO l'Europeo in FULL HD,vero, gratis.


gratis un casso, pagate il canone 500€ l'anno vorrei pure vedere che non trasmettessero eventi importanti in alta qualità
jeremy.8330 Giugno 2016, 14:49 #10
Originariamente inviato da: marchigiano
ma ai tempi della stesura delle leggi era inimmaginabile pensare che nel 2020 saremmo stati tutti attaccati al telefono per fare di tutto


Vero, ma già si parlava di tv via internet e invece di fare riforme in tal senso hanno preferito favorire le emittenti classiche.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^