Dal vivo dal CES 2017 cuffie e amplificatore cinesi da 50.000$

Dal vivo dal CES 2017 cuffie e amplificatore cinesi da 50.000$

Cina sinonimo di prodotti a basso costo e di scarsa qualità? Nel caso di HiFiMan l'adagio certamente non vale: il marchio cinese produce cuffie e amplificatori di altissima gamma, utilizzando tecnologie come Planar Magnetic e Planar Electrostatic per i diaframmi. Ecco dal vivo l'accoppiata cuffia+ampli da 50.000 dollari di listino

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 09:34 nel canale Audio Video
 

Generalmente si associa la dicitura 'Made in China' a prodotti di basso costo e altrettanto bassa qualità, ma non è sempre così. La nostra curiosità ci ha spinto a fare un salto, mentre giravamo per i padiglioni del CES di Las Vegas, allo stand di HiFiMan, marchio molto conosciuto tra gli audiofili più esigenti.

In questo caso la scritta 'Costruito in Cina', non porta con sé prodotti cheap, ma tutt'altro: siamo infatti di fronte a prodotti di altissima gamma, basati su tecnologie particolari. HiFiMan ha infatti a catalogo nel settore delle cuffie sia prodotti Planar Magnetic sia Planar Electrostatic: si tratta di de tecnologie alternative a quelle basate sulle bobine integrate nella maggior parte dei prodotti commerciali. In entrambi i casi un diaframma di ampie dimensioni viene fatto vibrare, nel primo caso da un reticolo di magneti, nell'altro da due superfici caricate ad alto voltaggio.

HiFiMan The Edition 6

Appartengono alla famiglia delle cuffie planar magnetic le nuove Edition 6 (proposte a un prezzo di ben $6000 e con una risposta in frequenze pari a 7Hz-65kHz), mentre fa parte della schiera dei modelli di altissima gamma l'accoppiata Shangri-La, che vede un amplificatore valvolare lavorare per pilotare delle cuffie planar electrostatic. Per entrambe le cuffie HiFiMan ha lavorato molto per ottimizzare la permeabilità al suono dei reticoli tra i qualiti si trovano i diaframma arrivando a dichiarare sia il reticolo di magneti sia gli statori acusticamente trasparenti. Il sistema combinato Shangri-La ha un prezzo di listino di ben $50.000. Le cuffie dichiarano una riposta in frequenze pari a 7Hz -120kHz e l'ampli pesa ben 16kg.

Non possiamo trasmettervi l'elevatissima qualità del suono che i due sistemi riuscivano a regalare (ci siamo goduti diversi minuti di ascolto nella saletta allestita allo stand) ma nel nostro video li potete vedere entrambi dal vivo.

[HWUVIDEO="2244"]HiFiMan: dalla Cina cuffie e amplificatore da ben $50.000![/HWUVIDEO]
22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dado197923 Gennaio 2017, 09:56 #1
Avrei voluto ascoltarle.
Benna8023 Gennaio 2017, 10:36 #2
"Per entrambe le cuffie HiFiMan ha lavorato molto per ottimizzare la permeabilità al suono dei reticoli tra i qualiti si trovano i diaframma arrivando a dichiarare sia il reticolo di magneti sia gli statori acusticamente trasparenti."

Frase da delirio. Che vor dì???
aqua8423 Gennaio 2017, 10:47 #3
che il basso costo dei prodotti cinesi sia ANCHE per la scarsa qualità non ci sono dubbi.
ma una percentuale del basso costo è data dal fatto che i lavoratori vengono sfruttati/sottopagati (sicuramente rispetto a noi), i prodotti/materiali utilizzati spesso violano ogni tipo di regola ambientale.

questo solo per dire che se anche facessimo qui da noi lo stesso prodotto con la stessa identica qualità (scarsa) lo pagheremmo sicuramente molto di più.

adesso io non conosco questa HiFiMan, nè ho visto il suo sistema da 50.000 $, ma posso immaginare che su 6 miliardi di persone ci possa pure essere qualche ditta che produce anche roba di qualità invece che le solite "Cinesate"
demon7723 Gennaio 2017, 11:57 #4
Originariamente inviato da: Benna80
"Per entrambe le cuffie HiFiMan ha lavorato molto per ottimizzare la permeabilità al suono dei reticoli tra i qualiti si trovano i diaframma arrivando a dichiarare sia il reticolo di magneti sia gli statori acusticamente trasparenti."

