Presentate le specifiche HDMI 2.1 per flussi 8K60 e 4K120 fino a 48Gbps

Presentate le specifiche HDMI 2.1 per flussi 8K60 e 4K120 fino a 48Gbps

Le nuove specifiche HDMI 2.1 sono la risposta alle crescenti esigenze di banda in ambito video e nascono per supportare flussi video 8K60 e 4K120, con un focus particolare anche per le tecnologie HDR, in particolari quelle di Dynamic HDR

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 20:30 nel canale Audio Video
 

L'HDMI Forum, l'associazione licenziataria del marchio HDMI, ha scelto il CES 2017 per annunciare le nuove specifiche HDMI 2.1 e quelle del cavo 48G, che le sfrutta al massimo delle potenzialità. Le nuove specifiche HDMI 2.1 sono la risposta alle crescenti esigenze di banda in ambito video e nascono per supportare flussi video 8K60 e 4K120, con un focus particolare anche per le tecnologie HDR, in particolari quelle di Dynamic HDR.

HDMI 2.1

Forme di connettori e cavi non cambiano e resta quindi un punto fermo la retrocompatibilità con gli standard precedenti, anche se resta sempre un punto critico il riuscire a orientarsi tra i prodotti sul mercato per cui per sfruttare al meglio le potenzialità di una certa specifica è necessario che sia compatibile con essa tutta la filiera, al di qua e al di là del cavo. La chiarezza da parte dei produttori è uno degli aspetti che l'HDMI Licensing Administrator cerca di tenere sotto controllo.

HDMI cavo 48G

Come dicevamo le specifiche HDMI 2.1 supportano flussi video 8K60Hz e 4K120Hz, con la possibilità di salire di risoluzione diminuendo il frame rate: l'importante è non superare il tetto dei 48Gbps di bandwidth messa a disposizione dal nuovo standard. Visto il grande interesse per le tecnologie HDR parte della presentazione si è concentrata su questo aspetto, sottolineando come le nuove specifiche permettono il trasporto di flussi Dynamic HDR, quelli in cui gli mage descriptor nei metadata possono cambiare scena per scena o addirittura frame per frame.

Tra le tecnologie supportare troviamo anche l'audio eARC, per i sistemi audio object-based e per il setup semplificato di altoparlanti esterni (come le soundbar) semplicemente connettendole via HDMI al televisore, con riconoscimento automatico.

HDMI 2.1 Game VRR

Interessante poi il Game Mode VRR (Variable Refresh Rate) che per migliori prestazioni nell'uso dei monitor su connessione HDMI durante i giochi, abilitando il frame rate variabile, riducendo effetti come il tearing. La versione finale delle nuove specifiche sarà rilasciata ai produttori nel secondo quarto del 2017.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz04 Gennaio 2017, 20:43 #1
Interessante poi il Game Mode VRR (Variable Refresh Rate)


Praticamente il freesync sfrutterà uno standard anche su HDMI.
al13505 Gennaio 2017, 15:50 #4
tutto molto interessante per i prossimi visori VR

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^