Bose presenta in Italia le SoundSport Free, la sua risposta alle AirPods

Bose presenta in Italia le SoundSport Free, la sua risposta alle AirPods

Bose ha lanciato ufficialmente nel nostro Paese le sue SoundSport Free, cuffie auricolari Bluetooth senza alcun cavo. Tra le caratteristiche salienti, la certificazione IPX4 per l'uso anche durante gli allenamenti

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Audio Video
bose
 

Bose ha annunciato la disponibilità per il mercato italiano delle SoundSport Free, cuffie di tipo intrauricolare caratterizzate dalla totale assenza di cavi e pensate per gli sportivi e chiunque voglia un'esperienza di ascolto libera da fili.

Le Bose SoundSport Free hanno un peso di 18 grammi e sono estremamente compatte (2,5 x 3,125 x 3 cm). Nonostante queste dimensioni particolarmente ridotte, hanno circa tre ore di autonomia massima, capacità di collegarsi con un dispositivo Bluetooth sorgente distante fino a 10 metri ed equalizzazione attiva che consente di mantenere lo stesso bilanciamento indipendentemente dal livello di volume.

Bose SoundSport Free

Essendo pensate per essere utilizzate durante le sessioni di allenamento, le SoundSport Free sono dotate di certificazione IPX4 che permette loro di resistere a sudore e all'esposizione ad altri liquidi.

L'autonomia viene estesa fino a circa 10 ore complessive grazie alla custodia, che contiene al suo interno una batteria e un alloggiamento magnetico specifico per gli auricolari. La funzionalità "Find My Buds" consente di localizzare l'ultimo luogo - completo di orario - in cui le cuffie sono state utilizzate.

Le Bose SoundSport Free sono già disponibili nei colori nero, blu notte/cedro e arancione/blu notte a un prezzo consigliato di 199,95€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gioloi09 Febbraio 2018, 13:40 #1
Belle. Ovviamente costano un botto.

A prima vista due aspetti me le fanno preferire alle AirPods:
- estetica
- in-ear (quindi maggiore isolamento acustico)

L'autonomia sembra molto interessante, considerate le dimensioni minuscole.
L'IPX4 è benvenuto ma non indispensabile, dato che non le userei durante sforzo fisico/sudorazione.

Tutto in teoria, perché 200 zucche per un paio di auricolari non le spenderei mai.
demon7709 Febbraio 2018, 13:55 #2
Originariamente inviato da: gioloi
Belle. Ovviamente costano un botto.

A prima vista due aspetti me le fanno preferire alle AirPods:
- estetica
- in-ear (quindi maggiore isolamento acustico)

L'autonomia sembra molto interessante, considerate le dimensioni minuscole.
L'IPX4 è benvenuto ma non indispensabile, dato che non le userei durante sforzo fisico/sudorazione.

Tutto in teoria, perché 200 zucche per un paio di auricolari non le spenderei mai.


Concordo su tutto. Incluso il fatto che 200 euro sono decisamente tanti per un paio di auricolari BT.

Comunque sono certamente di qulaità molto elevata sotto ogni aspetto.
Se uno è sportivo e li usa molto potrebbero essere una buona opzione.
hfish09 Febbraio 2018, 13:58 #3
sai che goduria se in gara ti salta un auricolare e arrivano decine e decine di altri runner dietro di te a calpestarle???
hfish09 Febbraio 2018, 13:59 #4
senza contare che nessuno sportivo di anche solo medio livello corre con il telefonino... non hanno memoria internza, quindi per uso sportivo sono praticamente inutili a mio avviso
demon7709 Febbraio 2018, 14:03 #5
Originariamente inviato da: hfish
sai che goduria se in gara ti salta un auricolare e arrivano decine e decine di altri runner dietro di te a calpestarle???


Originariamente inviato da: hfish
senza contare che nessuno sportivo di anche solo medio livello corre con il telefonino... non hanno memoria internza, quindi per uso sportivo sono praticamente inutili a mio avviso



va beh dai mica dico di usarle IN GARA.. durante gli allenamenti.

E comunque "sportivo" non vuol dire per forza professionista, intendevo chiunque pratica sport per semplice benessere.
Utik09 Febbraio 2018, 14:05 #6
Carini, urge un confronto con i nuovi auricolari Samsung riguardo alla qualità audio.
Ork09 Febbraio 2018, 14:30 #7
particolarmente ridotto??????????

comunque quando sono uscite ho preso subito le soundsport wireless (unite dal filo). Qualità pessima e portata ridicola. In bici con il telefono nella tasca posteriore, se giravi la testa perdevi il segnale. Qualità audio bassa.

Ora uso da 1 anno le Airpods e la qualità audio è media, ma sono comodissime e durano molto. L'astuccio lo tengo sempre in tasca ed è come non averlo. questo è enorme per niente.
recoil09 Febbraio 2018, 15:15 #8
il motivo principale per cui non ho preso le AirPods è che preferisco le in ear infatti ho preso le BeatsX

da una parte sarei tentato da queste di Bose, ma devo dire che mi sono abituato ad avere il cavo attorno al collo con il magnete che le tiene assieme e credo sia molto più comodo "riporle" così piuttosto che infilarle in una scatolina (anche se si ricaricano nel frattempo)
quando ne ho bisogno ad esempio per rispondere al telefono sono già al collo, è come se fossero un paio di occhiali da lettura che tieni sempre legati con la cordicella e metti al bisogno

il prezzo inoltre è un po' alto, io le BeatsX non le ho prese a prezzo pieno e ho pagato circa la metà di queste, 200 euro non so se li investirei e sarei scettico anche sulle AirPods (intendo sempre a prezzo pieno)
StIwY10 Febbraio 2018, 10:49 #9
Felice possessore delle Sony WF-1000X
lobotom17312 Febbraio 2018, 09:25 #10
Originariamente inviato da: hfish
senza contare che nessuno sportivo di anche solo medio livello corre con il telefonino... non hanno memoria internza, quindi per uso sportivo sono praticamente inutili a mio avviso


Porca miseria pensare che nei trail è addirittura obbligatorio ma si vede che gente che gente che si fa 330km in 68ore con 24.000m D+ è inferiore al "medio livello", pure quello sfigato di Jornet si è fatto salita e discesa del Kilimangiaro usando le cuffiette (con filo) attaccate ad un ipod, roba da principanti.

Polemiche a parte 3 ore di autonomia non sono poi tante contando che le airpods arrivano oltre le 5 e che costano qualcosa in meno, inoltre sarebbe interessante vedere di quanto spuntano dalle orecchie perchè in inverno la vedo un po' dura con fasce o cappelli a non fare entrare il freddo. Finchè ti fai la corsetta fuori casa attorno all' isolato di 5/10km magari ancora ancora ma quando stai fuori 2/3 ore la vedo un po' più dura.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^