Frase da delirio. Che vor dì???


Ci provo.. Ma prendi la cosa molto con le pinze perchè potrebbe essere inesatto:
vuol dire, penso, che gli elementi stessi che vanno a comporre la cuffia sono realizzati in modo tale e con tale qualità da non interferire in alcun modo con le onde sonore riprodotte (non vengono quindi attutite o distorte) e che gli elementi che creano il suono non emettono a loro volta rumori secondari che andrebbero quindi a sovrapporsi al suono prodotto.
Quindi "trasparenti" ovvero come se non ci fossero.
greyhound323 Gennaio 2017, 13:59 #5
Originariamente inviato da: aqua84
che il basso costo dei prodotti cinesi sia ANCHE per la scarsa qualità non ci sono dubbi.
ma una percentuale del basso costo è data dal fatto che i lavoratori vengono sfruttati/sottopagati (sicuramente rispetto a noi), i prodotti/materiali utilizzati spesso violano ogni tipo di regola ambientale.

questo solo per dire che se anche facessimo qui da noi lo stesso prodotto con la stessa identica qualità (scarsa) lo pagheremmo sicuramente molto di più.

adesso io non conosco questa HiFiMan, nè ho visto il suo sistema da 50.000 $, ma posso immaginare che su 6 miliardi di persone ci possa pure essere qualche ditta che produce anche roba di qualità invece che le solite "Cinesate"


hifiman é un marchio consolidato tra audiofili
dado197923 Gennaio 2017, 14:16 #6
Ma è un sistema di cuffie elettrostatiche?
biagicus23 Gennaio 2017, 15:12 #7
ragazzi 50000 euro per un sistema audio. d'accordo elevarsi dalla media ma per ascoltare un pò di buona musica un utente mortale deve per forza aprirsi un mutuo?
greyhound323 Gennaio 2017, 15:19 #8
Originariamente inviato da: biagicus
ragazzi 50000 euro per un sistema audio. d'accordo elevarsi dalla media ma per ascoltare un pò di buona musica un utente mortale deve per forza aprirsi un mutuo?


da quando le massime espressioni tecniche di un prodotto sono indirizzate a comuni mortali?
Benna8023 Gennaio 2017, 15:22 #9
Originariamente inviato da: biagicus
ragazzi 50000 euro per un sistema audio. d'accordo elevarsi dalla media ma per ascoltare un pò di buona musica un utente mortale deve per forza aprirsi un mutuo?


Credimi, sono stato a casa di persone dove il prezzo della casa era nettamente inferiore al prezzo dei loro sistemi audio, e parlo di 2 canali, nemmeno HT, roba da mascella per terra, impianti da 6 cifre, SEI CIFRE ci rendiamo conto? Se uno ha la possibilità ben venga, lo farei anche io
Deuced23 Gennaio 2017, 16:39 #10
Per ascoltare musica (in stereo) decentemente si può spendere anche cifre modeste,biagicus fatti un giro su tnt-audio.com e vedrai che già con 1000€ ci si porta a casa qualcosa di meglio dei soliti satelliti bose.Che poi ci siano impianti a 6 zeri non è un mistero,ma vale per tutto,dalle auto,ai cellulari,ai vestiti...e non è detto che il rapporto qualità/prezzo sia sempre così immediato,spesso si pagano a caro prezzo i materiali ed il brand

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^