La soundbar: per Sonos ci si può anche appoggiare il TV sopra

La soundbar: per Sonos ci si può anche appoggiare il TV sopra

Sonos PLAYBASE, come lascia indovinare il nome stesso, può fare da base alla televisione: la TV può essere appoggiata direttamente sopra la soundbar, che è costruita per reggerne il peso. Nel caso di TV con piedini laterali, l'altezza di soli 58mm è tale da non dare problemi e la soundbar può semplicemente essere infilata sotto il display

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 09:31 nel canale Audio Video
sonos
 

Nel settore dei televisori la tendenza ad avere dispositivi sempre più sottili è ormai affermata da tempo. Ormai siamo arrivati al punto che è difficile distinguere tra uno specchio e una TV o tra un quadro e un televisore. In tutto questo processo la qualità audio è certamente uno degli aspetti che maggiormente viene penalizzato.

In attesa che si sviluppino nuove soluzioni, come quelle del pannello vibrante proposto sui Sony BRAVIA OLED 4K HDR A1, le soundbar sono una delle soluzioni più semplici per dare maggiore corpo al suono del nostro televisore. In questo settore Sonos è un marchio che ha saputo guadagnare rapidamente consensi e la sua ultima proposta ha diversi aspetti decisamente interessanti.

Sonos PLAYBASE, come lascia indovinare il nome stesso, può fare da base alla televisione: la TV può essere appoggiata direttamente sopra la soundbar, che è costruita per reggerne il peso. Nel caso di TV con piedini laterali, l'altezza di soli 58mm è tale da non dare problemi e la soundbar può semplicemente essere infilata sotto il display.

In uno spessore così ridotto Sonos ha integrato ben 10 speaker: in tutto troviamo un subwoofer (con un particolare condotto a 'S' brevettato), 3 tweeter e 6 driver di medie dimensioni. Il design 'a tutto tondo' permette alla soundbar di offrire grande spazialità del suono (anche se non arriva alla sensazione di avvolgimento totale delle soundbar dotate di tecnologia Dolby Atmos). Particolare la finitura del pannello bucherellato che corre intorno alla soundbar: sebbene i forellini sembrino tutti uguali, hanno diametri diversi a seconda del tipo di driver in corrispondenza.

La soundbar è pensata anche per essere utilizzata per l'ascolto casalingo di musica con buona qualità e come tutti i prodotti Sonos può essere integrata in un ecosistema wireless di facile gestione tramite l'app su smartphone o tablet, come abbiamo avuto modo di provare dal vivo negli scorsi giorni durante una sessione dedicata alla stampa. Sonos PLAYBASE è in vendita nelle colorazioni bianca e nera al prezzo consigliato di €799.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen14 Aprile 2017, 09:50 #1
Io non capisco tutta sta necessita' di fare televisori sottiletta se poi comunque li vedi frontalmente. Che poi comunque hanno bisogno di spazio fosse solo per la base dato che in qualche modo devono stare in equilibrio e direi pure abbastanza stabile, che non vorrei colpirlo per sbaglio e subito quello cade... Se anche Sonos ha optato per una soluzione come questa deduco che il caso in cui una sottiletta possa servire, ovvero se volessi appenderlo al muro (ma anche in quel caso avrei dubbi) e' ancora abbastanza raro...

A parte questo, il numero di speaker mi sembra molto convincente, come la qualita' audio almeno per quello che ho sentito per gli speaker wireless. Mi piacerebbe sapere se sono riusciti in qualche modo a gestire la spazialita' del surround...
Marko#8814 Aprile 2017, 11:10 #2
A parità di prezzo, la differenza fra una soundbar e due diffusori (pavimento o scaffale), è la stessa che ci passa fra una punto a metano e una bmw serie 3.
Solo che se la punto costasse come la serie 3 non la comprerebbe nessuno, le soundbar invece, in virtù della loro figheria, hanno un certo mercato. E onestamente trovo ridicola la cosa.
Adesso saltano fuori quelli che hanno lo spazio per il 50/60 pollici cazzuto ma due diffusori ai lati sono brutti
Dumah Brazorf14 Aprile 2017, 11:30 #3
Oddio a me quel catafalco sotto al televisore fa un po' schifetto...
Considerando poi che costa come e più di un buon televisore...
frankie14 Aprile 2017, 11:50 #4
Catafalco a sonos è come che le klipsch sono delle piramidi.
Di certo ho fatto bene ad aspettare a prendere la playbar. Ora c'è più scelta. Aspetto le recensioni e in caso vado ad ascoltarla dal vivo.

In ogni caso ci son casse e casse e soundbar e soundbar. Di sicuro quì non stiamo parlando di barre samsung/philips/altro da 99€ satelliti inclusi. La qualità è ben differente.
Ansem_9314 Aprile 2017, 11:54 #5
Originariamente inviato da: Marko#88
A parità di prezzo, la differenza fra una soundbar e due diffusori (pavimento o scaffale), è la stessa che ci passa fra una punto a metano e una bmw serie 3.
Solo che se la punto costasse come la serie 3 non la comprerebbe nessuno, le soundbar invece, in virtù della loro figheria, hanno un certo mercato. E onestamente trovo ridicola la cosa.
Adesso saltano fuori quelli che hanno lo spazio per il 50/60 pollici cazzuto ma due diffusori ai lati sono brutti


Il problema non è la figheria, è lo spazio. Non tutti lo hanno, e una buona soundbar comunque rende abbastanza bene per la maggior parte delle persone.

Lo dico perchè anche io ero fermamente convinto per l'impianto 2.1, ma poi problemi di spazio mi hanno costretto a prendere una soundbar e vivo felice comunque.
Ansem_9314 Aprile 2017, 11:55 #6
Originariamente inviato da: frankie
Catafalco a sonos è come che le klipsch sono delle piramidi.
Di certo ho fatto bene ad aspettare a prendere la playbar. Ora c'è più scelta. Aspetto le recensioni e in caso vado ad ascoltarla dal vivo.

In ogni caso ci son casse e casse e soundbar e soundbar. Di sicuro quì non stiamo parlando di barre samsung/philips/altro da 99€ satelliti inclusi. La qualità è ben differente.


Guarda anche le soundbar pioneer se hai intenzione di andare in quella fascia di prezzo!
DjLode14 Aprile 2017, 11:58 #7
Originariamente inviato da: Ansem_93
Guarda anche le soundbar pioneer se hai intenzione di andare in quella fascia di prezzo!


Ma sono con sub staccato? Perchè io ho poco spazio, casa piccola con 40" appeso ad un porta tv, e una cassa per terra non ci sta. Questa sarebbe un'alternativa non male... più avanti quando potrò permettermela
Marko#8814 Aprile 2017, 11:59 #8
Originariamente inviato da: frankie
Catafalco a sonos è come che le klipsch sono delle piramidi.
Di certo ho fatto bene ad aspettare a prendere la playbar. Ora c'è più scelta. Aspetto le recensioni e in caso vado ad ascoltarla dal vivo.

In ogni caso ci son casse e casse e soundbar e soundbar. Di sicuro quì non stiamo parlando di barre samsung/philips/altro da 99€ satelliti inclusi. La qualità è ben differente.


Io ho detto a parità di prezzo, nessuno ha parlato di 99€.


Originariamente inviato da: Ansem_93
Il problema non è la figheria, è lo spazio. Non tutti lo hanno, e una buona soundbar comunque rende abbastanza bene per la maggior parte delle persone.

Lo dico perchè anche io ero fermamente convinto per l'impianto 2.1, ma poi problemi di spazio mi hanno costretto a prendere una soundbar e vivo felice comunque.


Sarà che io non metterei mai un televisore incassato in un mobile, di conseguenza se ho spazio per un 55" ho anche un altro mezzo metro lateralmente per un paio di diffusori. E comunque, si tratta sempre di scegliere il bilanciamento fra audio e video, c'è chi usa 55 OLED 4k con la cassettina integrata e chi magari ha un vecchio LCD Full HD ma un impianto audio ben fatto. Personalmente, quando prenderò l'LG B6 farò in modo di avere lo spazio per un paio di diffusori decenti (che ho già in realtà, mi sembra assurdo il contrario. Ma è una cosa ovviamente personale.
PsychoWood14 Aprile 2017, 12:33 #9
Imho, Soundbar = Yamaha YSP (non i modelli base, s'intende).
Maxt7514 Aprile 2017, 13:26 #10
Per come concepisco io la cosa, la soundbar è un voler migliorare l'audio scadente degli attuali TV. Se uno riesce a farlo, ha ottenuto lo scopo delle soundbar, ma piu si investe sulle barre audio e piu ci si avvicina a soluzioni che sono fisicamente migliori delle soundbar stesse. Un equilibrio sarebbe l'optimum secondo me.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^